1. propit.it è il primo e unico forum italiano interamente dedicato ai Proprietari di Casa e agli Inquilini conduttori di proprietà immobiliari.

    Su propit.it puoi approfondire nuove leggi, leggere opinioni, recensioni e consigli, scoprire nuovi strumenti, confrontarti e trovare modulistica fiscale, legale e contabile per gestire la proprietà immobiliare.

    Registrarsi è gratis ed elimina la pubblicità

Tag (etichette):
  1. federicoC

    federicoC Nuovo Iscritto

    Sono proprietario di uno spazio che uso normalmente per parcheggiare la mia auto, è situato tra il marciapiede comunale con scivolo per accedervi e una parete dello stabile in cui abito in condominio.
    Ho affisso un cartello dove indico che trattasi di spazio di proprietà privata e si chiede di non occuparlo e di lasciare libero il passo, con figura di rimozioni 24h. Purtoppo, nonostante averlo anche già fatto presente a livello condominiale spesso lo trovo occupato da auto senza neanche poter risalire al proprietario, costringendomi a parcheggiare la mia auto altrove. La Polizia Municipale dice che non può intervenire perchè non si tratta di suolo Comunale.
    Come posso risolvere la questione?
    Avendolo indicato sul cartello affisso, posso chiamare il carro attrezzi per la rimozione?
    Avrei bisogno di un consiglio efficace, perché è diventata una situazione inaccettabile.
    Grazie in anticipo. Federico
     
  2. salves

    salves Membro Assiduo

    Professionista
    Ciao federicoC
    Fammi capire a questo spazio potrebbe andarci a parcheggiare un qualsiasi passante? oppure per accedere a tale area è necessario entrare in una parte ben visibile che si tratti di prprietà condominiale e quindi di per se privata?
    Ciao salves
     
  3. federicoC

    federicoC Nuovo Iscritto

    In pratica Si, l'accesso è possibile direttamente dalla via comunale che fiancheggia in marciapied comunale per mezzo del quale, tramite uno scivolo esistente al momento dell'acquisto si può andare ad occupare il mio spazio con qualsiasi mezzo. Grazie per la celerità!
     
  4. possessore

    possessore Membro Senior

    Proprietario di Casa
    Un dissuasore di parcheggio a ferro di cavallo non lo puoi installare senza che dia fastidio a qualcuno?

    Non conosco il posto e quindi ho difficoltà a suggerirti, se uno vede, riesce a dare consigli più mirati.
     
  5. federicoC

    federicoC Nuovo Iscritto

    Cerco di essere più chiaro, se non riesco, grazie ugualmente.
    Lungo una via comunale costeggia un marciapiede anch'esso comunale largo poco più di un metro, sul quale è stato praticato uno smusso (piccolo scivolo, esistente al momento dell'acquisto) per rendere accessibile il passaggio di auto alla mia proprietà che inizia immediatamente dopo (confinante col marciapiede comunale).
    L'accesso alla proprietà in questione è vietato solamente da un cartello affisso, che ho già mensionato, non esistono infatti: recinzioni, sbarre o blocca auto a terra; il passaggio è praticamente aperto a tutti.
    Avevo pensato di fare installare, appunto un blocca auto a terra, ma ho paura che qualche pedone ci si faccia male, e magari andrei a causarmi qualche problema più grave!
    Con una piccola piantina sarebbe stato più semplice!
    Di nuovo, Grazie ancora, in particolare per la velocità delle risposte.
     
  6. possessore

    possessore Membro Senior

    Proprietario di Casa
    Se la tua proprietà inizia immediatamente dopo, e confina con il marciapiede comunale, perché non metti addirittura un cancello? Se è proprietà tua, puoi chiudere, dalla tua descrizione non si evincono servitù di passaggio.
     
  7. salves

    salves Membro Assiduo

    Professionista
    L'avere segnalato la proprietà privata indica un certo non so di mal comportamento da parte di questi, inoltre il cartello indica una precisa proprietà che non è pubblica, quindi chiunque ne usi senza le dovute autorizzazioni puo essere denunciato per violazione della proprietà privata.
    A questo punto ti consiglio di vedere di poter iterloquire conla persona che abusa di tale spazio se è sempre la stessa per comunicargli dell'abuso che commette, oppure se non è la stessa vedi di poter posizionare dei dissuasori amovibili da chi ha diritto a tale area, comunicando dell'apposizione di tali dissuasori all'amministratore per un eventuale autorizzazione condominiale.
     
  8. 1giggi1

    1giggi1 Membro Attivo

    Proprietario di Casa
    Ciao a tutti,
    io chiederei al comune il passo carrabile, pagherei si una tassa ma i vigili sarebbero in obbligo, nel caso qualcuno la occupasse o ne ostruisse il passaggio, ad intervenire multando e rimuovendo il mezzo occupante.
    Luigi
     
  9. adimecasa

    adimecasa Membro Storico

    Professionista
    il passo carrabile è l'unica cosa che puoi fare e non si paga più la tassa, ottenuto tale permesso i vigili urbani ora polizia locale son obbligati a farlo rispettare e far rimuovere la macchina che abusivamente pardcheggia.
     
  10. salves

    salves Membro Assiduo

    Professionista
    Mi pare di capire che il problema non è il passaggio cioè l'accesso all'area ad uso parcheggio di federicoC ma proprio l'occupazione all'interno della proprietà privata che lui recrimina, richiedere il passo carrabile non fa si che i vigili ola polizia locale intervenga per il parcheggio all'interno dell'area privata ma interviene solo sulla sosta o percheggio in area pubblica.
    Forse ho capito male io la descrizione di federicoC?
     
  11. federicoC

    federicoC Nuovo Iscritto

    a: 1giggi1 e adimecasa; io vi ringrazio, ma il passo carrabile tutela soltanto in passo per entrare ed uscire, non l'occupazione della proprietà, perchè è questo il mio problema.

    Dalle risposte avute mi sono mosso di conseguenza e sono giunto alla conclusione che l'unica cosa che posso fare è una bella foto, poi chiamare i carabinieri o polizia municipale per verbalizzare l'effettiva occupazione e fare una BELLA DENUNCIA per violazione della proprietà privata come indicato da "SALES" ( grazie sales!). Se fosse possibile, e nel mio caso non lo è per problemi di condominio, la soluzione definitiva sarebbe delimitare materialmente la proprietà.
    CONCLUSIONE: "è una bella grana"
    GRAZIE A TUTTI! e spero almeno serva a qualcun'altro.
     
    A possessore piace questo elemento.
  12. federicoC

    federicoC Nuovo Iscritto

    Ciao Sales, ho letto solo ora il tuo intervento.
    Hai capito bene e sono daccordo con te, come ho già detto.
     
  13. 1giggi1

    1giggi1 Membro Attivo

    Proprietario di Casa
    In bocca al lupo per le tue intenzioni, se la legge, e chi la dovrebbe far rispettare, funzionasse come dovrebbe, iniziando naturalmente dalle cose "serie" (omicidi, furti, appropriazioni, sfruttamneto, etc etc) fino ad arrivare alle altre allora in parte sarei d'accordo con te in quanto nel tuo caso per me le foto servono a poco, le forze di polizia non credo intervengano in quanto non c'è una situazione di pericolo per alcuno, le denuncie portano solo affari per gli avvocati e perdite di tempo per chi le fa (a meno che chi occupa il tuo spazio non sia sempre la medesima persona).
    Io impianterei un blocca auto a terra a metà del tuo spazio, così non avrai problemi con i pedoni che transitano ed eviterei alle auto di occupare tutto il mio spazio (parcheggerebbero di sicuro sul "passo" o antistante ad esso), chiederei il passo carrabile ed allora la polizia locale ha l'obbligo di intervenire ad ogni chiamata.
    Luigi
     
  14. salves

    salves Membro Assiduo

    Professionista
    Ciao 1giggi1
    Hai ben consigliato in altre parole così come hanno fatto altri.


    Mi pare che ti sei un pò contradetto cioè citi come cose più serie le appropriazioni, ma usufruire di un parcheggio ad uso privato non è un'appropriazione? fino ad arrivare alle altre che saresti in parte daccordo, quindi ulteriormente mi chiedo l'uso del parcheggio privato senza un'autorizzazione da chi ne ha diritto è una cosa seria o no secondo te?

    Recriminare su una decisione personale magari scaturita dai consigli che gli intervenuti hanno dato mi pare che sia un tantino presuntuosa.

    Non prenderla come una polemica da parte mia ma come una precisazione.:daccordo:
    Ciao salves
     
    A federicoC piace questo elemento.
  15. 1giggi1

    1giggi1 Membro Attivo

    Proprietario di Casa
    Ciao salves,
    Sempre nel filone di non polemizzare tra noi ma esprimere il proprio pensiero che per quanto riguarda me può dissentire ma non è mai contro, per Appropriazioni mi riferivo all'appropriarsi che significa fare propria la cosa altrui di cui si ha il possesso (wikipedia), e mi riferivo alle "persone" che avendo ruoli politici in senso ampio, usano le cose pubbliche come fossero proprie.
    L'uso del parcheggio altrui è si una cosa seria, lo è anche chi fuma e getta la cicca in terra o chi percorre una strada in auto superando i limiti, chi essendo maestra d'asilo tratta i bambini come fossero oggetti o al geometra/ingegnere che non verifica la qualità dei materiali utilizzati nella costruzione di scuole o ponti, sono tutte cose serie, io una idea di gradualità, intesa come inserire gli esempi riportati in una scala ordinata dal "più" serio al "meno" serio ce l'ho ed è ben chiara.
    Sul fatto di recriminare non credo possa riferirsi a me in quanto non ho fatto nulla per cui devo recriminare (si recrimina sulle azioni fatte e/o non fatte ma non su quello che fanno gli altri).
    Nella mia ultima risposta, così come generalmente faccio quando intervengo, espongo il mio punto di vista, che può si collimare con quello di altri ma può anche essere differente o addirittura divergente. Posso concordare o essere in disaccordo ma sempre portando delle motivazioni e non perché ho la scienza che scaturisce da me (e di questo, a differenza di molti, ne sono ben conscio).
    Un abbraccio.:daccordo:
    Luigi
     
  16. federicoC

    federicoC Nuovo Iscritto

    Ragazzi!!! non c'è bisogno di scaldarsi, credevo che questo forum servisse a "risolvere" problemi e non a crearli. eccheccc.......... lo!;)
     
  17. possessore

    possessore Membro Senior

    Proprietario di Casa
    Quando dici così, vuoi dire che l'hai già chiesto ai condomini, e il 50% + 1 si è espresso negativamente in merito?
     
  18. 1giggi1

    1giggi1 Membro Attivo

    Proprietario di Casa
    Tranquillo,
    non ci si scalda, si cerca di mettere i puntini sulle i e non sempre, ma parlo per me, si becca la lettera giusta.
    Qui è bello anche per questo, si cerca, come in un qualsiasi contraddittorio, di esporre e supportare la propria tesi, ma non è detto che poi le basi siano sempre solide o che vadano bene erga omnes.
    I dubbi posti dagli altri alle proprie argomentazioni devono essere veicolo di riflessione e verifica di quanto affermato dagli altri, solo così si accresce il proprio bagaglio di conoscenze, certo nei percorsi qualche volta si inciampa o ci si ferma per riposare e recuperare le forze, ma l'obiettivo anche dopo la sosta non può essere diverso. E' capitato anche a me che qualcuno mi ha corretto portando motivazioni valide che mi hanno fatto ricredere su quanto affermato in precedenza.
    Luigi
     
    A federicoC piace questo elemento.
  19. federicoC

    federicoC Nuovo Iscritto

    Sono daccordo con te!:daccordo:
     
  20. federicoC

    federicoC Nuovo Iscritto

    50%??? alle riunioni non riusciamo mai a raggiungere il minimo per legge! purtroppo è la pecca di costruzioni con piccoli appartamenti, i quali vengono maggiormente affittati di tanto in tanto ad inquilini diversi senza specificare altro! e tutti se ne fregano. Alcuni trasformati addirittura in bed and breakfast. A PROPOSITO!!!!!! qualcuno mi sà dire se è regolare esercitare tale attività senza neanche aver chiesto il consenso dei condomimi?
     
    A possessore piace questo elemento.

Per rispondere Entra o Registrati è Gratis…

Perchè dovresti Registrarti?

  • Partecipare e Creare Discussioni
  • Trovare Consigli e Suggerimenti
  • Condividere i tuoi Interessi
  • Informarti sulle Novità

Condividi questa Pagina