• propit.it è il primo e unico forum italiano interamente dedicato ai Proprietari di Casa e agli Inquilini conduttori di proprietà immobiliari.

    Su propit.it puoi approfondire nuove leggi, leggere opinioni, recensioni e consigli, scoprire nuovi strumenti, confrontarti e trovare modulistica fiscale, legale e contabile per gestire la proprietà immobiliare.

    Registrarsi è gratis ed elimina la pubblicità

dragone

Membro Junior
Proprietario Casa
vi spiego secondo la legge per una locazione di una casa se non ci sono accordi tra le parti l imposta di registro per le annualita successive deve essere pagata dal proprietario della casa, dall inquilino oppure 50 per cento ciascuno
 

Nemesis

Membro Storico
Proprietario Casa
l imposta di registro per le annualita successive deve essere pagata dal proprietario della casa, dall inquilino oppure 50 per cento ciascuno
Art. 8 della legge n. 392/1978:
Le spese di registrazione del contratto di locazione sono a carico del conduttore e del locatore in parti uguali.
 

dragone

Membro Junior
Proprietario Casa
si possono fare due modelli di pagamento con importo 50 e 50 e poi l imposta e al 2 per cento per le abitazioni al 4 e solo per i contratti commerciali giusto?
 

Nemesis

Membro Storico
Proprietario Casa
L'imposta va pagata per l'importo totale, con un unico Mod. F24 ELIDE. L'imposta è il 2% del canone annuo, incluso l'eventuale aumento ISTAT. Non esiste l'aliquota 4%.
 

dragone

Membro Junior
Proprietario Casa
hai ragione ho sbagliato per i commerciali è uno per cento aliquota 4 non esiste comunque mettimo che uno dei 2 si rifiuta di pagare cosa succede
 

basty

Membro Storico
Proprietario Casa
Anche per i commerciali la aliquota è 2% salvo sia locatore che conduttore siano soggetti IVA (credo si dica così).

Se il locatore non versa l'imposta prima opportuno si fa viva la Agenzia delle Entrate.
Se il conduttore non rimborsa il locatore la metà di sua competenza, diventa moroso : situazione analoga al non pagamento del canone di locazione
 

Per rispondere Entra o Registrati è Gratis…

Perchè dovresti Registrarti?

  • Partecipare e Creare Discussioni
  • Trovare Consigli e Suggerimenti
  • Condividere i tuoi Interessi
  • Informarti sulle Novità

Le Ultime Discussioni

Ultimi Messaggi sui Profili

Buongiorno, io sono cointestatario dell' appartamento in cui vivo, con mia moglie; volendo acquistare un altro appartamento e per usufruire di determinate agevolazioni dovrebbe risultare mia prima casa, pertanto, dovrei lasciare la cointestazione della prima casa. Questa operazione dovrà avvenire tramite atto notarile? ma soprattutto, quanto mi costerà?
Alto