• propit.it è il primo e unico forum italiano interamente dedicato ai Proprietari di Casa e agli Inquilini conduttori di proprietà immobiliari.

    Su propit.it puoi approfondire nuove leggi, leggere opinioni, recensioni e consigli, scoprire nuovi strumenti, confrontarti e trovare modulistica fiscale, legale e contabile per gestire la proprietà immobiliare.

    Registrarsi è gratis ed elimina la pubblicità

plutarco

Membro Ordinario
Proprietario Casa
Buon pomeriggio, una mia parente celibe ha un problema e mi ha chiamato per un consulto. Lei dispone di una casetta a schiera disposta su due livelli di circa 90 metri quadrati nel piccolo paesino di Parenti abitata tutto l'anno senza interruzioni come del resto fanno tutti gli abitanti della schiera. Ci sono liti frequenti e continue per i parcheggi disponibili sul lato della strada e, la mia parente, ha sempre difficoltà a parcheggiare perché vista dai vicini come la signora sola e indifesa. Frontalmente agli accessi delle abitazioni sono disponibili dei parcheggi sulla pubblica via ma lei non trova mai né quello frontale al suo accesso né altri lungo la via e per questo vorrei sapere se sia possibile accampare qualche diritto che obblighi il comune a predisporre parcheggi per tutti i residenti.
 

Gianco

Membro Storico
Professionista
I fabbricati a schiera di quella dimensione sono realizzati in lotti che nel progetto hanno lo spazio destinato a parcheggio nel cortile anteriore. Credo che l'immobile in esame ricada in un piano di zona, dove generalmente i lotti sono di mq 180. Conosco il problema perché tutti i piani di zona del mio paese li ho frazionati e tracciati io. Anche da noi, per comodità, i proprietari preferiscono parcheggiare nella strada antistante, magari costretti che in ogni famiglia possiede 2 o 3 macchine.
 

plutarco

Membro Ordinario
Proprietario Casa
La casa ha un secolo di vita e ci viveva con i genitori. La porta è sulla strada e sul retro non ha cortile o terreno. Ognuno si è appropriato non legalmente del parcheggio adiacente la sua abitazione ma il vicino pettegolo e particolarmente dispettoso farcheggia, per così dire, di traverso.
 

plutarco

Membro Ordinario
Proprietario Casa
La casa ha un secolo di vita e ci viveva con i genitori. La porta è sulla strada e sul retro non ha cortile o terreno. Ognuno si è appropriato non legalmente del parcheggio adiacente la sua abitazione ma il vicino pettegolo e particolarmente dispettoso farcheggia, per così dire, di traverso.
Per capirci, è una casa accostata stile veneto senza pertinenze escluso uno scantinato ubicato sotto l'abitazione ma ragiungibile esclusivamente da essa.
 

Gianco

Membro Storico
Professionista
Dovresti vedere, sia la mappa catastale del catasto terreni per capire se attorno alla casa, specie fronte strada, esiste uno spazio di proprietà. Stessa verifica puoi fare andando a vedere la planimetria catastale dell'urbano.
 

marcanto

Membro Attivo
Professionista
Dovresti vedere, sia la mappa catastale del catasto terreni per capire se attorno alla casa, specie fronte strada, esiste uno spazio di proprietà.
dovrebbe consultare una mappa catastale per appurare se ha altri spazzi di proprietà ?
chi meglio di un atto di proprietà potrebbe evidenziarlo, quindi farebbe prima a consultare l'atto che tra l'altro ha maggiore valenza di legittimità in materia di proprietà.

da quello che si comprende gli spazzi a parcheggio sonno sulla pubblica via, ne consegue che chi parcheggia li, lo fa su spazio pubblico.
 
Ultima modifica:

plutarco

Membro Ordinario
Proprietario Casa
dovrebbe consultare una mappa catastale per appurare se ha altri spazzi di proprietà ?
chi meglio di un atto di proprietà potrebbe evidenziarlo, quindi farebbe prima a consultare l'atto che tra l'altro ha maggiore valenza di legittimità in materia di proprietà.

da quello che si comprende gli spazzi a parcheggio sonno sulla pubblica via, ne consegue che chi li parcheggia lo fa su spazio pubblico.
Sull'ultimo atto di compravendita, antecedente alla repubblica, è presente solo questo scantinato che è utilizzato dalla signora e da me.
 

plutarco

Membro Ordinario
Proprietario Casa
Purtroppo si tratta di case molto vecchie e malandate e mia sorella sta pensando di vendere o meglio svendere, per i tempi che corrono, la proprietà.
 

marcanto

Membro Attivo
Professionista
Sull'ultimo atto di compravendita, antecedente alla repubblica, è presente solo questo scantinato che è utilizzato dalla signora e da me.
lo scantinato che indichi sarebbe quello sottostante i piani abitabili ?
Quindi, significa che i due livelli di circa 90 metri quadrati sono stati edificati dopo l'acquisto dello scantinato ?

comunque se la proprietà è quella acquistata (scantinato) rafforza solo l'ipotesi che non vi sono spazi a parcheggio di proprietà
meglio svendere, per i tempi che corrono, la proprietà.
per i tempi che corrono, per i prezzi a ribasso .....direi che sarebbe più saggio conservarla la proprietà.

in merito al parcheggio > se fosse possibile si potrebbe trasformare lo scantinato in posto auto creando accesso diretto dalla strada ........ripeto se fosse possibile, ricorrendone tutte le condizioni di fattibilità.
 
Ultima modifica:

Gianco

Membro Storico
Professionista
dovrebbe consultare una mappa catastale per appurare se ha altri spazzi di proprietà ?
chi meglio di un atto di proprietà potrebbe evidenziarlo, quindi farebbe prima a consultare l'atto che tra l'altro ha maggiore valenza di legittimità in materia di proprietà.
Ci sono liti frequenti e continue per i parcheggi disponibili sul lato della strada e, la mia parente, ha sempre difficoltà a parcheggiare perché vista dai vicini come la signora sola e indifesa. Frontalmente agli accessi delle abitazioni sono disponibili dei parcheggi sulla pubblica via ma lei non trova mai né quello frontale al suo accesso né altri lungo la via e per questo vorrei sapere se sia possibile accampare qualche diritto che obblighi il comune a predisporre parcheggi per tutti i residenti.
L'atto pubblico ha certamente la sua valenza, ma la planimetria della proprietà la trovi nella mappa del catasto terreni se il fabbricato è un vecchio rurale con un tratto di cortile anteriore. Mentre se fosse un fabbricato presente anche all'urbano dovrebbe vedere la planimetria dell'unità immobiliare.
 

plutarco

Membro Ordinario
Proprietario Casa
La casa è stata così acquistata:
scantinato 45 metri quadri interrato e senza possibilità d'accesso dalla via;
piano terra con accesso dalla via di circa 45 metri quadri
piano primo con accesso da piano terra di 45 metri quadri. La casa era già presente, ma l'unica pertinenza di proprietà è appunto questo scantinato. @Gianco, fai riferimento alla tipologia veneta di case accostate e otterrai la mia proprietà o, per meglio dire, di mia sorella anche se tra noi ci sono ottimi rapporti.
 

Gianco

Membro Storico
Professionista
Perché ti possa dare consigli specifici dovresti produrre una planimetria o se ritieni opportuno, fornirmi in privato i dati catastali e me li vado a vedere in catasto direttamente.
 

Luigi Criscuolo

Membro Storico
Proprietario Casa
< ad di imparare > anche qui fai erori , e acusi pura li altri .......allora sei recitbo. Vedi io nonn facio erori !!!
si, si, fai lo spiritoso: ma la differenza tra celibe e nubile al mio paese si imparava in quinta elementare. Non sai distinguere gli errori dovuti all'uso del "taglia e cuci" da quelli concettuali.
 

Per rispondere Entra o Registrati è Gratis…

Perchè dovresti Registrarti?

  • Partecipare e Creare Discussioni
  • Trovare Consigli e Suggerimenti
  • Condividere i tuoi Interessi
  • Informarti sulle Novità

Le Ultime Discussioni

Ultimi Messaggi sui Profili

A quando ****o attivano l'account
che le domande non devono essere pubblicate in questo box ma in discussioni che possono essere viste dagli utenti attivi. Grazie.
Alto