1. propit.it è il primo e unico forum italiano interamente dedicato ai Proprietari di Casa e agli Inquilini conduttori di proprietà immobiliari.

    Su propit.it puoi approfondire nuove leggi, leggere opinioni, recensioni e consigli, scoprire nuovi strumenti, confrontarti e trovare modulistica fiscale, legale e contabile per gestire la proprietà immobiliare.

    Registrarsi è gratis ed elimina la pubblicità

Tag (etichette):
  1. criapo

    criapo Nuovo Iscritto

    siamo un condominio con 4 appartamenti abitati e uno vuoto
    non ce amministratore se non un abitante che fa i conti
    abbiamo un'area di portico antistatnte le autorimesse di due proprietari
    e questi due proprietari parcheggiano auto da molti anni li - circa 8 anni

    i due restanti abitanti del condominio non parcheggiano da nessuna parte,,
    e' giusto?
    come funzionano i parcheggi in mancanza di un regolamento??


    non sarebbe o tutti o nessuno??
    grazie
     
    A possessore piace questo elemento.
  2. possessore

    possessore Membro Senior

    Proprietario di Casa
    In mancanza di un regolamento, è naturale disporre un meccanismo a rotazione, evitando il classico "chi prima arriva meglio parcheggia", perché così facendo ci stanno sempre le solite persone.

    Se i signori si chiamano A-B-C-D, le possibili combinazioni sono:

    AB => La 1^ settimana parcheggia il Signor A e il Signor B
    AC => La 2^ settimana parcheggia il Signor A e il Signor C
    AD => La 3^ settimana parcheggia il Signor A e il Signor D
    BC => La 4^ settimana parcheggia il Signor B e il Signor C
    BD => La 5^ settimana parcheggia il Signor B e il Signor D
    CD => La 6^ settimana parcheggia il Signor C e il Signor D
     
  3. raffaelemaria

    raffaelemaria Membro Assiduo

    Professionista
    Se i portici sono antistanti alle autorimesse di A e B, ad esempio, come fanno ad entrare nel loro box AeB e a rotazione parcheggiano anche C e D? - Cosa dice l'atto notarile in merito a questi portici?.
     
    A possessore piace questo elemento.
  4. possessore

    possessore Membro Senior

    Proprietario di Casa
    Non avevo letto bene, scusatemi.

    L'area antistante ai due box chiaramente deve essere lasciata libera, perché i proprietari dei box devono poter uscire ed entrare liberamente a qualsiasi ora del giorno e della notte.

    Questi proprietari ovviamente ci parcheggiano loro, così non si danno fastidio da soli.

    Ora ho inquadrato perfettamente la situazione.

    Credo che non se ne possa venire a capo, l'unica cosa che potete pretendere è che l'area antistante i box venga lasciata libera... ma sarebbe solo una stupida ripicca che non risolverebbe il problema.

    Di fatto, in questa situazione chi è proprietario dei box auto è anche proprietario dell'area antistante, nel senso che:

    a) Ha diritto che nessuno ci si parcheggi davanti;
    b) Sfrutta questo suo diritto parcheggiandoci lui, che sicuramente non si dà fastidio da solo.
     
  5. possessore

    possessore Membro Senior

    Proprietario di Casa
    L'amministratore nel Vostro caso è OBBLIGATORIO, perché siete 5 appartamenti.

    Il massimo numero di appartamenti SENZA AMMINISTRATORE è 4.
     
  6. possessore

    possessore Membro Senior

    Proprietario di Casa
  7. criapo

    criapo Nuovo Iscritto

    l'atto non dice nulla solo che il portico e'dii proprieta' comune
     
  8. criapo

    criapo Nuovo Iscritto

    si ma da fastidio a me perché parcheggia su un'area comune che e' anche mia
     
  9. possessore

    possessore Membro Senior

    Proprietario di Casa
    Sbagli dicendo che non dice nulla.

    Se l'atto dice che IL PORTICO E' DI PROPRIETA' COMUNE, allora vuol dire che il parcheggio non è consentito in quella proprieta' comune, SE NON PER LE OPERAZIONI DI CARICO E SCARICO (esempio: generi alimentari).

    In effetti, gli spazi davanti ai due box non risultano, al catasto, come posti auto scoperti di categoria C/6, e quindi NON POSSONO ESSERE PERMANENTEMENTE OCCUPATI dai proprietari dei box.

    Teoricamente, se uno parcheggia un'auto davanti ad uno di quei due box, deve RESTARE LI' A DISPOSIZIONE DI CHIUNQUE GLI CHIEDA DI SPOSTARE LA MACCHINA, E NON PUO' ALLONTANARSI LASCIANDO LI' L'AUTO.
     
  10. possessore

    possessore Membro Senior

    Proprietario di Casa
    In generale, è vietato sostare negli spazi comuni, fatta eccezione per brevi fermate al fine di eseguire carico e scarico di prodotti per la casa (esempio: generi alimentari).
     
  11. Giuseppe1975

    Giuseppe1975 Membro Attivo

    Proprietario di Casa
    Art. 1129 (Nomina e revoca dell' Amministratore)
    Quando i condomini sono più di quattro, l'assemblea nomina un amministratore. Se l'assemblea non provvede, la nomina è fatta dall'autorità giudiziaria, su ricorso di uno o più condomini.

    Si contano condomini e non gli appartamenti, se due persone sono propietarie di un intera palazzina,e danno in locazione le unità immobiliari, non vi è l'obligo di nominare un'amministratore, restando fermo il fatto che il condominio esiste comunque.
    Il condominio è un tipo particolare di comunione prevista dall'ordinamento giuridico italiano. Si verifica quando in un edificio con più unità immobiliari due o più persone sono ciascuna proprietaria di una parte di esse in via esclusiva: queste persone sono comproprietarie delle parti comuni.
    Gli inquilini non sono propietari.
     
    A possessore piace questo elemento.
  12. possessore

    possessore Membro Senior

    Proprietario di Casa
    Grazie per la precisazione, Giuseppe1975.
     
  13. possessore

    possessore Membro Senior

    Proprietario di Casa
    Io ho confuso il conteggio degli appartamenti col conteggio dei condomini.
     
  14. possessore

    possessore Membro Senior

    Proprietario di Casa
    In realtà comanda il conteggio dei distinti condòmini di uno stabile.
     
  15. criapo

    criapo Nuovo Iscritto

    ma allora questi spazi comuni come vengono regolati??
    posso impedire di parcheggiare come proprietario in comune??
     
  16. possessore

    possessore Membro Senior

    Proprietario di Casa
    Gli spazi comuni, per definizione di spazi comuni, devono essere lasciati liberi per la maggioranza del tempo, ossia possono essere usati per "appoggiare" l'auto per operazioni di CARICO E SCARICO, ma poi le auto vanno parcheggiate altrove.

    Non mi risulta che gli spazi davanti ai due box siano "posti auto scoperti di proprietà esclusiva dei rispettivi proprietari dei box adiacenti".

    La situazione che hai descritto è molto particolare, atta ad avvantaggiare i proprietari dei box in quanto a loro viene spontaneo lasciare l'auto davanti al loro box (non si danno fastidio da soli!), d'altro canto se tu parcheggiassi davanti al loro box si divertirebbero a chiederti di spostarti a qualunque ora del giorno e della notte.

    Per il quieto vivere fai prima a lasciar perdere, altrimenti devi far valere le tue ragioni ma senza un legale non la spunterai, sta' tranquillo.

    E in piu' mettendoci il legale guasterai per sempre i famosi rapporti di "buon vicinato": ne vale la pena?

    Purtroppo i box hanno questo vantaggio, chi ne è proprietario può anche parcheggiarci davanti e non dà fastidio a nessuno, se non alle regole del buon senso che presuppongono che uno spazio comune sia per la maggioranza del tempo libero.

    Ma tutto ciò andrebbe regolamentato da un regolamento di condominio (che dici non esistere) e fatto rispettare da un Amministratore di Condominio (che dici non esistere), quindi la vedo assai dura.

    Fai prima a fargli tagliare le gomme ogni volta che parcheggiano davanti al loro garage, senza esporti minimamente e senza dirgli nulla, così gli fai passare la voglia (poi però non ci parcheggi neanche tu, ovviamente!!).

    Mi dispiace scrivere queste cose, ma di fronte all'inciviltà delle persone e all'arroganza, da buono che sono, divento cattivo.
     
  17. criapo

    criapo Nuovo Iscritto

    TI RINGRAzio per la risposta molto esaustiva

    il mio problema e' che adiacente a questi portici antistanti i box e quindi a piano terra c'e' un piccolo appartamento di mia proprieta' attaccato e quindi avere accanto ad esso parcheggiate macchine mi crea
    problemi di rumore e bruttezza visiva del sottoportico

    posso impendirglielo giuridicamente di parcheggiare??

    grazie
     
  18. possessore

    possessore Membro Senior

    Proprietario di Casa
    Io non sono un avvocato, secondo me giuridicamente Lei non può appellarsi a nulla, bisognerebbe sentire pareri più autorevoli.

    Il rumore può essere contestato solo se supera la cosiddetta "tollerabilità dell'uomo medio", e trattandosi del rumore di un'auto che arriva o che parte, non credo ci siano gli estremi per reclamare nelle opportune sedi.

    Lei può impedire il parcheggio solo se l'area fosse un posto auto scoperto di sua proprietà esclusiva, ma sappiamo entrambi che ahimé non è questo il Suo caso.
     

Per rispondere Entra o Registrati è Gratis…

Perchè dovresti Registrarti?

  • Partecipare e Creare Discussioni
  • Trovare Consigli e Suggerimenti
  • Condividere i tuoi Interessi
  • Informarti sulle Novità

Condividi questa Pagina