1. propit.it è il primo e unico forum italiano interamente dedicato ai Proprietari di Casa e agli Inquilini conduttori di proprietà immobiliari.

    Su propit.it puoi approfondire nuove leggi, leggere opinioni, recensioni e consigli, scoprire nuovi strumenti, confrontarti e trovare modulistica fiscale, legale e contabile per gestire la proprietà immobiliare.

    Registrarsi è gratis ed elimina la pubblicità

  1. carmela

    carmela Membro Attivo

    Proprietario di Casa
    Salve, sono molto preoccupata ,vorrei un consiglio in merito a una causa avendola persa è stata emanata la sentenza in cui dovrei corrispondere la somma decisa dal giudice avendo ereditato una quota di un appartamento , avevamo deciso con gli altri eredi di metterlo in vendita, purtroppo non andato in porto l'affare, in parole povere questo signore ci ha fatto causa e il giudice a deciso in questo senso, la sentenza e stata emanata a luglio 2014.
    L'avvocato della controparte ha inviato al mio legale la somma che dovrei dare tra cui le sue spese. Il problema che mi preoccupa è questo, il mio avvocato dice che lo ha contattato telefonicamente dicendo che io versavo la somma in un unica soluzione se mi faceva qualche sconto e se il suo cliente rinunciava a un eventuale appello, il suo avvocato ha detto che avrebbe parlato col suo cliente e non avrebbe mandato ulteriori atti. Da allora non abbiamo avuto dal suo avvocato nessuna comunicazione, il mio legale dice che sono loro che si devono far sentire, al limite puo fare un atto di precetto e quindi andrei a pagare qualche centinaio di euro in più, ma essendo passati altri mesi , ho un dubbio, che possono pignorare l'appartamento in questione che e sito a Genova, oppure a un immobile che ho a Roma , mi sembra strano che il suo legale non si fa sentire, il mio mi dice di stare tranquilla, ma io non lo sono visto che c'è una sentenza. Grazie per la vostra gentilezza
     
    Ultima modifica di un moderatore: 3 Gennaio 2015
  2. Avvocato Luigi Polidoro

    Avvocato Luigi Polidoro Membro Attivo

    Professionista
    Buongiorno Carmela,
    come le ha detto il suo avvocato, ogni pignoramento deve essere preceduto dalla notifica dell'atto di precetto.
    Quindi non c'è pericolo che la controparte pignori l'immobile senza alcun avviso.
     
    A carmela piace questo elemento.
  3. carmela

    carmela Membro Attivo

    Proprietario di Casa
    Grazie molto gentile
     

Per rispondere Entra o Registrati è Gratis…

Perchè dovresti Registrarti?

  • Partecipare e Creare Discussioni
  • Trovare Consigli e Suggerimenti
  • Condividere i tuoi Interessi
  • Informarti sulle Novità

Condividi questa Pagina