1. propit.it è il primo e unico forum italiano interamente dedicato ai Proprietari di Casa e agli Inquilini conduttori di proprietà immobiliari.

    Su propit.it puoi approfondire nuove leggi, leggere opinioni, recensioni e consigli, scoprire nuovi strumenti, confrontarti e trovare modulistica fiscale, legale e contabile per gestire la proprietà immobiliare.

    Registrarsi è gratis ed elimina la pubblicità

  1. trigis

    trigis Membro Junior

    Proprietario di Casa
    Buon giorno,
    Ai sensi della nuova legge sul condominio chiedo :
    1) può l'assemblea obbligare i condomini a pagare le spese solo a mezzo mav bancario e non accettare il bonifico ?

    2) può addebitare le spese bancarie a chi, invece, ha pagato a mezzo bonifico ?

    3) può un dipendente dell' amministratore avere deleghe?

    4) se il dipendente è la figlia dell' amministratore e, nel contempo, proprietaria di un appartamento può assumere deleghe da altri condomini?

    Grazie
     
  2. Dimaraz

    Dimaraz Membro Assiduo

    Proprietario di Casa
    1)NO ...salvo sia così normato in RdC di tipo contrattuale..e avrei comunque delle riserve

    2)Spese bancarie? Se fai un pagamento a mezzo bonifico tu sostieni i costi...non puoi pensare che il Condominio si faccia carico delle commissioni.

    3)Si....salvo norma più "stringente" in Rdc le deleghe possono esere conferite a chiunque con esclusione del solo amministratore in carica.

    4)Si. Vedi sopra. Se la stessa poi è pesino proprietaria mai potrà esserle impedito di avere deleghe.
     
  3. Hug

    Hug Membro Ordinario

    Proprietario di Casa
    1) No, anche perché il bonifico periodico (detto anche continuativo) è estremamente comodo (dò alla banca un solo ordine per 12 pagamenti mensili o 6 pagamenti bimestrali).
    2) Certo che no, tuttavia occorre dire all'amministratore che non serve avere il bollettino.
    3) Sì, evitando le deleghe quando si discute del consuntivo, ad evitare un conflitto di interessi.
     
  4. Dimaraz

    Dimaraz Membro Assiduo

    Proprietario di Casa
    No.
    Non esiste conflitto di interessi quand'anche uno dei condòmini fosse parente stretto o dipendente dell'amministratore.
     
  5. Hug

    Hug Membro Ordinario

    Proprietario di Casa
    La moglie non genera un conflitto di interessi? Grazie mille!
     

Per rispondere Entra o Registrati è Gratis…

Perchè dovresti Registrarti?

  • Partecipare e Creare Discussioni
  • Trovare Consigli e Suggerimenti
  • Condividere i tuoi Interessi
  • Informarti sulle Novità

Condividi questa Pagina