1. propit.it è il primo e unico forum italiano interamente dedicato ai Proprietari di Casa e agli Inquilini conduttori di proprietà immobiliari.

    Su propit.it puoi approfondire nuove leggi, leggere opinioni, recensioni e consigli, scoprire nuovi strumenti, confrontarti e trovare modulistica fiscale, legale e contabile per gestire la proprietà immobiliare.

    Registrarsi è gratis ed elimina la pubblicità

Tag (etichette):
  1. chiariglione

    chiariglione Membro Ordinario

    Proprietario di Casa
    Buona sera, dal primo gennaio si sente dire che il canone di affitto non può essere più pagato in contanti ma è possibile pagare il canone con ricarica post pay.
     
  2. condobip

    condobip Membro Storico

    Proprietario di Casa
    Legge di stabilità 2014 pubblicata in Gazzetta Ufficiale
    Legge 27.12.2013 n° 147 , G.U. 27.12.2013
    ...

    art. 50. All'articolo 12 del decreto-legge 6 dicembre 2011, n. 201, convertito, con modificazioni, dalla legge 22 dicembre 2011, n. 214, dopo il comma 1 è inserito il seguente:

    «1.1. In deroga a quanto stabilito dal comma 1, i pagamenti riguardanti canoni di locazione di unità abitative, fatta eccezione per quelli di alloggi di edilizia residenziale pubblica, sono corrisposti obbligatoriamente, quale ne sia l'importo, in forme e modalità che escludano l'uso del contante e ne assicurino la tracciabilità anche ai fini della asseverazione dei patti contrattuali per l'ottenimento delle agevolazioni e detrazioni fiscali da parte del locatore e del conduttore».

    Per cui se il pagamento Post Pay è tracciabile andrà bene.
     
  3. Luigi Criscuolo

    Luigi Criscuolo Membro Storico

    Proprietario di Casa
    a me sta Legge mi ricorda il periodo quando era in vigore l'equocanone. Per cui nel contratto era riportato il canone secondo la legge ed il resto era dato in nero. Sul contratto scrivi una cifra e ti fai fare il pagamento tracciabile il resto continui a riscuoterlo in nero. Qui è questione di mentalità dei cittadini.
     
  4. jac0

    jac0 Membro Senior

    Proprietario di Casa
    Come è possibile che si senta dire dal 1° gennaio se siamo ancora al 31 dicembre?
     
  5. piramoel

    piramoel Membro Junior

    Finalmente leggi che fanno ripartire l'economia del paese!
    E beati voi! Che vi pagano gli affitti! Dalle mie parti hanno smesso proprio di pagare... tanto chi li manda via?! Per uno sfratto ci vuole non meno di un anno e mezzo!
     
  6. jac0

    jac0 Membro Senior

    Proprietario di Casa
    Attivando la procedura di sfratto il locatore evita di pagare le imposte sul reddito da percepire (canoni di locazione) e non percepito. Quindi è bene che il locatore attivi la procedura.
     
  7. piramoel

    piramoel Membro Junior

    Certo, è l'unico modo. Ma le tasse di proprietà (ICI, IMU e qualunque nome avrà per il futuro) non vengono ridotte. E coi danneggiamenti e l'usura dell'immobile rilasciato dall'inquilino moroso come la mettiamo? E poi, quante spese vi sono per uno Sfratto? L'avvocato, le spese vive del Tribunale, le spese di accesso dell'Ufficiale Giudiziario.. chi ce le rimborsa? L'nquilino? Nei miei casi non hanno mai nulla o quasi da perdere. Meglio tenere gli alloggi vuoti.
     
  8. jac0

    jac0 Membro Senior

    Proprietario di Casa
    Meglio locare riducendo il rischio al minimo.
     
  9. Luigi Criscuolo

    Luigi Criscuolo Membro Storico

    Proprietario di Casa
    la mettiamo che forse è meglio che investi in BOT o CCT
     
  10. chiariglione

    chiariglione Membro Ordinario

    Proprietario di Casa
    Buona sera ma forse non mi sono spiegato bene all'inizio della discussione, voleso un'informazione in merito alla riscossione dei canoni di affitto, in merito al nuovo anno per il pagamento dei suddetti canoni la postepay è valida per la tracciabilità?
     
    Ultima modifica di un moderatore: 3 Gennaio 2014
  11. lucana57

    lucana57 Nuovo Iscritto

    Proprietario di Casa
    sai anche io volevo avere questa risposta anche perche' è il modo meno costoso per l'inquilino[DOUBLEPOST=1388850537,1388850300][/DOUBLEPOST]per favore rispondeteci....
     
  12. chiariglione

    chiariglione Membro Ordinario

    Proprietario di Casa
    Buona sera, per il canone di locazione commerciale è obbligo pagare con addebito oppure si può pagare ancora in contanti? Grazie per le VS risposte.
     
  13. JERRY48

    JERRY48 Ospite

    Il divieto di pagamento in contanti non riguarda le locazioni di immobili per uso commerciale, né per l’affitto di box, cantine e posti auto. Pagamenti tacciabili anche gli affitti per i quali non c’è obbligo di registrazione, come gli affitti stagionali. Per tutte le altre operazioni tra privati resta comunque il tetto massimo per i pagamenti in contanti di 999,99 euro.
     
  14. jac0

    jac0 Membro Senior

    Proprietario di Casa
    C'è anche un tetto minimo? Qual'è?
     
  15. chiariglione

    chiariglione Membro Ordinario

    Proprietario di Casa
    questi € 999.99 mensili?
     
  16. JERRY48

    JERRY48 Ospite

    L'altezza minima del tetto per ottenere l'agibilità mt. 2,40.[DOUBLEPOST=1388866554,1388866509][/DOUBLEPOST]
    1 cent

    No.
    Assolutamente.
     
    Ultima modifica di un moderatore: 5 Gennaio 2014
  17. Ennio Alessandro Rossi

    Ennio Alessandro Rossi Membro dello Staff

    Professionista
    legge stabilità articolo 1 comma 50 (cit.)

    50. All'articolo 12 del decreto-legge 6 dicembre 2011, n. 201,
    convertito, con modificazioni, dalla legge 22 dicembre 2011, n. 214,
    dopo il comma 1 e' inserito il seguente:
    «1.1. In deroga a quanto stabilito dal comma 1, i pagamenti
    riguardanti canoni di locazione di unita' abitative, fatta eccezione
    per quelli di alloggi di edilizia residenziale pubblica, sono
    corrisposti obbligatoriamente, quale ne sia l'importo, in forme e
    modalita' che escludano l'uso del contante e ne assicurino la
    tracciabilita
    ' anche ai fini della asseverazione dei patti
    contrattuali per l'ottenimento delle agevolazioni e detrazioni
    fiscali da parte del locatore e del conduttore»

    per cui si'; va bene anche il pagamento fatto da o a Postepay perchè
    " assicura la tracciabilità "
     
    Ultima modifica di un moderatore: 5 Gennaio 2014
    A frizz10 e chiariglione piace questo messaggio.
  18. jac0

    jac0 Membro Senior

    Proprietario di Casa
    "Sono corrisposti obbligatoriamente": come scrivono male i tecnici del ministero! Dovevano dire:
    "Devono essere corrisposti".
     
  19. JERRY48

    JERRY48 Ospite

    Un'altra volta che vedo scritto Posta pay.
    E' una carta Postepay.
     
    A chiariglione piace questo elemento.
  20. jac0

    jac0 Membro Senior

    Proprietario di Casa
    C'è anche la posta gay, caratterizzata dal fatto che gli accrediti sono vinkulati.
     
    A frizz10 piace questo elemento.

Per rispondere Entra o Registrati è Gratis…

Perchè dovresti Registrarti?

  • Partecipare e Creare Discussioni
  • Trovare Consigli e Suggerimenti
  • Condividere i tuoi Interessi
  • Informarti sulle Novità

Condividi questa Pagina