1. propit.it è il primo e unico forum italiano interamente dedicato ai Proprietari di Casa e agli Inquilini conduttori di proprietà immobiliari.

    Su propit.it puoi approfondire nuove leggi, leggere opinioni, recensioni e consigli, scoprire nuovi strumenti, confrontarti e trovare modulistica fiscale, legale e contabile per gestire la proprietà immobiliare.

    Registrarsi è gratis ed elimina la pubblicità

Tag (etichette):
  1. uvz

    uvz Membro Attivo

    buongiorno a tutti,
    vorrei passare alla cedolare secca x un contratto di affitto che ho stipulato il 1/12/2011. So che ci sono 30 giorni x il pagamento del rinnovo contratto, questo termine vale anche x la richiesta al nuovo regime o non sono più nei tempi ? Se si come devo fare la richiesta ?
    Grazie e buone feste a tutti
     
  2. JERRY48

    JERRY48 Ospite

    Per applicare la cedolare ai contratti già in corso, bisogna attendere la scadenza dell'annualità contrattuale e presentare a un ufficio delle Entrate il modello 69 entro il termine per il versamento dell'imposta di registro. In pratica, per un contratto stipulato il 1° aprile 2012, si potrà scegliere la cedolare entro il 30 aprile 2013, perché l'imposta di registro va versata entro 30 giorni dall'inizio dell'annualità: naturalmente, dato che la tassa piatta assorbe il registro – oltre al bollo e alle addizionali IRPEF – il modello 69 sarà presentato "a zero", cioè senza pagamento di imposte. L'opzione per la cedolare, in questo esempio, varrà per i canoni maturati a partire dal 1° aprile 2013, mentre su quelli incassati dal 1° gennaio al 31 marzo si pagherà l'IRPEF maggiorata.
    Niente aggiornamento Istat. Anche se avviene in corso di contratto, la scelta della cedolare dovrà seguire le regole generali. Quindi l'opzione effettuata con il modello 69 sarà valida per la durata residua del contratto, fino a revoca. Attenzione al concetto di "durata residua", però: ad esempio, se si compie la scelta al secondo anno di un contratto "4+4", si dovrà comunque presentare il modello 69 al momento in cui inizia il secondo quadriennio, cioè il "+4", perché si tratta per il fisco di una proroga contrattuale. La scelta per la cedolare dovrà essere accompagnata dalla raccomandata all'inquilino e dalla rinuncia all'aggiornamento del canone secondo l'indice Istat Foi (o altri indici utilizzati per l'aggiornamento periodico).
    Per applicare la cedolare ai contratti già in corso, bisogna attendere la scadenza dell'annualità contrattuale e presentare a un ufficio delle Entrate il modello 69 entro il termine per il versamento dell'imposta di registro. In pratica, per un contratto stipulato il 1° aprile 2012, si potrà scegliere la cedolare entro il 30 aprile 2013.
    di Cristiano Dell'Oste - Il Sole 24 Ore - leggi su http://24o.it/b4Aq
     
  3. Ennio Alessandro Rossi

    Ennio Alessandro Rossi Membro dello Staff

    Professionista
    Mio articolo sull'argomento pubblicato la settimana scorso sulla stampa locale, Spero chiarifichi .
     

    Files Allegati:

  4. jac0

    jac0 Membro Senior

    Proprietario di Casa
    Che significa "IRPEF maggiorata"?
    Che significa "fino a revoca"?
    Etc.

    Se il Cristiano è figlio dell'Oste un po' ha bevuto!
     
  5. JERRY48

    JERRY48 Ospite

    Che tu paghi intera, senza poter usufruire con aliquota ridotta, 19%, dopo ribassata al 15% ecc...

    In diritto civile, dichiarazione di volontà unilaterale intesa a estinguere con effetto immediato un negozio giuridico valido o a ritirare la proposta o l’accettazione di un contratto.
     
  6. jac0

    jac0 Membro Senior

    Proprietario di Casa
    Tu fai confusione tra IRPEF, ovvero tassazione ordinaria, e cedolare secca.
     
  7. JERRY48

    JERRY48 Ospite

    Mi dispiace che le risponda in ritardo, chiedo venia a vossignoria.
    Non avevo notato la sua risposta pervenutami alle 20,42.
    Oggi rivedendo le mie risposte l'ho notata.
    Come suo solito, parte in quarta con una bella domanda trabocchetto, chissà perchè.
    Ah! sì, per mettere in evidenza, magari, quel tizio che osa scrivere qualcosa, è un ignorante al massimo, in materia.
    A proposito di IRPEF, per quale ragione ho fatto confusione con l'IRPEF e la cedolare secca?
    L'argomento era il passaggio alla cedolare secca.
    Alla sua domanda, risposta:
    E lei:
    Perchè? L'IRPEF senza cedolare secca, resta intera, ed integro, logicamente con maggiorazioni: addizionali (comunali, regionali) ed in più imposta di bollo,di registro anche nel caso di risoluzioni o proroghe tacite e non del contratto, sia del locatore che del locatario.
    E non si potrà usufruire dell'aliquota 21% - 19% - 15% se contratto libero o concordato
    Invece con l'opzione alla cedolare secca, tutte le imposte su citate, non saranno più dovute per tutta la durata, mentre di nuovo applicabili alla revoca.
    La mia interpretazione è questa.
    Se è sbagliata, se vuole mi corregga pure, ma con parole semplici e comprensibili anche per me.
    Grazie.
     
  8. alberto bianchi

    alberto bianchi Membro Senior

    Proprietario di Casa
    Tralasciando la diatriba tra i colleghi forumisti ( Oh, che bella professione !), quì bisogna evidenziare la cosa più importante:

    - Entro il 30 dicembre 2013 si deve assolutamente inviare una
    raccomandata all'inquilino con la quale si comunica l'opzione per la cedolare secca. (secondo procedura ampiamente discussa in altri 3d).


    Tale requisito è riportato nell'art. dell'Egregio Ennio Alessandro Rossi, ma potrebbe essere sfuggito.
     
  9. JERRY48

    JERRY48 Ospite

    Alberto,
    la mia risposta è stata questa, quindi affermativa.
    E per la formulazione della richiesta:
    Quindi giustamente, hai ricordato all'OP il giorno, il termine perentorio, entro il quale deve inviare la raccomandata all'inquilino, per la comunicazione della sua opzione alla cedolare secca.
     
  10. alberto bianchi

    alberto bianchi Membro Senior

    Proprietario di Casa
    Jerry, è tutto giusto quello che hai scritto ma a volte, e questo è il caso, quando i termini stanno per scadere è meglio dare una risposta secca secondo quella regola delle 3 C
    - corretta
    -chiara
    -concisa

    Nb. io uso la regola delle 4 C, aggiungo completa, ma in questo caso, vista l'urgenza, diventa secondaria.

    Un'altra cosa; la mia opinione è che al ritardo nella presentazione del Mod. 69 si possa rimediare pagando una penale, mentre il ritardo nell'invio della raccomandata faccia saltare il passaggio alla C.S.
    Buona serata.
    Saludi e trigu (prus saludi che trigu = mas salud que trigo.)
     
  11. jac0

    jac0 Membro Senior

    Proprietario di Casa
    IRPEF e cedolare secca sono due modalità di pagare le imposte sui redditi provenienti dalla locazione di unità immobiliari abitative. Tra di loro non c'è una differenza di grado, ma di genere, quindi non è che graduando una delle due si transita all'altra. Il confronto può essere solo sul risultato finale: più economica la prima oppure la seconda. La prima opera per scaglioni di reddito, l'altra opera come percentuale del reddito. Quindi la prima non è proporzionale al reddito, la seconda sì.
     
  12. JERRY48

    JERRY48 Ospite

    Ma nei miei due precedenti interventi, non ho scritto per niente della comparazione tra i due modi di pagare l'imposta reddituale.
    Sono solo intervenuto per spiegare, tramite una rivista specializzata, quale era la prassi da seguire per l'opzione della cedolare secca.
    Poi sta al locatore, fare i suoi conti e raffronti per stabilire quale delle due è la più conveniente, non per niente è risaputo, che solo superando un certo limite di reddito, si ha la convenienza dell'opzione per la C.S.
    Anzi, dirò di più, chi più ha meno dà. La legge infatti non aiuta i meno abbienti in questo caso, eppure è stata fatta per stanare il "nero".
     
  13. jac0

    jac0 Membro Senior

    Proprietario di Casa
    Colgo l'occasione per proporre una modifica della legge sull'imposta sui redditi.
    La legge consente di optare, per i redditi da locazione di u.i. abitative, per la cs o per la tassazione ordinaria. Io invece sarei tassativo: tutti i redditi andrebbero tassati con la tassazione ordinaria tranne i redditi da locazione di u.i. abitative, che andrebbero tassati con la cs.
    Calcolata ciascuna delle due imposte, chiamiamole imp.ord e imp.sec, l'imposta lorda, chiamiamola imp.lor, dovrebbe essere la somma delle due, ossia, in formula:
    imp.lor = imp.ord + imp.sec.
    A 'sto punto si procede con le detrazioni etc. fino ad arrivare all'imposta netta. Siete d'accordo?
     
  14. uvz

    uvz Membro Attivo

    grazie x le risposte, x la raccomandata ho fatto una raccomandata a mano fatta firmare all'inquilino x ricevuta,ma x il mod. 69 non sono riuscito a consegnarlo. E' possibile farlo nei prossimi giorni, fuori tempo pagando una penale?
     
  15. alberto bianchi

    alberto bianchi Membro Senior

    Proprietario di Casa
    HAI FATTO UNA ******ATA. la raccomandata a mano non è valida.
    CORRI SUBITO ALLA POSTA E SPEDISCI UNA RACCOMANDATA ORDINARIA.
     
  16. jac0

    jac0 Membro Senior

    Proprietario di Casa
    Beh, è meglio che non corra, specie se la strada è fatta coi sampietrini.
     
  17. alberto bianchi

    alberto bianchi Membro Senior

    Proprietario di Casa
    Ma penso che non abbia problemi a correre, vive a (S)Carpe. Spero che nel dolce paesello ci sia almeno l'Ufficio Postale.
     
  18. uvz

    uvz Membro Attivo

    la raccomandata all'inquilino sono riuscito a spedirla entro oggi, secondo la mia commercialista avendo stipulato il contratto il primo dicembre ho tempo fino al 31 dicembre x presentare il modello 69. Mi ha anche consigliato di spedirlo con raccomandata A/R all'ADE. Voi cosa ne pensate?
     
  19. alberto bianchi

    alberto bianchi Membro Senior

    Proprietario di Casa
    La consegna del Mod. 69 si fa allo sportello, brevi manu, oppure con trasmissione via Internet con il Programma Siria che trovi nel sito dell'Agenzia delle Entrate, ma se non hai il Pin difficilmente riuscirai a farlo entro domani.
    Non credo che accettino il Mod. 69 per posta, seppure con Racc. A/R.
    Perchè non te lo fai trasmettere dal Commercialista che è abilitato ?
     

Per rispondere Entra o Registrati è Gratis…

Perchè dovresti Registrarti?

  • Partecipare e Creare Discussioni
  • Trovare Consigli e Suggerimenti
  • Condividere i tuoi Interessi
  • Informarti sulle Novità

Condividi questa Pagina