1. propit.it è il primo e unico forum italiano interamente dedicato ai Proprietari di Casa e agli Inquilini conduttori di proprietà immobiliari.

    Su propit.it puoi approfondire nuove leggi, leggere opinioni, recensioni e consigli, scoprire nuovi strumenti, confrontarti e trovare modulistica fiscale, legale e contabile per gestire la proprietà immobiliare.

    Registrarsi è gratis ed elimina la pubblicità

Tag (etichette):
  1. feder71

    feder71 Membro Attivo

    Salve ho un contratto di affitto 4+4 registrato dal 1 marzo 2010 per il quale ho regolarmente pagato le imposte anche quest'anno entro il mese di marzo.
    Per optare per la cedolare secca basta indicarlo sul 730 del prossimo anno??
    Devo pagare in anticipo ora ??? Se si entro quando??

    Grazie !
     
  2. Clematide

    Clematide Membro Attivo

    Nel caso specifico, vale il regime transitorio: quest'anno devi solo inviare la raccomandata all'inquilino e versare l'acconto per la cedolare. L'opzione per il nuovo tributo la eserciterai il prossimo anno nel 730. Per quanto riguarda le scadenze si applicano i termini generalmente previsti per il versamento dell'IRPEF. In particolare, il versamento dell'acconto deve essere effettuato in unica soluzione entro il 30 novembre 2011, se inferiore a euro 257,52, e in due rate, se l'importo è pari o inferiore a euro 257,52, di cui la prima, nella misura del 40% entro il 6 luglio (o il 5 agosto con maggiorazione dello 0,40% a titolo di interesse corrispettivo); la seconda, nella restante misura del 60%, entro il 30 novembre 2011.
     
  3. manara48

    manara48 Membro Junior

    Mi inserisco nella discussione per un chiarimento.
    Mi si dice che devo comunque versare gli acconti per il 2011 anche se di fatto l'opzione devo esercitarla alla presentazione del 730/2012.
    Se poi al momento della presentazione del 730/2012 decidessi di non optare per la cedolare secca (chi può dire cosa succede tra un anno) gli acconti versati che fine fanno?
    Grazie
     
  4. jac0

    jac0 Membro Senior

    Proprietario di Casa
    Se inferiore a euro 257,52, una o due rate?
     
  5. feder71

    feder71 Membro Attivo

    Grazie!
    Ma la prima rata va pagata entro il 6 luglio o entro il 16 giugno??????
     
  6. mapeit

    mapeit Membro Senior

    Proprietario di Casa
    L'opzione devi "comunicarla" nel 2012, ma devi decidere se esercitarla adesso, prima del versamento dell'acconto di imposta del 6 Luglio.
     
  7. manara48

    manara48 Membro Junior

    Grazie 1000.
    Ciao
     
  8. Clematide

    Clematide Membro Attivo

    Sorry, jac! :) In unica soluzione se inferiore a euro 257,52.

    ERRATA CORRIGE: ...e in due rate, se l'importo dovuto è pari o superiore a euro 257,52. ;)
     

Per rispondere Entra o Registrati è Gratis…

Perchè dovresti Registrarti?

  • Partecipare e Creare Discussioni
  • Trovare Consigli e Suggerimenti
  • Condividere i tuoi Interessi
  • Informarti sulle Novità

Condividi questa Pagina