1. propit.it è il primo e unico forum italiano interamente dedicato ai Proprietari di Casa e agli Inquilini conduttori di proprietà immobiliari.

    Su propit.it puoi approfondire nuove leggi, leggere opinioni, recensioni e consigli, scoprire nuovi strumenti, confrontarti e trovare modulistica fiscale, legale e contabile per gestire la proprietà immobiliare.

    Registrarsi è gratis ed elimina la pubblicità

Tag (etichette):
  1. marefix

    marefix Membro Attivo

    Proprietario di Casa
    Buongiorno,volevo sapere se per sbancare il giardino di mia proprietà e ricavare una cantina (h250),completamente interrata,ci vuole il consenso dei condomini??.Specifico che abito in una palazzina di 6 appartamenti,3 al piano terra con giardino e 3 al 1° piano con sottotetto.Vi allego uno scizzo del lavoro che vorrei fare,inoltre un architetto di mia conoscenza è gia venuto a fare i rilievi ed inoltre è già stato in comune dove gli anno confermato la possibilità di realizzare l'opera.Il problema da risolvere sono i condomini(con qui non vado molto d'accordo in quanto,essendo l'unico ad avere un ingresso indipendente,quindi con minori spese,la cosa crea gelosia!). progetto taverna Senna C.jpg
     
  2. Adriano Giacomelli

    Adriano Giacomelli Membro dello Staff

    Proprietario di Casa
    Se il giardino è di proprietà esclusiva, anche il suo sottosuolo è di tua pertinenza e quindi è tuo diritto.
    POI SE PER SEMPLIFICARE LE cose vuoi metterli, preventivamente, al corrente, meglio.
     
  3. marefix

    marefix Membro Attivo

    Proprietario di Casa
    Grazie per la risposta!!
    Infatti pensavo anche io così,ma è stato l'architetto che è venuto a fare i rilevamenti per il progetto a dirmi che devo avere il consenso del condominio(???????).
    Quindi chi ha ragione???:occhi_al_cielo::occhi_al_cielo:
    Sai,mica mi butto in una spesa del genere con la possibilità di avere "rogne" con i condomini!
     
  4. Adriano Giacomelli

    Adriano Giacomelli Membro dello Staff

    Proprietario di Casa
    Comunque, prima di fare un investimento del genere, un semplice parere di un legale, mi sembra doveroso.
    Qui nel FORUM vi sono dei legali e quindi speriamo che un parere, conoscitivo, arrivi.
     
    A marefix piace questo elemento.
  5. Gatta

    Gatta Membro Attivo

    Come ben dice "more solito" Giacomelli,se il giardino è di proprietà esclusiva anche il sottosuolo è di tua pertinenza.
    Le opere di escavazione,infatti,compiute da un condòmino nel sottosuolo "comune" dell'edificio sono vietate salvo consenso di tutti i condòmini (cfr.art.1120/2 cc) attesochè privano gli altri comunisti dell'uso e godimento di una parte comune dell'edificio.
    Ma questo non sarebbe il caso del lettore.Pertanto,argomentando "a contrariis"i lavori sarebbero legittimi.
    Pertanto,considerata l'importanza delle opere,ritenuto che non siamo infallibili,si consiglia una autorizzazione del condominio.Che, al 100%,dati anche i rapporti,non verrà concessa.
    E allora? Far eseguire i lavori garantendosi peraltro preventivamente la tutela di un legale che,espresso parere vincolante positivo,potrà difendere il lettore dalle eventuali aggressioni giudiziali dei condòmini.
    Gatta
     
    A Adriano Giacomelli, Jrogin e arianna26 piace questo elemento.
  6. Adriano Giacomelli

    Adriano Giacomelli Membro dello Staff

    Proprietario di Casa
    Lo stesso parere legale, allegato alla comunicazione che trasmetterai, bontà tua, al condominio, metterà a tacere, sul nascere, ogni preventiva ribellione o volontà avversa.
     
    A Jrogin e arianna26 piace questo messaggio.
  7. Gatta

    Gatta Membro Attivo

    Ok,Giacomelli:un bel parere "pro veritate".
    Costerà qualcosa,ma il nostro utente "dovrebbe"essere tranquillo...
    Gatta
     
  8. Jrogin

    Jrogin Fondatore Membro dello Staff

    Professionista
    Queto mi sembra un ottimo consiglio :applauso::applauso:
     
  9. marefix

    marefix Membro Attivo

    Proprietario di Casa
    OK!! Ma scusate,che potere hanno i condomini di interferire sulla mia proprietà???:rabbia:
    Non cambia l'estetica............non mi approprio di nessuna parte in comune,quindi perchè farmi difendere da un legale???,difendermi da cosa??:rabbia::rabbia:
    Scusate lo sfogo,ma vorrei riuscire a capire a cosa si possono "attaccare" i condomini,per interferire sulla mia opera.
    PS: Il vostro consiglio è comunque molto saggio!!!:applauso:
     
  10. Adriano Giacomelli

    Adriano Giacomelli Membro dello Staff

    Proprietario di Casa
    Una comunicazione preventiva di opere della tua portata servirà a chiarire che ci sarà un cantiere con tutti i disagi che un cantiere arreca, polvere, rumore, veicoli da lavoro. Anche sotto questo punto di vista un preavviso, eviterà tante lamentele dopo.
     
  11. Gatta

    Gatta Membro Attivo

    ....ma eri tu che ti preoccupavi in un certo senso dei condòmini coi quali non corrono buoni rapporti e ci sembrava che cercassi un certo conforto prima di eseguire questi lavori sulla cui esecuzione nutrivi qualche perplessità sul piano giuridico.
    Poi delle due l'una:shock: te ne freghi e provvedi (tranquillo col supporto preventivo del legale) o avvisi i condòmini, per correttezza, dell'inizio dei lavori- che come ben dice giacomelli procureranno disagi per rumori,polveri etc.- suscitando certamente le loro opposizioni e contrarietà e magari minacce di agire legalmente.
    Non ti pare marefix? Tutto qui.
    Gatta
     
  12. marefix

    marefix Membro Attivo

    Proprietario di Casa
    Scusate,mi sono espresso male,chiaro che devo prentivamente avvisare i condomini,ci mancherebbe altro,comunque rimane di fatto che l'esecuzione dell'opera in questione è un mio diritto,non faccio niente di illegale,quindi a mio parere le spese per un avvocato le ritengo innutili(ma certamente utili,visto la mia situazione).
    Concludo dicendo che capisco appieno il vostro buon senso nell' affrontare la questione e sicuramente farò come mi avete consigliato........SIETE GRANDI!!!!!:applauso::applauso:
     
    A Jrogin piace questo elemento.
  13. marefix

    marefix Membro Attivo

    Proprietario di Casa
    Ho una domanda urgente da farvi,secondo voi, sbancado il giardino di mia proprietà per realizzare una cantina,cambierebbe il coefficente di millesimi delle parti in comune??,inoltre è vero che devo chiedere una riunione straordinaria(a mie spese) per trattare l'argomento???
    Grazie in anticipo a chi mi risponde!!
     

Per rispondere Entra o Registrati è Gratis…

Perchè dovresti Registrarti?

  • Partecipare e Creare Discussioni
  • Trovare Consigli e Suggerimenti
  • Condividere i tuoi Interessi
  • Informarti sulle Novità

Condividi questa Pagina