1. propit.it è il primo e unico forum italiano interamente dedicato ai Proprietari di Casa e agli Inquilini conduttori di proprietà immobiliari.

    Su propit.it puoi approfondire nuove leggi, leggere opinioni, recensioni e consigli, scoprire nuovi strumenti, confrontarti e trovare modulistica fiscale, legale e contabile per gestire la proprietà immobiliare.

    Registrarsi è gratis ed elimina la pubblicità

  1. andreina

    andreina Membro Attivo

    Ho da poco affittato un appartamento ad un egiziano in regola con i permessi di soggiorno, è un appartamento con tre camere e ospiterà due amici. Ho presentato regolare comunicazione di cessione di fabbricato e, alla mia richiesta di quali altri obblighi avessi per gli eventuali ospiti extracomunitari, mi hanno risposto che è compito dell'affittuario comunicare all'ufficio di polizia locale tutti i dati relativi alle persone ospitate per più di 30 giorni. Ho quindi fatto firmare al locarario la seguente dichiarazione "Il sottoscritto, ......nato in EGITTO (EE) il ...... c.f. ........., con la presente si impegna, ai sensi delle leggi italiane in materia di sicurezza, a segnalare alla Polizia Municipale di ..........la presenza delle persone che intende ospitare, per un periodo superiore a 30 giorni, presso l’appartamento di proprietà della Sig.a ........., preso in locazione a partire dal 1/12/2010; si impegna anche a consegnare tutta la documentazione richiesta."
    Sono sufficientemente tutelata? In caso di mancata comuncazione dei dati richiesti che rischi corro?
     
    A Joseph piace questo elemento.
  2. maidealista

    maidealista Fondatore Membro dello Staff

    Proprietario di Casa
    Consiglierei una dichiarazione più generica, tipo ...il rispetto delle leggi italiane sull' ospitalità.
    Infatti :
    L'art. 7, D.lgs. n. 286/98 così recita: "chiunque, a qualsiasi titolo, dà alloggio ovvero ospita uno straniero o apolide, anche se parente o affine, ovvero cede allo stesso la proprietà o il godimento di beni immobili, rustici o urbani, posti nel territorio dello Stato, è tenuto a darne comunicazione scritta, entro quarantotto ore, all'autorità locale di pubblica sicurezza".
    La differenza è che, nel caso di cittadino italiano, la dichiarazione di ospitalità da rendere entro 48 ore, va fatta solo qualora tale ospitalità si protragga per più di 30 giorni; per il cittadino straniero la cessione va fatta a prescindere dalla durata della sua permanenza presso il proprio immobile.
    Dichiarazione di ospitalit - Stranieri in Italia - il portale dell'immigrazione e degli immigrati stranieri - Stranieri in Italia - il portale dell'immigrazione e degli immigrati stranieri
    :daccordo:
     
    A arianna26, Joseph, totu paladini e 1 altro utente piace questo messaggio.

Per rispondere Entra o Registrati è Gratis…

Perchè dovresti Registrarti?

  • Partecipare e Creare Discussioni
  • Trovare Consigli e Suggerimenti
  • Condividere i tuoi Interessi
  • Informarti sulle Novità

Condividi questa Pagina