1. propit.it è il primo e unico forum italiano interamente dedicato ai Proprietari di Casa e agli Inquilini conduttori di proprietà immobiliari.

    Su propit.it puoi approfondire nuove leggi, leggere opinioni, recensioni e consigli, scoprire nuovi strumenti, confrontarti e trovare modulistica fiscale, legale e contabile per gestire la proprietà immobiliare.

    Registrarsi è gratis ed elimina la pubblicità

Tag (etichette):
  1. Cipollini

    Cipollini Membro Attivo

    Proprietario di Casa
    E' possibile addebitare interessi di mora se il pagamento del canone viene ritardato di 15 gg. sulla scadenza prevista contrattualmente ?
    In caso affermativo con quale percentuale ?
    Grazie ;)
     
  2. teofilatto

    teofilatto Membro Attivo

    Professionista
    normalmente si scrive sul contratto una clausola a proposito, in cui si definisce una percentuale (interesse legale, il doppio) in caso di ritardo
     
  3. hanton21

    hanton21 Nuovo Iscritto

    solamente gli enti governativi e bancari sono autorizzati a queste forme : il ritardo dei pagamenti e' concesso per una dilazione di 15 gg ma non puo' superare le tre volte in un anno : se supera questo ,l'inquilino ritardatorio diviene un "cattivo pagatore" e puo' venire sfrattato oppure si puo' chiedere ,in tribunale, la coprresponsione degli interessi (autorizzata da giudice) che non superera' il valore legale del 3% : ogni altra clausola anche contrattuale diventa clausola vessatoria e puo' essere ricusata in trubunale
     
    A bolognaprogramme piace questo elemento.
  4. mapeit

    mapeit Membro Senior

    Proprietario di Casa
    In teoria tutto è fattibile ma ti sconsiglio vivamente di rovinare i rapporti con un inquilino che, seppur in ritardo di 15 giorni, ti paga regolarmente il canone applicandogli gli interessi di mora.
    Anche perché il risultato di tali interessi non ti cambierebbe la vita.
    Sapessi quanti ce ne sono che non pagano e che difficoltà e che spese ci sono per ottenerne lo sfratto !!!
    Meglio tenersi stretto un inquilino che paga ogni mese, anche se in ritardo, piuttosto che innestare un contenzioso o magari troverne un altro che paga regolarmente i primi mesi e poi non paga più.
    Tantopiù che se invece di pagare il 5 del mese paga il 20, il ritardo lo avrai solo sul primo mese, successivamente ti pagherà comunque ogni 30 giorni.
     
    A Newbie2015, teofilatto e bolognaprogramme piace questo elemento.
  5. teofilatto

    teofilatto Membro Attivo

    Professionista
    Vorrei solo sapere se quanto dice hanton é vero in merito al fatto che e olo gli enti pubblici possono applicare more, cosa che non mi risulta
     

Per rispondere Entra o Registrati è Gratis…

Perchè dovresti Registrarti?

  • Partecipare e Creare Discussioni
  • Trovare Consigli e Suggerimenti
  • Condividere i tuoi Interessi
  • Informarti sulle Novità

Condividi questa Pagina