1. propit.it è il primo e unico forum italiano interamente dedicato ai Proprietari di Casa e agli Inquilini conduttori di proprietà immobiliari.

    Su propit.it puoi approfondire nuove leggi, leggere opinioni, recensioni e consigli, scoprire nuovi strumenti, confrontarti e trovare modulistica fiscale, legale e contabile per gestire la proprietà immobiliare.

    Registrarsi è gratis ed elimina la pubblicità

Tag (etichette):
  1. Betty C

    Betty C Nuovo Iscritto

    Buongiorno...

    Successivamente ad una comunicazione dell'Amministratore, le quote condominiali dovranno essere versate attraverso bollettino di c/c , bonifico bancario o diversamente, con l'utilizzo di assegno in caso di pagamento presso il suo studio.
    Ha fatto riferimento a delle precise disposizioni dell'Agenzia delle Entrate (transazioni tracciabili) e percio' vorrei sapere quali sono queste disposizioni e se eventualmente ne esistono altre di legge.Vi ringrazio per quanto potrete dirmi e nel frattempo vi saluto cordialmente.
    Betty C
     
  2. acquirente

    acquirente Nuovo Iscritto

    il tuo amministratore ha ragione................questi sono i modi piu' comuni di pagare le spese condominiali.
    ciao.
     
    A Betty C piace questo elemento.
  3. Marco Costa

    Marco Costa Membro dello Staff

    le disposizioni dell'AdE obbligatorie , sono relative alla traccaibilita' di transazioni di importo maggiore delle normali rate condominiali, ma lo sono per quelle che l'Amministratore effettua a soggetti esterni il Condominio a pagamento di prestazioni, manutenzioni ecc
    inoltre .... avere un conto corrente dedicato ad ogni Condominio e' per l'Amministratore opportuno, consigliabile anche se non obbligatorio

    Il primo adempimento da compiere per l’amministratore è l’apertura della
    partita IVA, entro 30 giorni dall’inizio della sua attività, utilizzando il modello AA9/9 - per
    persone fisiche -, scaricabile dal sito www.agenziaentrate.gov.it nella sezione
    “Modulistica”. In tale modello occorre indicare il codice 68.32.00 – Amministrazione di
    condomini e gestione di beni immobili per conto terzi ed effettuare l’opzione, qualora ne
    ricorrano le condizioni, per il nuovo regime dei cosiddetti “contribuenti minimi”. Tale
    obbligo non riguarda gli amministratori che svolgono tale attività in via continuativa senza
    vincolo di subordinazione, al di fuori dell’esercizio di arti e professioni, senza impiego di
    mezzi organizzati e con eventuale retribuzione periodica prestabilita. La dichiarazione di
    inizio attività può essere presentata in duplice copia presso un qualsiasi ufficio
    dell’’Agenzia delle Entrate o, tramite raccomandata, allegando copia di un documento di
    identificazione del dichiarante, ad un ufficio dell’agenzia, oppure per via telematica
    direttamente dall’amministratore o dagli intermediari abilitati.Ai fini della presentazione
    della dichiarazione dei redditi, il condominio non assume la qualifica di soggetto passivo
    dell’imposta e pertanto è tenuto a presentare, per via telematica, soltanto la dichiarazione
    come sostituto di imposta (modello 770). Per adempiere a tale obbligo il condominio deve
    avere un codice fiscale che deve essere richiesto ad un ufficio dell’Agenzia
    dall’amministratore nominato. L’amministratore, in rappresentanza del condominio, è
    tenuto a operare, come sostituto di imposta, le ritenute d’acconto sulle somme erogate a
    taluni soggetti per lavoro dipendente (retribuzione portiere dello stabile, incaricato pulizia)e
    per lavoro autonomo occasionale (prestazioni di ingegneri, geometri…). Le ritenute si
    effettuano, a titolo di acconto, all’atto del pagamento secondo le aliquote IRPEF per i redditi
    di lavoro dipendente e con aliquota del 20% per i redditi di lavoro autonomo, anche
    occasionale. Le ritenute vanno versate, tramite il modello F24 intestato al condominio,
    entro il giorno 16 del mese successivo a quello in cui sono state operate o dovevano
    essere operate con i codici 1001 ( ritenute sulle retribuzioni per lavoro dipendente) e
    codice 1040 (ritenute sui compensi esercizio arti e professioni). Si applica altresì,salvo
    casi particolari, la ritenuta del 4% sui corrispettivi dovuti per le prestazioni relative a
    contratti di appalto, di opere e servizi rese nell’esercizio di attività d’impresa. Anche tali
    ritenute d’acconto vanno versate con il Mod. F24 utilizzando i codici tributi 1019 se il
    percipiente è persona fisica ed il codice 1020 se è soggetto passivo Ires. Il condominio
    ogni anno deve rilasciare agli interessati, entro il 28 febbraio, la certificazione unica da cui
    si evincono l’ammontare delle somme corrisposte nell’anno precedente e la relativa
    causale. Ulteriori chiarimenti e approfondimenti sono contenuti nella guida Agenzia
    Informa 6 “Condominio:adempimenti e agevolazioni fiscali”,in distribuzione,presso gli uffici
    dell’Agenzia o scaricabile dal sito www.agenziaentrate.gov.it
    Saluti Marco
     
  4. Betty C

    Betty C Nuovo Iscritto

    Ti ringrazio Marco per la precisione...La tua risposta mi sara' d'aiuto anche per altri aspetti della "vita condominiale" !
    SALUTI !
    Betty C
     
  5. meri56

    meri56 Membro Assiduo

    Proprietario di Casa
    Ma da giugno prossimo, con l'entrata in vigore della nuova legge sul Condominio, sarà obbligatorio.
     
    A dolly piace questo elemento.
  6. dolly

    dolly Membro Senior

    Professionista
    Sì, esatto dal 18 giugno prossimo sarà obbligatorio. Come da disposizione della legge 220/2012 all'art. 9 che ha modificato l'art. 1129 c.c.
    [omissis...]
    L'amministratore è obbligato a fra transitare le somme ricevute a qualunque titolo dai condòmini o da terzi, nonché quelle a qualsiasi titolo erogate per conto del condominio, su uno specifico conto corrente, postale o bancario.
     

Per rispondere Entra o Registrati è Gratis…

Perchè dovresti Registrarti?

  • Partecipare e Creare Discussioni
  • Trovare Consigli e Suggerimenti
  • Condividere i tuoi Interessi
  • Informarti sulle Novità

Condividi questa Pagina