1. propit.it è il primo e unico forum italiano interamente dedicato ai Proprietari di Casa e agli Inquilini conduttori di proprietà immobiliari.

    Su propit.it puoi approfondire nuove leggi, leggere opinioni, recensioni e consigli, scoprire nuovi strumenti, confrontarti e trovare modulistica fiscale, legale e contabile per gestire la proprietà immobiliare.

    Registrarsi è gratis ed elimina la pubblicità

Tag (etichette):
  1. Kodachrome

    Kodachrome Membro Junior

    Proprietario di Casa
    Buongiorno, nel corso dell'ultima assemblea condominiale, è stata deliberata la sistemazione del lastrico solare di proprietà esclusiva di uno dei condomini e la riparazione dei danni causati nell'appartamento sottostante (di mia proprietà) .- Fatta la delibera e stabilite le relative quote, sono stati assegnati i lavori che sono stati regolarmente eseguiti per quanto riguarda il lastrico solare mentre nell'appartamento sottostante a tutt'oggi non è stata eseguita alcuna operazione (per cui soffitti scrostati, presenza di muffe...).- L'amministratore ha consegnato le voci di spesa e le relative rate di pagamento per ciascun condomino.- I conti e la suddivisione è corretta (1 terzo della spesa a carico del proprietario del lastrico solare, 2 terzi suddivisi fra i condomini sottostanti) .- La domanda che faccio è: io devo pagare la mia quota anche se i lavori non sono stati ultimati, in che modo mi posso opporre e come "costringere" la ditta a completare i lavori come stabilito ?
    Grazie
     
  2. Ollj

    Ollj Membro Assiduo

    Professionista
    Lei non deve minimamente interagire con la Ditta, bensì con il Condominio.
    Paghi la sua quota e al contempo diffidi l'Amministratore dal ritardare oltre gli interventi; metta in mora per iscritto il Condominio. Non conseguisse risultato alcuno dovrà ricorrere al Giudice.
     
  3. Un giocatore

    Un giocatore Membro Assiduo

    Proprietario di Casa
    Che cosa dice l'amministratore al riguardo?
     
  4. griz

    griz Membro Senior

    Professionista
    i danni da infiltrazione non sono coperti da una polizza di assicurazione?
     
  5. Kodachrome

    Kodachrome Membro Junior

    Proprietario di Casa
    L'amministratore dice che sentirà la ditta, ma temo la tiri per le lunghe; i danni non sono coperti da polizza di assicurazione, è una spesa straordinaria deliberata a suo tempo in comune accordo fra tutti i condomini; non è assolutamente in discussione la ripartizione delle quote, se i lavori fossero stati fatti come concordato, non ci sarebbe stato alcun problema; è solo la mancata esecuzione dei lavori che mi lascia perplesso
     
  6. GianfrancoElly

    GianfrancoElly Membro Attivo

    Proprietario di Casa
    E' chiaro che nessun condomino deve pagare i lavori non eseguiti.
     
  7. Kodachrome

    Kodachrome Membro Junior

    Proprietario di Casa
    Dopo insistenze con l'amministratore, è stato deciso il cambio della ditta cui erano stati appaltati i lavori senza alcun aggravio di spesa nè per il sottoscritto, nè per gli altri condomini e ho già preso contatti con la nuova ditta per concludere i lavori e l'unico strascico che rimane è la rabbia per il tempo perso.-
     

Per rispondere Entra o Registrati è Gratis…

Perchè dovresti Registrarti?

  • Partecipare e Creare Discussioni
  • Trovare Consigli e Suggerimenti
  • Condividere i tuoi Interessi
  • Informarti sulle Novità

Condividi questa Pagina