1. propit.it è il primo e unico forum italiano interamente dedicato ai Proprietari di Casa e agli Inquilini conduttori di proprietà immobiliari.

    Su propit.it puoi approfondire nuove leggi, leggere opinioni, recensioni e consigli, scoprire nuovi strumenti, confrontarti e trovare modulistica fiscale, legale e contabile per gestire la proprietà immobiliare.

    Registrarsi è gratis ed elimina la pubblicità

Tag (etichette):
  1. sonoalberto

    sonoalberto Nuovo Iscritto

    Sto vendendo l'appartamento e l'acquirente mi dice che non aprirà mutuo, in quanto ha disponibilità liquide per investimento.

    Non essendoci un mutuo, come posso procedere nella maniera più sicurà nel farmi pagare?
     
  2. arianna26

    arianna26 Membro Senior

    Proprietario di Casa
    assegno circolare.
     
  3. Adriano Giacomelli

    Adriano Giacomelli Membro dello Staff

    Proprietario di Casa
    Nelle compravendite, tra privati, c'è l'obbligo di riportare in atto gli estremi esatti dei titoli con cui vieni pagato. Escluso il contante, per Legge, puoi accettare assegni di conto corrente, pratica assolutamente sconsigliata, o assegni circolari bancari. E' possibile avere un bonifico bancario e trovare, all'atto notarile, la cifra accreditata con una ricevuta dell'Istituto con cui è stato operato il bonifico. Una telefonata al proprio Direttore di Banca per verificare l'accredito, dando tutte le coordinate, permette di fare le verifiche del caso.
     
    A Carlo Ranieri piace questo elemento.
  4. hanton21

    hanton21 Nuovo Iscritto

    io ho fatto così : avanti il notaio durante la stipula l'acquirente ha avuto accesso al proprio cc che,in presenza di testimoni (mi ero portato il consulente avvocato) et annotazione sul rogito,ha trasferito i fondi dal SUO al MIO contocorrente tramite scambio di IBAN : sono trascorsi circa 20 minuti per transazione e trasmissione delle varie ricevute da parte bancaria.....:ok:
     
    A Adriano Giacomelli piace questo elemento.
  5. Adriano Giacomelli

    Adriano Giacomelli Membro dello Staff

    Proprietario di Casa
    Il sistema sopra descritto è proprio un bonifico bancario tramite IBAN: Quello che vorrei che fosse chiaro è che è una operazione che va preparata, nell'imminenza dell'atto, preavvisando il proprio Direttore di banca, in modo che all'ora della transazione, con il telefono sia possibile dare gli estremi del bonifico che opera l'acquirente, (trattasi del n° CRO del bonifico) in modo che il proprio Direttore della nostra Banca, lo rintracci nel circuito bancario e confermi la sua regolarità e accredito.
     
    A hanton21 piace questo elemento.
  6. hanton21

    hanton21 Nuovo Iscritto

    Giacomelli : PERFETTISSIMO....ma ovviamente chi deve acquistare,senza voglia di.....fare altrimenti e procurare noie, puo' benissimo farlo
    ripeto : quella e' stata la mia esperienza per un pagamento piuttosto ...importante e senza dovermi sobbarcare tutto l'iter di una consegna di assegni che comunque sarebbero stati legali e garantiti ma che :applauso:mi avrebbero procurato disagi vari e ben comprensibili:shock:
     
  7. Adriano Giacomelli

    Adriano Giacomelli Membro dello Staff

    Proprietario di Casa
    Grazie, per le informazioni e le attestazione che Hanton, ha voluto fare, ma alle volte ho la sensazione che la gente veda la vendita di un immobile come una cosa al di fuori di una normale operazione di lavoro, lavoro che richiede competenze, consulenze a vario livello, consulenza commerciale, tecnica, burocratica. Ma, una vendita implica rischi, rischi di truffa, rischi economici, rischi di rivalsa civili e penali.
    Molti di noi, abbiamo un guadagno annuale e non ci rendiamo conto che, spesso, la vendita o l'acquisto di un immobile equivale a introitare o a sborsare l'equivalente di molti anni del proprio introito di lavoro.
    Ecco che la perfetta commerciabilità dell'immobile, il perfetto iter burocratico e la storia autorizzativa dell'immobile, la verifica della affidabilità commerciale delle parti, la stesura di un contratto verificando le condizioni di commerciabilità, portano al risultato economico, che ha anche la componente del rischio nel maneggiare valuta e nel rischio furto d'essa.
    Ecco perchè parcelle dell'ordine del 2 4 8% dell'importo trattato, impegno personale e di professionisti sono elementi ben profusi a fronte di un risultato certo e che dia serenità.
     
  8. hanton21

    hanton21 Nuovo Iscritto

    Giacomelli ::ok::applauso:
     
    A Adriano Giacomelli piace questo elemento.
  9. joenocera

    joenocera Membro Junior

    AMERICA THE CREATOR OF THE BEST.....In America un giorno prima del rogito il compratore da i soldi al suo proprio notaio unico pagamento compreso la parcella (assegno circolare ) all'indomani firma i documenti e il suo notaio gli da' la chiave dell'appartamento,stessa cosa del venditore che un giorno prima da la chiave al suo proprio notaio firma i documenti, i due notai si scambiano chiave e soldi all'indomani riceve i soldi dal suo proprio notaio,i notai sono responsabili di tutto. Venditore e compratore non si vedono quasi mai.
     
    A Adriano Giacomelli piace questo elemento.
  10. hanton21

    hanton21 Nuovo Iscritto

    jano : ciao...posso dirti che non e' proprio così ...cio' a cui ti rifarisci e' l'ESCROW che e' addirittura il depositi anticipato non di uno ma bensì 6 o 3 mesi....in dipendenza da COSA acquisti e quale e' l'importo finale :non e' nemmeno esatto che compratore e venditore non si incontrino....anzi..ma,come dici,si incontrano una volta sola per trattare il prezzo e le condizioni del bene ma anche questo dopo che il broker incaricato ti ha fatto vedere fisicamente il bene che acquisterai....io vengo di la'...vivevo a LA in California : potrebbe essere valòida anche TUTTA la TUA versione...a secondo delle leggi dello STATO in cui vivi...e la' ce ne sono ben 52
     
  11. joenocera

    joenocera Membro Junior

    IN Canada che appartiene al North America come anche gli Stati Uniti,ho comprato 14 volte e venduto 14 volte non ho mai visto il venditore o compratore,ho contrattato sempre con l'agenzia immobiliare,in Florida e anche cosi'.............AMERICA THE CREATOR OF THE BEST ....AND THE WORST
     
  12. hanton21

    hanton21 Nuovo Iscritto

    lo avevo accennato : le leggi sono simili ma possono cambiare leggermete da stato a stato : congratulazioni per il Canada : l'ho DOVUTO visitare (3 gg) quando sono stato dirottato a Calgary il famoso 11 Settembre con il volo Parigi -L:amore:osAngeles : sfortunatamente sono rimasto solamente 3 gg....ciao
     
    A Adriano Giacomelli piace questo elemento.
  13. sonoalberto

    sonoalberto Nuovo Iscritto

    Intanto grazie a tutti per le precise risposte, che mi hanno chiarito la questione.

    Vorrei dire a Adriano Giacomelli che ha perfettamente ragione a dire che quando si effettuano transazioni di cifre importanti, sarebbe il caso di affidarsi a "esperti" del campo,ma ti assicuro che ho acquistato due appartamenti con un agente Tecnocasa e uno di agenzia indipendente, ed entrambi sono stati un disastro! Forse sarò stato sfortunato, ma situazioni come le mie ne ho sentite non poche.
     
    A Adriano Giacomelli piace questo elemento.
  14. Adriano Giacomelli

    Adriano Giacomelli Membro dello Staff

    Proprietario di Casa
    Come in tutte le cose ci sono professionalità degne di nota e grande incompetenza, alle volte. Io non sono un agente immobiliare, e ciò che ho scritto si riferiva in senso più largo a Geometri capaci, tecnici competenti, Notai preparati e attenti al cliente, agenti immobiliari, che dovrebbero, coordinare tutte le verifiche fattibili dai tecnici richiamati e che si presumerebbe che, usi e soliti fare molte compravendite, siano pratici e praticoni di tutte le sfaccettature che comporta una compravendita immobiliare.
    Quindi, chi compra e chi vende, si assume, già in partenza, una grande responsabilità, affidandosi/rivolgendosi ad agenzie immobiliari preparate, o a improvvisati.
     
  15. arianna26

    arianna26 Membro Senior

    Proprietario di Casa
    il problema è riconoscerli. prima. nessuno a priori decide di pagare degli incompetenti per dar loro la possibilità di creargli casini.
     
    A sonoalberto piace questo elemento.
  16. sonoalberto

    sonoalberto Nuovo Iscritto

    Arianna, come non darti ragione!!!:shock:
     
  17. hanton21

    hanton21 Nuovo Iscritto

    e poi ..i falsi competenti ed i millantatori non si riconoscono dalla faccia...purtroppo...e così degli incapaci per varie cause
     

Per rispondere Entra o Registrati è Gratis…

Perchè dovresti Registrarti?

  • Partecipare e Creare Discussioni
  • Trovare Consigli e Suggerimenti
  • Condividere i tuoi Interessi
  • Informarti sulle Novità

Condividi questa Pagina