1. propit.it è il primo e unico forum italiano interamente dedicato ai Proprietari di Casa e agli Inquilini conduttori di proprietà immobiliari.

    Su propit.it puoi approfondire nuove leggi, leggere opinioni, recensioni e consigli, scoprire nuovi strumenti, confrontarti e trovare modulistica fiscale, legale e contabile per gestire la proprietà immobiliare.

    Registrarsi è gratis ed elimina la pubblicità

Tag (etichette):
  1. domenik

    domenik Nuovo Iscritto

    salve, quasi 20 anni fà ho costruito un appartamento soprastante a quello di mia madre che però è stato accatastato a suo nome,in secondo tempo e stata fatta una donazione a mio favore,ora dopo quasi 20 anni che io e la mia famiglia abbitiamo in questo appartamento pagando le utenze e le relative tasse un mio fratello tramite notaio ha fatto un opposizione alla donazione. la mia domanda è, ora cosa succederà? dell'appartamento che io ho costruito con i miei soldi. sarei grato se qualcuno mi desse qulche consiglio,grazie:disappunto:
     
  2. fulvio1

    fulvio1 Nuovo Iscritto

    se alla morte della mamma tuo fratello potrà dimostrare di essere stato danneggiato dalle disposizioni fatte da essa in vita ..... agirà in AZIONE DI RIDUZIONE sul tuo appartamento per sanare le differenze e tu ... sarai costretto a dare a lui,quantomeno il corrispettivo in denaro atto a compensare la differenza ....

    Aggiunto dopo 8 minuti ....

    comunque l'atto di opposizione fatto da tuo fratello non vuole dire necessariamente che ... lui agirà .... l'atto serve solo a interrompere il decorso dei 20 anni dall'atto di donazione .... passati i quali , pur restando lecita l'azione sua di reintegro dell'immobile in caso di disomogeneità ereditaria .... , il bene dovrebbe ( la legge non è chiarissima al riguardo .. ) poter essere tranquillamente venduto da te senza preoccupazione da parte di un eventuale acquirente ... se la vendita avvenisse invece prima del trascorso ventennio ... l'acquirente sarebbe invece PREOCCUPATO perché in caso di AZIONE DI RIDUZIONE da parte di tuo fratello esso dovrebbe restituire l'immobile rivalendosi poi su di te per tentare di recuperare il danaro speso .... quindi insomma ... prima dei 20 anni è difficilissimo poter vendere un immobile proveniente da DONAZIONE .... ciao:domanda:
     
    A Guardiano e domenik piace questo messaggio.
  3. adimecasa

    adimecasa Membro Storico

    Professionista
  4. massimoca

    massimoca Nuovo Iscritto

    va bene, ma una denuncia di successione è stata fatta? e tutto andava bene?Massimo:fiore:
     

Per rispondere Entra o Registrati è Gratis…

Perchè dovresti Registrarti?

  • Partecipare e Creare Discussioni
  • Trovare Consigli e Suggerimenti
  • Condividere i tuoi Interessi
  • Informarti sulle Novità

Condividi questa Pagina