1. propit.it è il primo e unico forum italiano interamente dedicato ai Proprietari di Casa e agli Inquilini conduttori di proprietà immobiliari.

    Su propit.it puoi approfondire nuove leggi, leggere opinioni, recensioni e consigli, scoprire nuovi strumenti, confrontarti e trovare modulistica fiscale, legale e contabile per gestire la proprietà immobiliare.

    Registrarsi è gratis ed elimina la pubblicità

Tag (etichette):
  1. qwerty

    qwerty Ospite

    Salve,
    sopra il mio box c'è un appartamento e l'inquilino vuole installare un calorifero aggiuntivo.
    Per poterlo installare dovrebbe far passare i tubi all'interno del mio box.
    Sono tenuto a lasciaglielo fare?
    Grazie per le indicazioni.
     
  2. Lunadiluglio

    Lunadiluglio Membro Attivo

    Proprietario di Casa
    Ciao, non mi intendo molto, ma credo che lui voglia passare dal tuo garage perchè l'alternativa per lui sarebbe dover smantellare il suo pavimento. Non credo proprio che tu sia obbligato a concedergli questa servitù...
     
  3. raffaelemaria

    raffaelemaria Membro Assiduo

    Professionista
    confermo quanto dice lunadiluglio, se vuoi concederglielo puoi chiedergli qualcosa in cambio. Personalmente sono contrario perchè ci si complica la vita.
     
  4. Antennaria

    Antennaria Membro Attivo

    Proprietario di Casa
    dare l'assenso al passaggio delle tubazioni equivale a creare una "servitù" sicuramente può sembrarti poca cosa ora ma , se in un futuro vendi l'immobile a chi acquista potrebbe non piacere, in ogni caso detta servitù dovrebbe essere quantificata, ovviamente il tuo vicino vuole passare con i tubi sulla tua proprietà per aver meno spese da sostenere ..... nella sua casa.... furbo il vicino !!!! di soluzioni diverse ne ha di sicuro, dal passare i tubi in un battiscopa a canala, forare la muratura per farli passare da una stanza all'altra, etc. etc. evidentemente ha pensato :idea: che la soluzione più semplice e meno dispendiosa ... era di farli passare per la proprietà di qualcun altro.... :shock:
     
  5. arianna26

    arianna26 Membro Senior

    Proprietario di Casa
    Ma scherziamo? lui in casa sua può installare tutti i caloriferi che vuole ma come farlo è affar suo. considera che non solo è una servitù ma saresti obbligato ad aprirgli tutte le volte che si verifica un problema.. lascia perdere!
     
  6. Lunadiluglio

    Lunadiluglio Membro Attivo

    Proprietario di Casa
    Conosco un caso nel quale c'era una perdita nel bagno ed il proprietario pretendeva di fare la riparazione smantellando dal solaio di quello del piano di sotto! Così il condomino danneggiato, oltre ad aver subito l'allagamento, avrebbe dovuto anche subire i lavori di ripristino!!!! Sono situazioni paradossali...
    Qwerty, perchè non proponi al tuo vicino di casa, invece di aggiungere un radiatore da collegare all'impianto, di installare in quella stanza uno di quei radiatori elettrici dove basta avere una presa, oppure magari mette un condizionatore che gli fa sia il caldo che il freddo... :fiore:
     
  7. qwerty

    qwerty Ospite

    Grazie per le risposte, confermano tutte quanto avevo già in testa.
     
  8. bender71

    bender71 Membro Attivo

    Proprietario di Casa
    non acconsentire assolutamente!!!!!!!!! ti complicheresti la vita x nulla.
    buona fortuna
     
  9. Busolegna

    Busolegna Nuovo Iscritto

    a quanto asserito in precedenza va notato che l'installazione di nuovi elementi radianti comportano un utilizzo di maggiore energia per cui il condominio può chiedere un adeguamento al riparto spese per il riscaldamento che oltretutto è doveroso da chi sfrutta una potenza aggiunta originariamente non considerata.
     

Per rispondere Entra o Registrati è Gratis…

Perchè dovresti Registrarti?

  • Partecipare e Creare Discussioni
  • Trovare Consigli e Suggerimenti
  • Condividere i tuoi Interessi
  • Informarti sulle Novità

Condividi questa Pagina