1. propit.it è il primo e unico forum italiano interamente dedicato ai Proprietari di Casa e agli Inquilini conduttori di proprietà immobiliari.

    Su propit.it puoi approfondire nuove leggi, leggere opinioni, recensioni e consigli, scoprire nuovi strumenti, confrontarti e trovare modulistica fiscale, legale e contabile per gestire la proprietà immobiliare.

    Registrarsi è gratis ed elimina la pubblicità

  1. medicol

    medicol Membro Ordinario

    Proprietario di Casa
    sono interessato all´ acquisto di un appartamento comprensivo dei mobili
    appartamento in mano a Tecnocasa
    per la proposta di acquisto cosa mi consigliate di fare?
    casa e mobili separati? prezzo unico?
    oppure omettere totalmente i mobili?
    al rogito invece?
     
  2. Franci63

    Franci63 Membro Assiduo

    Proprietario di Casa
    Dipende da cosa preferisce il venditore, che avrà dato disposizioni all’agente, e dall’importanza che ha per te l’arredamento (cioè se sei o no disposto ad acquistare vuoto).
    Mi spiego meglio: se l’appartamento è in vendita arredato (cioè se il venditore non è assolutamente interessato a portare via i mobili), il prezzo richiesto sarà già comprensivo di mobili.
    In questo caso fai una proposta unica.
    Se invece il venditore lascia la facoltà di acquistare i mobili, ma potrebbe vendere anche l’appartamento vuoto, puoi valutare di fare la proposta sia casa e mobili separati, sia insieme.
    Se fai proposta con prezzo separato però, potrebbe dire si per la casa e no per i mobili.
    In ogni caso se si interessato ai mobili, devono essere ben identificati, per evitare contestazioni successive.Quindi alla proposta va allegato un elenco dettagliato, e fai qualche foto per ulteriore prova di quanto compreso nella vendita.

    Per il rogito dipende anche dalla cifra.
    Se si tratta di poche migliaia di euro puoi includerli nel rogito (cambierebbe solo la parcella del notaio, che di solito è in funzione del prezzo pagato,ma di poco).
    Se invece si tratta di arredamento di un certo valore, meglio fare una scrittura privata , anche contestualmente al rogito, e fare un bonifico con causale “acquisto arredamento”.
    Se pensi che sia meglio non inserire nel rogito la cifra complessiva, mobili compresi, sarebbe meglio però diversificare gli importi già da subito, per evitare che il preliminare registrato riporti la cifra complessiva , e poi il rogito una cifra diversa.
    Spero che l’agente sia in grado di aiutarti anche per questo aspetto.
     
    A alberto bianchi piace questo elemento.
  3. medicol

    medicol Membro Ordinario

    Proprietario di Casa
    per i mobili sono sicuramente interessato io
    i mobili non sono di pregio
    i costi di agenzia e di notaio cambierebbero se offerta comprensiva di mobili
    volevo cercare se esisteva soluzione che mi tutelava per avere i mobili e allo stesso tempo magari risparmiare su rogito ed onorario agenzia
     
    A dindi05 piace questo elemento.
  4. Dimaraz

    Dimaraz Membro Storico

    Proprietario di Casa
    Acquisto dei mobili in "separata sede" ... con pagamento dopo il rogito (così verifichi se manca qualcosa rispetto all'accordo).
     
  5. Franci63

    Franci63 Membro Assiduo

    Proprietario di Casa
    Sai almeno se il venditore è disposto/interessato a lasciarli ?
    Sai se con l’agente hanno stabilito una cifra per l’acquisto dei mobili ?
    Secondo me se vuoi comprare anche i mobili ti conviene parlarne da subito con l’agente, e considerare “l’affare” nel suo complesso, soprattutto se sono di scarso valore.
    Se li tratti a parte , è possibile che tu finisca per pagarli ben di più.
    Non credo che la provvigione salga molto se i mobili sono di poco valore, e potresti comunque accordarti che su quella parte di acquisto non pagherai l’agente.
    Io almeno facevo così ; casa 200, mobili 10, la provvigione era il 3% su 200 (non su 210).
    Anche se compri a parte i mobili la soluzione che ti tutela è, dopo aver trovato l’accordo sul prezzo, quella di formalizzare l’accordo per iscritto , con allegato elenco dettagliato.
    Molte volte ho visto venditori fare delle figure terribili, per aver detto che lasciavano tutto per poi ricordarsi all’ultimo che “quella poltrona è il ricordo del nonno”, o “il tavolo della cucina non è compreso nella definizione “cucina arredata”.
    Quindi nero su bianco e foto di quello che compri.
     
    A Luigi Criscuolo piace questo elemento.
  6. medicol

    medicol Membro Ordinario

    Proprietario di Casa
    si´ e´ interessato
    venditore ed agenzia ne sono a conoscenza
    grazie per la dritta
     
    A Franci63 piace questo elemento.
  7. moralista

    moralista Membro Senior

    Professionista
    Se la trattativa è comprensiva di mobili e immobile devi pagare la percentuale di mediazione sul totale all'agenzia, per il notaio è diverso, voler speculare su centesimi di mediazione
    su chi lavora anche onestamente non è una buona partenza
     

Per rispondere Entra o Registrati è Gratis…

Perchè dovresti Registrarti?

  • Partecipare e Creare Discussioni
  • Trovare Consigli e Suggerimenti
  • Condividere i tuoi Interessi
  • Informarti sulle Novità

Condividi questa Pagina

  1. Questo sito utilizza i cookies. Continuando a navigare tra queste pagine acconsenti implicitamente all'uso dei cookies.
    Chiudi