1. propit.it è il primo e unico forum italiano interamente dedicato ai Proprietari di Casa e agli Inquilini conduttori di proprietà immobiliari.

    Su propit.it puoi approfondire nuove leggi, leggere opinioni, recensioni e consigli, scoprire nuovi strumenti, confrontarti e trovare modulistica fiscale, legale e contabile per gestire la proprietà immobiliare.

    Registrarsi è gratis ed elimina la pubblicità

Tag (etichette):
  1. cesare l.

    cesare l. Membro Junior

    Proprietario di Casa
    Buona sera, sono proprietario di un appartamento al piano 3 di un condominio, ho recentemente locato l'immobile con relativo box auto ad una sola persona "obbligandola" a fare un'assicurazione per la conduzione dei locali, le disgrazie non danno avviso quando capitano ... la conduttrice si rifiuta perchè sostiene che la mia richiesta è troppo eccessiva ! non sono tranquillo!! e temo che per un danno da parte della mia conduttrice ad un condomino (tubo della lavatrice che scarica male e bagna il soffitto sottostante) debba aprire il portafoglio e liquidare il danno. sono esagerato nella mia richiesta o è bene pensare al peggio per tutelarsi .
    l'appartamento non è arredato, certificati luce e gas a norma con collaudi recenti, ok certificazione energetica.
    p.s. leggo sempre le discussioni e finalmente mi son deciso a scrivere per la 1^ volta ... grazie a tutti !
    cesare lagomaggiore
     
  2. Elisabetta48

    Elisabetta48 Membro Assiduo

    Non credo sia possibile obbligare un inquilino a fare una assicurazione. L'importante è porlo davanti alle sue responsabilità: se il danno è causato da lui, la mano al portafoglio la dovrà mettere lui se non è assicurato. A lui, poi, la decisione.
     
  3. cesare l.

    cesare l. Membro Junior

    Proprietario di Casa
    ma se non apre il portafoglio l'inquilina sono obbligato in solido ?
     
  4. Elisabetta48

    Elisabetta48 Membro Assiduo

  5. Luigi Criscuolo

    Luigi Criscuolo Membro Storico

    Proprietario di Casa
    secondo me tra i comportamenti del buon padre di famiglia rientra l'assicurazione per la responsabilità civile del proprio/dei prorpi appartamento/i. Il costo della assicurazione annuale degli appartamenti dati in affitto deve essere spalmata mensilmente nella pigione.
     
  6. Valty

    Valty Membro Attivo

    Proprietario di Casa
    non c'è nulla da fare ....... il conduttore allaga l'appartamento..... il proprietario è responsabile ..... punto.
    Purtroppo devi assicurarti, ciao.
     
  7. key

    key Membro Attivo

    Professionista
    La responsabilita civile e'a carico del conduttore.
    Dimostrstemi Il contrario.
    L allagamento o l incendio dipende la causa scatenante.
    Il proprietsrio e'responsabile delle mura e degli impianti in essa conglobati.
    Certo comunque un assicurazione cautelativa CI vuole,con massimali minimi.
    Costa poco,al Massimo 200 E anno.
    Se Il conduttore non la vuole pagare SI aumenta Il canone del premio in fase di trattativa.
     
  8. alberto bianchi

    alberto bianchi Membro Senior

    Proprietario di Casa
    Scusa ma se il conduttore fa cadere i vasi dal balcone e ammazza una persona non pagherà mica il proprietario ? Bisogna vedere la causa dell'allagamento, magari il conduttore voleva suicidarsi nella vasca da bagno ma l'istinto di sopravvivenza gli ha fatto cambiare idea. paga il proprietario ? Scherzuma nen !
     
  9. Luigi Criscuolo

    Luigi Criscuolo Membro Storico

    Proprietario di Casa
    visto che Parma e Piacenza fanno parte dello stesso Ducato
    è emiliano? Così come è scritto sembra piemontese.
     
  10. alberto bianchi

    alberto bianchi Membro Senior

    Proprietario di Casa
    Piemonteis !, Indovinato
    Sono emiliano solo di adozione.
     
  11. Elisabetta48

    Elisabetta48 Membro Assiduo

    Ma l'hai letto l'articolo che ho citato con tanto di sentenze, scritto da un avvocato e targato UPPI? Come fai a sostenere una cosa simile?
     
  12. adimecasa

    adimecasa Membro Storico

    Professionista
    se pretendi di far fare una polizza danni al tuo locatario, dovevi metterlo nel contratto, esiste già la polizza del condominio contro queste responsabilità, che garantisce eventuali danni d'acqua a terzi anche infortuni, poi una polizza di un appartamento costa circa 80/100 euro annui un buon accordo si può sempre fare
     
  13. Valty

    Valty Membro Attivo

    Proprietario di Casa
    ma tu l'hai capito? ....ma per piacere.
    Come fai a dimostrare che l'allagamento era dovuto al tubo della lavatrice e non ad una perdita dello scarico sotto pavimento?
    Leggi bene... quando l'avvocato parla dell'orientamento giurisprudenziale...... vuol dire che i soldi ce li metti tu (proprietario) e poi ti rivali sul conduttore...... auguri!
     
  14. Elisabetta48

    Elisabetta48 Membro Assiduo

    Gli idraulici non sono mica cretini.

    Peccato che io conosca casi in cui l'inquilino ha provveduto di persona. Solo se l'inquilino non provvede di persona il proprietario anticipa
     
  15. Valty

    Valty Membro Attivo

    Proprietario di Casa
    Cesare,
    in conclusione, fai come dice adimecasa.... ciao
     
  16. cesare l.

    cesare l. Membro Junior

    Proprietario di Casa
    grazie per i vostri consigli, mi tocca come immaginavo fare da "balia" all'inquilino, anche se i nostri accordi prevedono un suo "obbligo" di assicurazione . sono passati 40 giorni ma ancora nulla . da buon padre di famiglia tutelo il mio patrimonio . non so cosa preveda l'assicurazione del condominio (sto ancora aspettando copia dall'amministratore) , di sicuro tutto ciò che è parte comune ed i tubi acqua interni al muro...ma non i danni provocati a terzi da un conduttore poco attento...e "poco corretto". a presto !!
     
  17. adimecasa

    adimecasa Membro Storico

    Professionista
    l'assicurazione deve coprire il rischio e la responsabilità delle parti comuni, del condominio, oltre alla ricerca guasti, per i danni causati da guasti su condutture private, ci vuole la polizza sopra citata, fatta dal conduttore
     
  18. alberto bianchi

    alberto bianchi Membro Senior

    Proprietario di Casa
    Tale tipo di polizza la offriva anche l'Azienda erogatrice di acqua e luce/ gas, con pochi euro in più al mese addebitati in bolletta, l'Amps (poi Enìa e ora Iren) di Parma.Per luce e gas ho cambiato vari fornitori, mi è rimasta solo l'acqua ma penso che Iren offra ancora tale possibilità.
     

Per rispondere Entra o Registrati è Gratis…

Perchè dovresti Registrarti?

  • Partecipare e Creare Discussioni
  • Trovare Consigli e Suggerimenti
  • Condividere i tuoi Interessi
  • Informarti sulle Novità

Condividi questa Pagina