1. propit.it è il primo e unico forum italiano interamente dedicato ai Proprietari di Casa e agli Inquilini conduttori di proprietà immobiliari.

    Su propit.it puoi approfondire nuove leggi, leggere opinioni, recensioni e consigli, scoprire nuovi strumenti, confrontarti e trovare modulistica fiscale, legale e contabile per gestire la proprietà immobiliare.

    Registrarsi è gratis ed elimina la pubblicità

Tag (etichette):
  1. abagnale vincenzo

    abagnale vincenzo Nuovo Iscritto

    Professionista
    Salve, sono un geometra libero professionista iscritto all'albo, un committente mi ha commissionato di proporre in vendita dei suoi immobili, volevo sapere se posso esporre delle locandine con la proposta di vendita, ho diciture simili, senza incorre in eventuali denunce da parte degli agenti immobiliari della zona per abuso.
     
  2. quiproquo

    quiproquo Membro Senior

    Proprietario di Casa
    Io sono un pensionato. Provengo dal mondo musicale. E, povero me, non sono neanche un geometra. Da anni la sorella della mia compagna, locatrice di 4 alloggi e due negozi al momento della disdetta da parte locataria, espone il cartello
    "AFFITTASI" con i miei due numeri telefonici. Da una parte non vuole affidarsi
    all'agenzia, dall'altra non ha testa e tempo per farlo lei...Quando qualche agenzia
    mi telefona ( come spesso fanno...) io dico chiaramente chi sono e loro non hanno niente da ridire. Io non voglio e non prendo nulla, trattandosi di un rapporto affettivo, ma se anche fosse...nessuna legge impedisce di elargire danaro
    per riconoscenza o per rimunerazione di un servizio (anzi, lo prevede addirittura la mia odiata COSA sulla Donazione...). Quindi lo puoi fare. Devi(?) evitare di inserire il tuo nome (rivolgersi al geometra Abagnale Vincenzo tel......: NO)...
    ma su questo saranno più precisi i nostri due esperti tuoi colleghi. A lume di naso un amministratore con delega ad hoc può ben gestire la conduzione
    immobiliare del delegante...Si pensi agli avvocati o altri professionisti che gestiscono per conto del magistrato le vendite di immobili da aste giudiziarie...
    Ebbene oltre ai telefoni sono ben evidenziate le identità anche professionali degli
    "incaricati". Ma..sentiamo ora i pareri dei compagni di viaggio...Quiproquo.
     
  3. raffaelemaria

    raffaelemaria Membro Assiduo

    Professionista
    Non vedo quali problemi ci siano, non mi risulta che ci sia una legge che impedisce a un privato di vendere immobili. L'unica aspetto da tenere presente è che i redditi provenienti dalla mediazione vanno dichiarati.
     
  4. Gianco

    Gianco Membro Storico

    Professionista
    Se sei iscritto all'Albo professionale non puoi fare il mediatore immobiliare a meno che non ti iscriva anche alla camera di commercio, dopo avere sostenuto l'apposito esame. Sappi che gli introiti saranno assoggettati alla contribuzione per la Cassa Italiana Previdenza e Assistenza dei Geometri.
     
  5. griz

    griz Membro Senior

    Professionista
    per quanto ne so il geometra non può praticare mai l'attività d intermediatore immobiliare, è contro il codice deontologico, puoi però essere un consulente tecnico incaricato dal venditore a rappresentarlo in una ricerca sul mercato di eventuali compratori, non potrai richiedere un compenso al compratore in quanto non sei un intermediario
     
  6. paolo maffioletti

    paolo maffioletti Membro Attivo

    Professionista
    L'agente immobiliare è l'unico professionista abilitato ad assistere la compravendita e la locazione di beni immobili in quanto l'esercizio della professione è incompatibile con qualsiasi altra attività professionale o imprenditoriale. Chiunque svolga la professione senza averne titolo incorre nel reato di (esercizio abusivo della professione) oltre a non aver diritto ad alcun compenso provvigionale e subire una sanzione pecuniaria che può eguagliare i 15.000 €.
    Per diventare agente immobiliare bisogna frequentare un apposito corso e in seguito un esame presso la Camera di Commercio. Superato l'esame ci si deve iscrivere al REA nell'apposita sezione, depositare presso la Camera di Commercio tutti i moduli e i formulari che si usano, sottoscrivere una polizza assicurativa a copertura dei rischi professionali (da 500.000 a 1.500.000 euro a seconda dei casi). L'agente immobiliare è colui che mette in relazione due o più parti per la conclusione di un affare, senza essere legato ad alcuna di esse da rapporti di collaborazione, di dipendenza o di rappresentanza
     
    Ultima modifica: 8 Aprile 2016
  7. quiproquo

    quiproquo Membro Senior

    Proprietario di Casa
    Sarà non sarà...Mancano i codici di riferimento...Esercizio abusivo dovrebbe significare una continuità operativa. E fin qui ci potrebbe anche stare...
    Se manca la continuità dell'operare non è abusiva perchè manca un addendo fondamentale. La prestazione occasionale specie fra parenti non dovrebbe subire
    sanzioni di sorta. Ho postato il caso degli immobili delle aste giudiziarie che
    sono spesso assegnati a professionisti non del settore. Perchè hai ignorato
    questa riflessione? Se è come penso il postante può tranquillamente inserire i
    suoi recapiti telefonici evitando per prudenza nome, cognome, titolo professionale.
    E se non è così...che un fradJACOno mi colga. Quiproquo.
     
  8. Gianco

    Gianco Membro Storico

    Professionista
    Nel 1972 avevo sostenuto l'esame per mediatore immobiliare con conseguente iscrizione alla camera del commercio e nel 1974 mi sono iscritto all'Albo dei Geometri. Venuto a conoscenza dell'incompatibilità ho optato per la professione che era anche quella di mio padre, che aveva uno studio avviato e molta clientela.
     
  9. griz

    griz Membro Senior

    Professionista
    le aste immobiliari non sono intermediazione, semplicemente il tribunale indice l'asta e questa si svolge, il fatto che siano svolte da avvocati e notai è dovuto al rispetto delle norme
     
  10. quiproquo

    quiproquo Membro Senior

    Proprietario di Casa
    Ci saranno anche queste norme...ma perchè non assegnare anche agli agenti
    immobiliari...??? Se in una causa "sanitaria" il magistrato ha bisogno di una perizia non si rivolge a un "veterinario" bensì ad un operatore sanitario come un medico specialista, un tecnico radiologo ecc...Comunque la mia riflessione verte se
    è sanzionabile la prestazione occasionale indipendentemente dalla qualifica professionale e dal rapporto relazionale con il delegante. Solo questo...e vale anche per @Gianco che saluto cordialmente. Quiproquo.
     
  11. Gianco

    Gianco Membro Storico

    Professionista
    Se è una prestazione occasionale la puoi svolgere, anche se sei iscritto al Collegio di appartenenza. Non è considerata abuso. Lo so perché quando ho optato per l'iscrizione all'Albo dei Geometri, il Presidente dello stesso me l'ha confermato.
     
  12. griz

    griz Membro Senior

    Professionista
    è un problema di ordinamento delle professioni e di relative competenze, il geometra o professionista tecnico ha l'obbligo di conoscere la materia tecnica e deve formarsi su questa, l'intermediario deve invece conoscere la materia economica e gli aspetti dell'intermadiazione. Quello che si fa spesso è una collaborazione sinergica tra l'intermediario immobiliare e il tecnico.
    L'intermediazione in tutti i settori è stata sempre sottovalutata, oggi invece richiede preparazione e competenza
     
  13. griz

    griz Membro Senior

    Professionista
    certo, non credo però che tu possa emettere fatture con la causale: compenso per intermediazione
     
  14. Gianco

    Gianco Membro Storico

    Professionista
    Non vedo perché no, visto che la fattura la devi emettere a fronte di un compenso. Ovviamente la dichiarerai: prestazione occasionale. La nostra cassa non guarda tanto per il sottile a lei interessa introitare a prescindere.
    Poiché conoscevo dei colleghi, dipendenti pubblici che facevano rilievi topografici, emettendo regolare fattura avendo anche la partita IVA, anch'io, relativamente ai soli rilievi topografici per i quali non era richiesta la sottoscrizione, avevo emesso fatture non assoggettandole agli oneri della Cassa Geometri. Dopo diversi anni hanno fatto un controllo incrociato ed hanno riscontrato che la dichiarazione IVA con il volume d'affari presentato a loro. Conseguentemente me ne hanno chiesto spiegazioni. Ho risolto il problema presentando la copia delle fatture, che sono state accettate.
     
    A quiproquo piace questo elemento.
  15. quiproquo

    quiproquo Membro Senior

    Proprietario di Casa
    D'accordo su quest'ultima frase...Il quesito non era questo...e l'ha definitivamente
    risolto Gianco con..."prestazione occasionale" con o senza compenso (come fra me e mia cognata)...con o senza partita IVA...Per quanto detto il postante lo potrà fare ma dovrà fare in modo da non apparire con frequenza...salvo che lui non intendesse cogliere la palla al balzo ai fini pubblicitari personali...Il che non è
    escluso in partenza...visto la modalità del suo ingresso su Propit...!
    Cappitto mi hai??? qpq.
     
  16. paolo maffioletti

    paolo maffioletti Membro Attivo

    Professionista
    In una compravendita di immobili, la mediazione va dichiarata sull'atto di compravendita. Il notaio chiede l'importo della mediazione, il mezzo usato per il pagamento, la visura camerale del soggetto mediatore dove risulti l'indicazione della persona fisica che è abilitata alla mediazione (art. 11 D.M. 452/90) e per essere abilitati servono i requisiti che ho elencato nel post precedente. La prestazione occasionale non può essere svolta se non si è abilitati. Una fattura di prestazione occasionale di intermediazione, fatta da chi non è abilitato, è una DICHIARAZIONE DI ESERCIZIO ABUSIVO della professione. Per ulteriori informazioni consultate la legge 39/89, legge 57/2001 art. 18, DM 300/90, DM 452/90, DM 589/93.
     
  17. quiproquo

    quiproquo Membro Senior

    Proprietario di Casa
    Ho consultato il DM...la legge 57/2001: si parla solo di incompatibilità
    dell'Esercizio ecc...ecc...E questo l'avevamo già chiarito. E' anche certo come dici che la prestazione occasionale viene resa più difficile dal risvolto notarile...
    però non abbiamo certezza che a fronte di una fattura di una "partita IVA"
    per prestazione occasionale il notaio blocchi il rogito...io credo che il rogito si farà e il notaio depennerà le voci riguardanti la mediazione oppure le ignorerà del tutto
    come se la compravendita fosse avvenuta senza mediatori...Ma non ne sono sicuro...questa è materia per il nostro @Nemesis che invito a intervenire ed a illuminarci...Poi ci sono altre considerazioni: a furia di legiferare per settore
    (leggi anche Lobby..) il legislatore restringe sempre di più la libertà individuale
    e in materia immobiliare, di questo passo, arriveremo ad impedire al cittadino
    di compra-vendere direttamente un immobile di proprietà (del resto è nel sogno della categoria...) nè più nè meno come la obbligatorietà per Avvocati, periti commercialisti...A quando lo specialista per la giusta posizione defecatoria e per
    quella copulatoria??? Chiedetelo a FradJACOno che alla sinistra del Padre può
    meglio scrutare il futuro prossimo venturo...Chi altri se no??? quiproquo!
     
    A Gianco piace questo elemento.
  18. griz

    griz Membro Senior

    Professionista
    capiamoci: il propbela non è il notaio, il compatore il venditore, ecc. il problema è nell'infrazione del codice deontologico del Geometra e della possibilità di ricevere una denuncia per esercizio abusivo della professione di intermadiatore con segnalazione al Collegio, cosa che potrebbe valere come acqua fresca però io starei attento e troverei soluzioni alternative
     
  19. quiproquo

    quiproquo Membro Senior

    Proprietario di Casa
    Il nipote di Gianco dall'Inghilterra si rivolge allo zio: zio vorrei vendere quella casupola decrepita che sta su in paese alto...te ne vuoi occupare tu? ...Che fa Gianco... si mette a consultare il codice deontologico
    per decidere sul da farsi??? Sol perchè è geometra...e se fosse un macellaio...e se fosse un fisioterapista...e se fosse un pensionato...??? Allora cosa dice esattamente il codice in questione...? Ci sono liste prescrittorie con relative sanzioni??? E se anche fosse...con tutto quello che succede a vari livelli noi andiamo a soppesare una cosa tanto lieve che neanche si è mai letta sui giornali...E lo vogliamo fare
    qui su Propit??? Sì l'abbiamo fatto e ...quiproquo.
     
  20. Gianco

    Gianco Membro Storico

    Professionista
    Come ho già detto se è una prestazione occasionale non ci sono problemi: chiunque lo può fare. Cambia il discorso se lo fai per professione. Senti il tuo collegio.
     
    A quiproquo piace questo elemento.

Per rispondere Entra o Registrati è Gratis…

Perchè dovresti Registrarti?

  • Partecipare e Creare Discussioni
  • Trovare Consigli e Suggerimenti
  • Condividere i tuoi Interessi
  • Informarti sulle Novità

Condividi questa Pagina