1. propit.it è il primo e unico forum italiano interamente dedicato ai Proprietari di Casa e agli Inquilini conduttori di proprietà immobiliari.

    Su propit.it puoi approfondire nuove leggi, leggere opinioni, recensioni e consigli, scoprire nuovi strumenti, confrontarti e trovare modulistica fiscale, legale e contabile per gestire la proprietà immobiliare.

    Registrarsi è gratis ed elimina la pubblicità

Tag (etichette):
  1. piki

    piki Membro Attivo

    signori buongiorno ho una domanda:
    devo pagare l' IMU relativa ad una casa di proprieta data in affitto
    4 anni fa con canone fisso mensile tutto regolarmente registrato,come di torino.
    per quanto riguarda l' aliquota..la voce esatta qual'e:
    unita abitativa concessa in locazione a titolo di abitazione principale a canone concordato quindi aliquota 5,75%
    o
    altri immobili aliquota 10,60%
    o
    unita abitattiva non adibita ad abitazione principale aliquota 10,60%?
    grazie saluti
     
    A possessore piace questo elemento.
  2. possessore

    possessore Membro Senior

    Proprietario di Casa
    Il tuo canone NON E' CONCORDATO ma immagino sia libero.

    Dunque devi applicare il 10,60 %.
     
  3. piki

    piki Membro Attivo

    Ah per concordato si intende cedolare secca?

    no allora e libero perchè ho un 4+4 classico con canone concordato fra locatore (io) e conduttore

    quindi 10,60%?
     
    A possessore piace questo elemento.
  4. possessore

    possessore Membro Senior

    Proprietario di Casa
    La cedolare secca è la MODALITA' DI TASSAZIONE del canone, che nulla c'entra con l'essere il canone CONCORDATO oppure LIBERO.

    LIBERO vuol dire che stabilisci tu, in deroga a ogni altro accordo, che il conduttore debba pagare 1 milione di euro al mese.

    Poi ovviamente scegli come TASSAZIONE la cedolare secca, in alternativa all'IRPEF che ti penalizza di più.

    Come hai deciso la somma che deve pagare mensilmente il conduttore? Se l'hai scelto di libero arbitrio, è un canone assolutamente libero, e applichi la cedolare secca perché (ancora) ti conviene.

    Per quanto riguarda INVECE l'IMU: 10,60 % senza dubbio
     
  5. possessore

    possessore Membro Senior

    Proprietario di Casa
  6. possessore

    possessore Membro Senior

    Proprietario di Casa
    CANONE LIBERO = Liberamente stabilito delle parti (locatore e conduttore); è aggiornato annualmente al 100% dell’indice Istat

    CANONE CONCORDATO = Stabilito in seguito ad accordi territoriali tra sindacati dei locatari e associazioni dei locatori; è aggiornato annualmente al 75% dell’indice Istat

    Io non penso proprio che tu abbia fissato il canone "in base ad accordi territoriali tra sindacati dei locatari e associazioni dei locatori": penso invece che tu abbia detto a quello là, "Devi pagare 1 milione di euro al mese, perché a me piace così!". Giusto?

    Quindi è un CANONE LIBERO.

    Sul quale applichi la CEDOLARE SECCA perché conviene rispetto all'IRPEF.

    L'IMU sarà dunque il 10,60 % perché è un immobile NON PRIMA CASA che è affittato NON A CANONE CONCORDATO.
     
    A piace questo elemento.
  7. JERRY48

    JERRY48 Ospite

    E con l'adeguamento ISTAT, come sei messo.
    Nel contratto magari è specificato e da te mai richiesto. E' così?
    saluti
    jerry48
     
    A possessore piace questo elemento.
  8. piki

    piki Membro Attivo


    assolutamente canone libero quindi IMU 10,606 mannaggia se e tanto ci colpiscono assai
     
  9. piki

    piki Membro Attivo

    ogni anno faccio l adeguamento alla carlona,sempre fra accordo tra parti.e una persona puntuale nel pagamento com e poche oggi e come tale mi ha sempre chiesto di venirle incontro.
     
    A possessore piace questo elemento.
  10. possessore

    possessore Membro Senior

    Proprietario di Casa
    10,60 % e non 10,606 % sennò paghi di più ;) ;) ;)
     
  11. piki

    piki Membro Attivo

    si scusa era che mi e preso male:^^:
     
    A possessore piace questo elemento.
  12. possessore

    possessore Membro Senior

    Proprietario di Casa
    Senti ho un'idea per evitare di sbagliare e pagare di meno, diamogli un forfettario di 5000 euro ciascuno. Che ne dici? Non ti pare una grande idea??? :^^:
     
    A piace questo elemento.
  13. JERRY48

    JERRY48 Ospite

    E allora ti conviene tenertelo "mansueto" col metodo alla carlona
    :p :p Fosser tutti puntuali come il tuo inquilino, sai quante diatribe, parcelle agli avvocati ecc. in meno ci sarebbero, e quanti post anche in meno al nostro forum. :risata: :risata:
    saluti
    jerry48
     
    A possessore piace questo elemento.
  14. JERRY48

    JERRY48 Ospite

    Bella questa. Che filantropi, che generosità. :amore: :amore:
    saluti
    jerry48
     
    A possessore piace questo elemento.
  15. paulin

    paulin Membro Attivo

    Proprietario di Casa
    Ne approfitto: come funziona per il concordato? (Stabilito in seguito ad accordi territoriali tra sindacati dei locatari e associazioni dei locatori).
    Possono farlo tutti questo tipo di contratto? Non capisco quali siano questi accordi? Dove posso trovare qualche informazione semplice in più?
     
  16. possessore

    possessore Membro Senior

    Proprietario di Casa
    Io ho trovato solo questo link:

    affitto a canone concordato, come funziona — idealista.it/news/
     
  17. JERRY48

    JERRY48 Ospite

  18. paulin

    paulin Membro Attivo

    Proprietario di Casa
    Scusa Piki, continuo a chiedere qui visto che magari può interessare pure a te.
    Ho letto i vostri link e mi girano un po' visto che per il contratto mi ero rivolto alla UPPI e del concordato non mi avevano detto niente.
    Sembra un tipo di contratto interessante e presenta molti vantaggi se il proprietario si accontenta di un canone basso, come nel mio caso visto che affitto a un caro amico.
    Domanda "terra terra": a quanto lo devo affittare per poterlo definire concordato?
     
  19. JERRY48

    JERRY48 Ospite

  20. paulin

    paulin Membro Attivo

    Proprietario di Casa
    Ho trovato questo. Per trovare la fascia minima e massima devo chiedere a loro quindi?
    Veneto - Accordi territoriali
    Per quale motivo non pubblicano tutto?
    Che poi se clicchi su Treviso parlano di periferia. Per periferia intendono anche piccolo un comune della provincia?
     

Per rispondere Entra o Registrati è Gratis…

Perchè dovresti Registrarti?

  • Partecipare e Creare Discussioni
  • Trovare Consigli e Suggerimenti
  • Condividere i tuoi Interessi
  • Informarti sulle Novità

Condividi questa Pagina