1. propit.it è il primo e unico forum italiano interamente dedicato ai Proprietari di Casa e agli Inquilini conduttori di proprietà immobiliari.

    Su propit.it puoi approfondire nuove leggi, leggere opinioni, recensioni e consigli, scoprire nuovi strumenti, confrontarti e trovare modulistica fiscale, legale e contabile per gestire la proprietà immobiliare.

    Registrarsi è gratis ed elimina la pubblicità

  1. federipani

    federipani Nuovo Iscritto

    Proprietario di Casa
    La sig.proprietaria dell' app posto al piano sotto al mio ha nel suo ingresso il soffittto alto 3mt e una parte con un buco 2mtx2mt di larghezza alto 3,50mt.
    Sopra di lei oltre al mio app c'è la cabina ascensore.
    Arrivando sul mio pianerottolo troveremo la porta di casa mia e la porta che accede alla cabina ascensore.Questa porta non e' a livello pianerottolo ma a 50cm di altezza da esso. A questa altezza di 50 cm si sviluppa in orizzontale un lastrone di cemento armato che invade parte della mia cucina, facendo(vista l'altezza) da piano di lavoro.
    dimenticavo di dirvi che il mio app si trova all'ultimo piano ultima rampa a piedi, in quanto nasceva come lavatoio. Acquistato da mia madre nel '87 gia' accatastato A2.
    Ovviamente il progetto natio di coStruzione dell'intero palazzo non rispecchia il vero perimetro della casa che noi abbiamo comprato.Il proprietario a me precendente aveva gia' acquistato la casa in A2.
    il piano di cemento armato nella mia cucina ha una superficie di 2mt di lunghezza per 60cm di profondita.La parete che divide la mia cucina dalla cabina ascensore è costruita in parte poggiata sul piano di cemento e in parte sotto.Quella di sotto è stata costruita sul controsoffitto della signora nel buco di cui vi ho parlato prima.
    Quando la tipa di sotto ha acquistato la casa aveva gia' trovato il controsoffitto e io idem le pareti cosi come sono.In pratica il pavimento/solaio della mia cucina, visto dal buco della signora, si interrompe e si vedono addirittura l'ultima fila di mattonelle per meta' incollate sul solaio per meta' sul nulla.Finite le mattonelle inizia la parete(ora puntellata da sott:shock:ra quello che vorrei sapere è di chi e' la competenza di sostenere questo muro.Lei imputa a me la colpa e io ne ero completamente ignara.e comunque si trova dentro casa sua. se volete posto delle foto per chiarire meglio. IMG-20140707-WA0011.jpg
     
  2. Adriano Giacomelli

    Adriano Giacomelli Membro dello Staff

    Proprietario di Casa
    Scusa la foto è fatta dall'appartamento sottostante al tuo?
    Il "cristo" che puntella è necessario? se tolto cade il muro?
    Serve quel muro che viene puntellato?
     
  3. federipani

    federipani Nuovo Iscritto

    Proprietario di Casa
    si la foto è stata fatta dall'appartamento di sotto,fatta dal basso verso l'alto, il buco fa parte del suo soffitto.
    dietro quel muro c'e' la mia cucina se lo si toglie mi si vedrebbero i piedi e le gambe.
    I puntelli lo sostengono potrebbe cadere perché era poggiato sul telaio di tavole che soateneva il controsoffitto della signora.
     
  4. Adriano Giacomelli

    Adriano Giacomelli Membro dello Staff

    Proprietario di Casa
    Le piastrelle di cui parli non le vedo ma....poco importa, diciamo che entrambi avete acquistato delle unità immobiliari dove antecedentemente sono stati fatti dei lavori molto discutibili.
    Se vuoi ascoltare un mio consiglio farei una banale proposta, il tuo muro non ha appoggio, la tua vicina, di sotto, ha smontato un contro soffitto che fungeva d'appoggio e rischia gli arrivi in testa un tramezzo. Dire chi abbia più ragione o meno responsabilità, è difficile, farsi indennizzare dai vecchi venditori delle unità, immagino sia impossibile, quindi.....da buoni amici dovete trovare, innanzitutto la soluzione statica. Un bravo impresarietto con una putrella di ferro ,che andrà ad ancorarsi al cemento armato, sosterrà il tramezzo, ora puntellato. Spenderà € 500 alla grande? La spesa la dividerete a metà.
     
  5. federipani

    federipani Nuovo Iscritto

    Proprietario di Casa
    Sono gia stata citata in tribunale perché secondo lei era da attribuire a me e solo a me la responsabilita' .Non c'e' stato punto di incontro vaevo provato a mediare ma figurati! il marito si è anche fatto refertare all'ospedale per averci inciampato.mi chiede 10000 di danni piu spese. Il bello è che all'interno del buxo hanno tirato fuori 25 sacchi di detriti di una qualche ristrutturazione precedente e il problema piu grande è che io in questi anni ero ignara del fatto che nessuno dei precedenti proprietari ha mai fatto un cambio destinazione d'uso da lavatoia ad A2.E chi mai se ne era accorto???che massa di impiccioni che erano!E non trovo giusto dover pagare coae che qualcunaltro prima di me a taciuto e fatto il furbo.
     

Per rispondere Entra o Registrati è Gratis…

Perchè dovresti Registrarti?

  • Partecipare e Creare Discussioni
  • Trovare Consigli e Suggerimenti
  • Condividere i tuoi Interessi
  • Informarti sulle Novità

Condividi questa Pagina