1. propit.it è il primo e unico forum italiano interamente dedicato ai Proprietari di Casa e agli Inquilini conduttori di proprietà immobiliari.

    Su propit.it puoi approfondire nuove leggi, leggere opinioni, recensioni e consigli, scoprire nuovi strumenti, confrontarti e trovare modulistica fiscale, legale e contabile per gestire la proprietà immobiliare.

    Registrarsi è gratis ed elimina la pubblicità

Tag (etichette):
  1. Cipollini

    Cipollini Membro Attivo

    Proprietario di Casa
    Nella tabella degli oneri accessori sottoscritta da Confedilizia ed Unione Inquilini si parla di "Manutenzione ordinaria di pareti, corrimano, ringhiere di scale e locali comuni" oppure relative alle parti interne dell' appartamento.
    Se le ringhiere fossero esterne all' appartamento, di uso esclusivo ovvero di un villino (A7), a chi compete la tinteggiatura ?
    Vi ringrazio anticipatamente per l' interessamento. M.:occhi_al_cielo:
     
    Ultima modifica di un moderatore: 15 Settembre 2015
  2. Luigi Criscuolo

    Luigi Criscuolo Membro Storico

    Proprietario di Casa
    ???? Io non ho capito
     
  3. griz

    griz Membro Senior

    Professionista
    c'è un villino A7 che fa parte di un condominio?
     
  4. Gianco

    Gianco Membro Storico

    Professionista
    Come possono esistere locali comuni per le parti interne dell'appartamento?
     
  5. Cipollini

    Cipollini Membro Attivo

    Proprietario di Casa
    TABELLA ONERI ACCESSORI RIPARTIZIONE FRA LOCATORE E CONDUTTORE CONCORDATA TRA CONFEDILIZIA E SUNIA-SICET

    PARTI COMUNI
    Manutenzione ordinaria di pareti, corrimano, ringhiere di scale e locali comuni C

    PARTI INTERNE ALL’APPARTAMENTO LOCATO
    Verniciatura di opere in legno e metallo C

    E se le ringhiere fossero esterne all' appartamento e non "parti comuni" ?????
     
  6. Gianco

    Gianco Membro Storico

    Professionista
    Tu hai scritto un'altra cosa.
     
  7. Luigi Criscuolo

    Luigi Criscuolo Membro Storico

    Proprietario di Casa
    Se la ringhiera è stata costruita sul confine per delimitare le proprietà immobiliari la pitturazione della medesima è al 50% a carico dei confinanti.
    All'interno delle singole proprietà immobiliari se una di questa è locata la pitturazione della ringhiera è a carico del conduttore come lo sarebbe la manutenzione del probabile giardino.
     
  8. Un giocatore

    Un giocatore Membro Assiduo

    Proprietario di Casa
    E' vero. Si spieghi meglio.
     
  9. Un giocatore

    Un giocatore Membro Assiduo

    Proprietario di Casa
    I lavori li paga chi usa le ringhiere, condominio o condòmino, locatore o conduttore. A naso di lume.
     
  10. Cipollini

    Cipollini Membro Attivo

    Proprietario di Casa
    Concordo, il mio dubbio è sorto in quanto la citata Tabella non parla di ringhiere esterne all' appartamento e non "parti comuni" del condominio.
    Per un villino poi, non facente parte di un condominio, dotato di ringhiere e cancelli, toccherebbe al conduttore la tinteggiatura degli stessi.
    Se non vi provvedesse quali azioni dovrebbe intraprendere il locatore ?
     
  11. Un giocatore

    Un giocatore Membro Assiduo

    Proprietario di Casa
    Ma chi è che decide se le ringhiere debbono essere tinteggiate oppure no?
     
  12. Cipollini

    Cipollini Membro Attivo

    Proprietario di Casa
    Quesito interessante :domanda::occhi_al_cielo:
     
  13. Luigi Criscuolo

    Luigi Criscuolo Membro Storico

    Proprietario di Casa
    quando la vernice si solleva ed emerge il metallo sottostante, ricoperto da polvere rossastra, è il caso di provvedere ad una nuova tinteggiatura, altrimente arriva il momento in cui bisognerà sostituirla completamente. Cosa dici?
     
  14. Un giocatore

    Un giocatore Membro Assiduo

    Proprietario di Casa
    Dico che chi decide è qualcuno, non qualcosa. Magari fosse qualcosa a decidere!
     
  15. Luigi Criscuolo

    Luigi Criscuolo Membro Storico

    Proprietario di Casa
    La recinzione, anche se esterna all'appartamento, ma comunque di proprietà dell'appartamento stesso, tanto più se tra l'appartamento e la recinzione c'é un giardino ad uso esclusivo del proprietario dell'appartamento anch'esso dato in locazione, A meno che nel contratto ci sia una esclusione, segue l'appartamento. La manutenzione ordinaria spetta al conduttore. Se nonostante le bolle e la produzione di ruggine, entrambe presenti, sull'inferriata il conduttore non provvede a fare la manutenzione, per conservare il bene che gli è stato affidato con il contratto di locazione, pagherà la sua ricostruzione o la nuova installazione.
    La decisione che è ora di fare manutenzione è personale.
     
  16. alberto bianchi

    alberto bianchi Membro Senior

    Proprietario di Casa
    Bisogna anche considerare da quanto tempo l'inquilino vive in quell'alloggio e qual'era lo stato della ringhiera al momento dell'ingresso.
     
  17. Gianco

    Gianco Membro Storico

    Professionista
    Se al momento della consegna dell'immobile non fosse stato in condizioni ottimali, il primo intervento sarà ripartito con il locatore con un po di buon senso o con l'intervento di un arbitro, scelto di comune accordo fra quest'ultimo ed il conduttore.
     
    A alberto bianchi piace questo elemento.

Per rispondere Entra o Registrati è Gratis…

Perchè dovresti Registrarti?

  • Partecipare e Creare Discussioni
  • Trovare Consigli e Suggerimenti
  • Condividere i tuoi Interessi
  • Informarti sulle Novità

Condividi questa Pagina