1. propit.it è il primo e unico forum italiano interamente dedicato ai Proprietari di Casa e agli Inquilini conduttori di proprietà immobiliari.

    Su propit.it puoi approfondire nuove leggi, leggere opinioni, recensioni e consigli, scoprire nuovi strumenti, confrontarti e trovare modulistica fiscale, legale e contabile per gestire la proprietà immobiliare.

    Registrarsi è gratis ed elimina la pubblicità

Tag (etichette):
  1. ilbreve

    ilbreve Membro Ordinario

    A maggio 2014 è scaduto il contratto di locazione con tassazione IRPEF normale.
    Dal mese di giugno ho fatto un nuovo contratto optando per la cedolare secca.
    Con la prossima dichiarazione dei redditi sul 730/2015 compilerò due righe con i rispettivi giorni relativi
    a ciascuna tassazione.
    Il mio dubbio sorge adesso per quanto riguarda il versamento del primo e secondo acconto entro novembre 2014, devo fare il versamento adesso e riportare poi l'importo al rigo F1 colonna 6 del 730/2015 e il CAF farà il conguaglio a saldo sul 730/2015? oppure devo versare i due acconti più il saldo prima di consegnare il 730/2015 al CAF?, nel qual caso non saprei in quale casella mettere l'importo versato?
    grazie
    un cordiale saluto a tutti
     
  2. Nemesis

    Nemesis Membro Storico

    Proprietario di Casa
    È dovuto, eventualmente, il solo acconto IRPEF. Nessun acconto è dovuto per la cedolare secca, dato che nel primo anno di esercizio dell’opzione manca la base imponibile di riferimento, cioè l’imposta sostitutiva dovuta per il periodo precedente.
     
    A mripa2349 piace questo elemento.
  3. ilbreve

    ilbreve Membro Ordinario

    grazie per la risposta, il mio dubbio è proprio questo se non verso quest'anno a novembre il primo e il secondo acconto 2014, quando e come pago il prossimo anno la cedolare secca relativa ai sette mesi di quest'anno? (lo Stato non regala nulla a nessuno)
     
  4. Nemesis

    Nemesis Membro Storico

    Proprietario di Casa
    Credo che tu intenda acconto della cedolare secca.
    Pagherai il saldo insieme con il saldo IRPEF (e gli eventuali acconti) che scaturiranno dalla dichiarazione 2015 per i redditi del 2014.
     
  5. basty

    basty Membro Senior

    Proprietario di Casa
    Mi permetto di integrare la risposta di nemesis.


    Il nuovo contratto è partito in cedolare secca nel 2014: rientra quindi nei redditi 2014 che dichiarerai quest'anno.

    Non hai versato nel 2014 acconti per la cedolare, giustamente, perchè l'acconto si calcola sulla base storica, che non esisteva: ma quest'anno nella dichiarazione 2015 per i redditi 2014 verserai direttamente il saldo 2014.

    Da questo scaturirà l'obbligo di iniziare a versare anche gli acconti sui redditi 2015 a giugno e novembre rispettivamente sullo storico calcolato per il 2014.

    Per inciso, se nel 2014 avevi continuato a versare acconti IRPEF sulla base storica, non tenendo in conto che un contratto di locazione era uscito dalla tassazione ordinaria, passando alla CS, ti potresti trovare nel prossimo saldo 2014 della dichiarazione 730/2015 , un credito IRPEF che userai in compensazione.
     
  6. alberto bianchi

    alberto bianchi Membro Senior

    Proprietario di Casa
    @batsy, tutte corrette le tue conclusioni. Dal momento che ti arriverà (scaricherai dal sito Ade, e pare anche Inps) il 739 Precompilato, potrai verificare la correttezza dei conteggi, salvo la presenza di altri redditi o altri costi non rilevati dall'Ade.
     
  7. mripa2349

    mripa2349 Membro Junior

    Proprietario di Casa
    Scusate ma questa discussione mi ha confuso unpo le idee :ho affittato dal1/1/2014 un appartamento con contratto con opzione cedolare secca;quindi il mio pensiero era
    entro il 16 giugno 2015 acconto primarata codice1840 entro il 30novembre 2015secondarata (1841) saldo (1842) e acconto prima rata redditi 2015 entro il 16 giugno 2016 Poi dato che farò il 730 e avrò un saldo IRFEF positivo pensavo di usare questo da detrarlo dalla rata di Novembre oppure per non creare confusione lasciare le due cose separate farsi rimborsare l'IRPEF e pagare per intero la quota di Novembre Dove ho fatto confusione/sbagliato ? grazie MauriziO
     
  8. alberto bianchi

    alberto bianchi Membro Senior

    Proprietario di Casa
    Al
     
  9. basty

    basty Membro Senior

    Proprietario di Casa
    Mi pare che la risposta di Aberto Bianchi si legga male, e forse non è molto comprensibile.

    Il tuo pensiero è errato...

    Nel 2014 hai affittato l'appartamento: i canoni percepiti sono redditi del 2014.

    Nel 2014 non era richiesto versare acconti x cedolare secca, poichè gli acconti si versano su base storica, sulla base delle imposte dovute per i redditi simili, in percentuale rispetto agli anni precedenti (qui del 2013, dove tu non avevi quell'alloggio affittato in cedolare secca)
    Oggi nel 2015, devi però fare la dichiarazione redditi 2014, quindi a giugno sarai tenuto a pagare in unica soluzione l'intero saldo delle imposta in cedolare, per i redditi del 2014.
    Nel medesimo 2015, sarai adesso tenuto anche a versare l'acconto 2015 a giugno e a novembre, relativo a quanto stai percependo nel 2015 per quell'appartamento in CS, calcolando gli acconti come 95% del saldo 2014 versato (40% a giugno, 60% a novembre) . Nel 2016 verserai il saldo 2015 calcolato su quanto realmente incassato con CS nel 2015, detratti gli acconti 2015; e così di seguito.
     
  10. alberto bianchi

    alberto bianchi Membro Senior

    Proprietario di Casa
    @batsy, grazie per aver resa più chiara la mia risposta. mi ero accorto degli errori nella citazione ma son dovuto uscire urgentemente e non ho potuto correggere.
    Saluti.
     
    A basty piace questo elemento.
  11. mripa2349

    mripa2349 Membro Junior

    Proprietario di Casa
    Grazie per la tempestiva risposta e le spiegazioni ma.......mi avete messo ko,
     

Per rispondere Entra o Registrati è Gratis…

Perchè dovresti Registrarti?

  • Partecipare e Creare Discussioni
  • Trovare Consigli e Suggerimenti
  • Condividere i tuoi Interessi
  • Informarti sulle Novità

Condividi questa Pagina