1. propit.it è il primo e unico forum italiano interamente dedicato ai Proprietari di Casa e agli Inquilini conduttori di proprietà immobiliari.

    Su propit.it puoi approfondire nuove leggi, leggere opinioni, recensioni e consigli, scoprire nuovi strumenti, confrontarti e trovare modulistica fiscale, legale e contabile per gestire la proprietà immobiliare.

    Registrarsi è gratis ed elimina la pubblicità

Tag (etichette):
  1. trigga78

    trigga78 Membro Ordinario

    Proprietario di Casa
    ho ricevuto un'anticipo della parcella del mio geometra che secondo me è molto alta e vorrei avere dei consiglio o delle delucidazioni perchè magari io in effetti non sono del mestiere.
    Circa 2 anni fa incomincio a chiedere al geometra che ha sempre seguito i lavori della mia famiglia un preventivo per cominciare i lavori di una struttura che volevo fare diventare un'abitazione, lui mi ha sempre detto di non preoccuparmi che l'avrebbe fatto la prossima volta ma intanto incominciamo con le domande in quanto i tempi sono molto lunghi, io fidandomi ho dato l'ok, ma ogni volta che l'incontravo chiedevo sempre questo preventivo o eventuale suo costo con la solita risposta "non ti preoccupare la prossima volta sarà pronto, ora che praticamente abbiamo quasi finito mi presenta 19.224,26 € + 4% CICNG + 21% IVA
    i lavori eseguiti sono questi e le voci della parcella:
    pratiche catastali - stesura e presentazione del piano di recupero - progetto e direzione lavori - una variante - spese/rimborsi forfettarie per 30% dell'importo
    premetto che durante i lavori sono servite alcuni progetti di ingegnieri per la dispersione acustice e termica cha ho contrattato io personalmente con una persona di mia conoscenza, tranne il progetto del tetto che il geometra mi ha detto la necessita di un ingegnere praticamente quando lui lo ha scelto e il lavoro era finito, ora io mi ritrovo con la parcella del geometra + la parcella dell'ingegnere di altri 5000,00 €
    volevo sapere se effettivamente sono giuste queste cifre
    il computo metrico è di 176181,25 di cui circa 80.000,00 solo di tetto perchè la struttura era gia esistente in pratica i lavori da fare erano i divisori interni + gli impianti di una parte della struttura che sta diventando abitazione + il tetto di tutta la struttura
    Vi ringrazio anticipatamente
     
  2. maxbiag

    maxbiag Membro Attivo

    Professionista
    Sì, è congruo. Io per una ristrutturazione da 196000 ho speso 38000 di geomatra.
     
  3. maxbiag

    maxbiag Membro Attivo

    Professionista
    geometra
     
  4. massimo binotto

    massimo binotto Membro Attivo

    Professionista
    Mah... che dire...
    Congruo quando erano in vigore le tariffe.
    Ad oggi c'è l'obbligo di rilasciare un preventivo al cliente.
    Così a consuntivo non conoscendo l'entità della pratica si va male a rispondere.
    Una cosa è certa: il geometra non si è comportato molto bene e tu hai fatto male a fidarti.
     
  5. jac0

    jac0 Membro Senior

    Proprietario di Casa
    Se dici da dove scrivi forse si può risalire al collegio dei geometri cui è iscritto quel geometra poco corretto (a dir poco). A questo punto puoi contattare il collegio per avere delucidazioni.
     
  6. adimecasa

    adimecasa Membro Storico

    Professionista
    se ti ha detto di non preoccuparti, perchè ti preoccupi? sarà lui ha preoccuparsi se ritardi a pagarlo, fatti rilasciare la parcella cronologica con tutte le voci di spesa, e dopo potrài commentare i valori, ciao
     
  7. Boss05

    Boss05 Membro Junior

    Professionista
    Sta faccenda puzza anche a me, e non so perchè ma leggendo ho subito pensato che sto geometra volesse fa un poco il furbo....a pensar male si fa peccato, ma ci si azzecca spesso o no?!

    Avvallo i consigli degli iscritti sopra: fatti rilasciare la parcella con tutte le voci di spesa e poi se qualcosa non ti torna, contatta il collegio provinciale dei geometri della tua provincia
     
  8. chiacchia

    chiacchia Membro Senior

    Proprietario di Casa
    Giusto per darti una idea, in un condominio l'architetto il quale ha fatto quello da te descritto ha pattuito con l'assemblea un costo del 1% solo per redigere il capitolato poi altre percentuali per il resto e i lavori sono di 320.000,oo €uro :fiore:
     
  9. Daniele 78

    Daniele 78 Membro Storico

    Professionista
    Eh si funziona come detto da tutti sopra, diciamo che sarebbe stato più corretto (come qualcuno ha comunque fatto notare) darti un preventivo a scanso di equivoci dopo onde evitare situazioni spiacevoli come questa.
     
  10. arciera

    arciera Membro Senior

    Proprietario di Casa
    Va bene, tutti ti hannoi dato una risposta. Forse sarò io a non aver capito leggendo il tuo post. Tu hai detto che hai richiesto il preventivo e lui ha rimandato. Ma dopo ha fatto tutto il lavoro? e tu dove stavi? n0n era meglio che non glielo facevi fare il lavoro? Perchè il geometra ha avuto la possibilità di fare il lavoro senza che tu ne sapessi niente? hanno fatto persino il tetto? già fatto? e la presenza dell'ingegnere ti era stata detta? ci chiedi se sono giuste tutte queste parcelle che davvero non ti aspettavi? ha fatto tutto alle tue spalle? Mi sembra tutto così strano!! puoi delucidare meglio? perchè tutte le risposte che ti hanno dato mica le ho capite! Tutti dicono che il comportamento è strano ed altri che hanno speso molto di più. Cosa che mica c'entra nel discorso. Io posso spendere quello che voglio, con i materiali che voglio, ma devo, non voglio, devo essere messo a conoscenza di quello che si sta facendo con le mie tasche, non credete?
     
  11. Daniele 78

    Daniele 78 Membro Storico

    Professionista
    Arciera questi sono i lavori eseguiti:

    Quindi da come è scritto presumo proprio di si, comunque come mi ripeto sarebbe stato più corretto un preventivo e non un consuntivo a fine lavori.

    Anche perchè essendo cifre comunque molto importanti ai più(

    e

    si da diritto alle persone di aderire o meno, in base alla propria disponibilità economica e non
     
  12. arciera

    arciera Membro Senior

    Proprietario di Casa
    Boh! detto così mi sembra incredibile. Insomma il tetto è stato costruito? Ed ora si lamenta? non ci ho capito niente.
     
  13. Daniele 78

    Daniele 78 Membro Storico

    Professionista
    Il più delle volte (praticamente sempre) in casi come questo accade che ci si aspetta un costo sensibilmente inferiore, nel momento in cui si scopre che non è così, abbiamo l'irreparabile. Sinceramente succede anche in malafede (a me è capitato così) ossia fatto preventivo dettagliato e poi alla fine ti chiedono sempre lo sconto......sinceramente nel momento in cui sei stato preciso e puntuale nella consegna scoccia parecchio (anche perchè in caso contrario) ossia di lavoro mal fatto o parziale si passa sempre alle vie legali per farsi decurtare le fatture.
     
  14. arciera

    arciera Membro Senior

    Proprietario di Casa
    sì, il tuo punto di vista, del professionista, apre uno squarcio interessante. Visto da destra e visto da sinistra, come si suol dire.
     
  15. Daniele 78

    Daniele 78 Membro Storico

    Professionista
    Togliamo per un attimo versione parziale a destra o sinistra.... se fossi tu che fai un preventivo (ipotetico) a me, dettagliato preciso (ed io lo accettassi per iscritto , nero su bianco) non ti darebbe fastidio se alla fine, preventivo rispettato e lavoro ok, qualcuno poi ti chiedesse lo sconto??

    Chiedere lo sconto è lecito, ci sta, ma insistere come ho visto fare a qualcuno (a lavoro ultimato, completo e senza difetti, sempre tutto preventivato e rispettato) è solo malafede, non ci sono alternative.

    La correttezza e la trasparenza devono essere sempre a doppio senso se iniziano ad essere a senso unico non va bene per niente; ne che sia io ad avere un vantaggio ne tantomeno uno svantaggio; per la serie patti chiari ed amicizia lunga.
     
  16. arciera

    arciera Membro Senior

    Proprietario di Casa
    1. hai perfettamente ragione. Anzi! lo sconto casomai va chiesto prima, non dopo quando già sono stati stipulati gli accordi. bravo. ti auguro successi. fosse così per bene l'Italia
     
    A Daniele 78 piace questo elemento.
  17. Luigi Criscuolo

    Luigi Criscuolo Membro Storico

    Proprietario di Casa
    se, come mi sembra di aver capito, il professionista ti ha mandato un preavviso di fattura puoi sempre concordare una cifra diversa. Francamente si può fare anche con la fattura già emessa: basta che il professionista emetta una fattura identica a storno di quella già emessa e poi emette quella con l'importo concordato. Concordo con coloro che ti hanno suggerito di chiedere un dettaglio di tutti i compensi. Per quanto riguarda il compenso dell' ingegnere aiuto penso che il tuo geometra doveva chiederti il benestare ed avvisarti di quanto fosse la parcella di questo altro professionista. Un fatto è certo: i rapporti tra te ed il geometra si incrineranno un tantino.
     
    A Daniele 78 piace questo elemento.
  18. trigga78

    trigga78 Membro Ordinario

    Proprietario di Casa
    Sicuramente sono stato ingenuo, ma ogni volta che chiedevo più o meno il suo costo continuava a dirmi di non preoccuparmi e siccome è stato il geometra per la mia famiglia fino "ad oggi" mi preoccupavo ma non al punto da togliergli il lavoro e comunque io puntualmente gli chiedevo questo conto, poi i lavori andavano avanti e io stavo li.... ma per quelli avevo le cifre scritte,
    io sono di un piccolo comune Zona campagna della provincia di Perugia, vicino Foligno
    le voci sono divise cosi:
    Frazionamento catastale 1000,00
    denuncia variazione pratica DOCFA 1000,00
    Estratto mappa e diritti catastali per approvazione 200,00
    diritti catastali per estrazione 5X50,00 250,00
    Onorario per stesura e presentazione piano di recupero 3000,00
    Onorario per progetto e direzione lavori (importo del lavori 170000,00) 13677,18
    Rimborso spese in misura del 30% di 13677,18 4103,15
    variante progetto 800,00

    totale 24030,33
    sconto 20% 4806,07
    totale 18580,33

    + IVA 21 e C.I.C.N.G. 4%

    e la parcella dell'ingegnere per il progetto del tetto
     
  19. Daniele 78

    Daniele 78 Membro Storico

    Professionista
    trigga78 ti assicuro che i costi che ti ha dato sono in linea non sono fuori dal mondo, tendo a dar fiducia quindi (magari sono ingenuo) credo alla buona fede.

    Il fatto è che il mio collega ha si fatto dei prezzi consoni, ma la sua modalità è sbagliata, magari anche non in malafede ma vi è un' errore un pò grossolano.
    sinceramente io ti avrei preavvisato per telefono, in base alla tua reazione, li avrei confermati per iscritto e solo alla tua adesione sarei andato avanti.

    So cosa vuol dire lavorare per amici, so che se succede l'irreparabile oltre a perdere i soldi hai perso un'amicizia.

    è più difficile lavorare per un'amico ma deve essere anche lo stimolo per superarsi o perlomeno impegnarsi per farlo.

    Va ben oltre al denaro sarà amor proprio ed un pizzico d'orgoglio personale, ma è così.
     
  20. trigga78

    trigga78 Membro Ordinario

    Proprietario di Casa
    anche il rimborso spese forfettario è giusto??
     

Per rispondere Entra o Registrati è Gratis…

Perchè dovresti Registrarti?

  • Partecipare e Creare Discussioni
  • Trovare Consigli e Suggerimenti
  • Condividere i tuoi Interessi
  • Informarti sulle Novità

Condividi questa Pagina