1. propit.it è il primo e unico forum italiano interamente dedicato ai Proprietari di Casa e agli Inquilini conduttori di proprietà immobiliari.

    Su propit.it puoi approfondire nuove leggi, leggere opinioni, recensioni e consigli, scoprire nuovi strumenti, confrontarti e trovare modulistica fiscale, legale e contabile per gestire la proprietà immobiliare.

    Registrarsi è gratis ed elimina la pubblicità

  1. tyubaz

    tyubaz Membro Assiduo

    Proprietario di Casa
    La Tanatofobia, o più comunemente conosciuta come paura della morte, affligge milioni di persone in tutto il mondo. La tanatofobia è la paura della morte, delle cose morte o di qualsiasi altra cosa ad essa associata. Puoi imparare a superare questa fobia leggendo il seguente articolo. Possiamo ancora parlare di tanatofobia se la paura non è associata alla nostra stessa morte, ma la morte di un familiare o di una persona cara?
    Ogni persona che ha paura della morte è differente; quindi, alcuni di questi suggerimenti potrebbero non servirti; tuttavia, alcuni ti risulteranno sicuramente utili.
    1
    Renditi conto che è tutto un ciclo. Le persone nascono, le persone muoiono ed altre persone nasceranno a loro volta. Non ti sentire "strappato via" dal mondo e che tu debba temere per questo
    2
    Sappi che le persone non ti dimenticheranno.
    Sarai ricordato sulla terra e la tua memoria non scomparirà mai. Anche se le persone se ne vanno, il loro ricordo permane nei cuori di quelli che le amano. Non pensare che non appena morirai finirai nel dimenticatoio. Se sei religioso, starai con il Dio della tua religione.
    3
    Parla con qualcuno della tua paura.
    È una buona cosa parlare a qualcuno delle tue paure; quindi, dovresti cercare qualcuno di cui ti fidi e parlargli a proposito della tua fobia. Cerca di spiegargli perchè ti senti cosí e da quanto tempo ti senti in questo modo. È consigliabile visitare un terapeuta nel caso la tua paura fosse estrema.
    4

    Vivi appieno la vita, proprio come dovresti fare. Non perdere tempo preoccupandoti della morte. Al contrario, riempi ogni giornata di gioia e non permettere alle piccole cose di farti star male. Esci, gioca con gli amici, intraprendi un nuovo sport. Fai tutto quello che sta nelle tue mani per allontanarti dall'idea della morte ed avvicinarti a quella della vita.
    5
    Elimina le preoccupazioni fino a quando non è necessario.
    La morte è qualcosa di cui non dovresti aver paura, ma che dovresti accettare come parte della vita di tutti. Se sei cristiano potresti essere interessato a sapere che esiste un versetto della Bibbia che recita pressapoco cosí: "...il giorno attuale è già cosí pieno di preoccupazioni che non dovremmo pensare a quelle del domani". La morte non è qualcosa di cui dovresti preoccuparti, anche se dovessi avere una malattia che potrebbe portarti alla stessa in tempi brevi. Se sei religioso puoi sempre pregare e chiedere a chi ti sta vicino di farlo insieme a te. Nella maggior parte dei Paesi del mondo la speranza di vita media è di 75 anni e, quindi, puoi sperare di vivere molto a lungo.
    6
    Sii ottimista.
    È provato che per gli ottimisti è più difficile contrarre una malattia cardiaca. Se pensi al futuro in modo negativo è più probabile che tu muoia in tempi più brevi. Non ti preoccupare e vivrai più a lungo.
    7
    Renditi conto che c'è sempre speranza.
    La visione materialistica - che considera la realtà fisica come l'unica realtà esistente - non è scienza ma solo una religione in più, ossia una credenza. Nessuno sa cosa succede quando muori. Abbraccia il mistero dello sconosciuto.
    8
    La morte non è dolore.
    Anche se la vita è una bella cosa, ricorda che quando muori non starai male e non soffrirai.
    9
    Se sei preoccupato per la morte di qualcun altro, ricorda che è un umano come te e che si sa adattare al cambio e superare le situazioni.

    10
    Convinciti che esiste una vita dopo la morte. Dio sta aspettando che tu lo raggiunga arrivato il tuo momento. La morte è solo l'inizio della vita eterna.

    ........vi ho aiutato.....amici paurosi????:shock::^^::ok:
     
  2. nennanè

    nennanè Membro Ordinario

    Proprietario di Casa
    io la vita l'ho presa a morsi ,strappata, ingoiata, vomitata, schiacciata, distrutta, amata, odiata ,regalata, ripresa, custodita, gettata via senza mai girarmi indietro ed ora pensi che IO possa mai avere paura di morire ?
     
  3. tyubaz

    tyubaz Membro Assiduo

    Proprietario di Casa
    ...beh....il messaggio non era rivolto a te....giusto?....ma pensa quanti non sono come te!!!!:amore:
     
  4. Gianco

    Gianco Membro Storico

    Professionista
    Credo che solo coloro, che convivono con la morte dietro l'angolo, non ne hanno paura, perché ormai hanno fatti il "callo" all'idea. Gli altri comuni mortali, più fortunati, da giovani sono convinti di essere immortali, poi con l'età si accorgono che anche loro devo soggiacere alle leggi della natura imprevedibile, infine, quando uno si sente non essenziale ed è sulla via del tramonto, ci pensa sempre più insistentemente cercando di farsene una ragione. Che bella la vita!
     
  5. adimecasa

    adimecasa Membro Storico

    Professionista
    Un mio vecchio parroco di montegna, che da piccolo frequentavo nel periodo delle vacanze, predicava sempre, che tutti dobbiamo morire, forse anchio
    è morto un mese fa aveva 102 anni
     
  6. Gianco

    Gianco Membro Storico

    Professionista
    Un augurio in sardo: "aicci tottusu". Traduzione letterale: "così tutti". Evidentemente è un augurio esteso a tutti di raggiungere la ragguardevole età del prelato. Però, mi viene da fare una considerazione: è meglio vivere così tanto stando in astinenza, o è meglio godere dei piaceri che l'altra metà del mondo può condividere con noi, sebbene a discapito della longevità. Io personalmente spero di arrivarci pur non rinunciando all'amore che fa girare il mondo. Non è il caso di polemizzare per non aver citato i sessi intermedi.
     
  7. adimecasa

    adimecasa Membro Storico

    Professionista
    :stretta_di_mano::applauso::ok: non sei il primo sardo che ho conosciuto nel forum, un'altro molto saggio che abita nelle tue zone, non faccio nome per non creare precedenti, se vorrà si farà sentire da solo ciao
     
  8. syraka

    syraka Membro Ordinario

    Proprietario di Casa
    Se si crede, non si teme nulla.Siamo solo un guscio, dobbiamo semplicemente nutrire bene il contenuto affinché possa un giorno volare in alto, come le nuvole!
     
    A Luigi Criscuolo piace questo elemento.
  9. Luigi Criscuolo

    Luigi Criscuolo Membro Storico

    Proprietario di Casa
    Syraka: mentre leggevo gli interventi volevo scrivere quello che hai scritto meglio tu.
     
  10. JERRY48

    JERRY48 Ospite

    Io credo che non si debba aver paura della morte.
    Specialmente perchè ho visto morire serenamente coloro che mi hanno dato la vita.
    Ed è mio desiderio che i miei figli provassero il sentimento che ho provato io.
    A nessuno la vita è data in possesso, ma solo in usufrutto.
     
  11. Gianco

    Gianco Membro Storico

    Professionista
    Resto in attesa del conterraneo e ti porgo i miei più cari saluti.
     
  12. syraka

    syraka Membro Ordinario

    Proprietario di Casa
    :fiore:
     
  13. syraka

    syraka Membro Ordinario

    Proprietario di Casa
    Ciò che mi fa un po' paura è invece la vecchiaia, dentro si ritorna ad essere bimbi mentre fuori ci si arrappa tutti!!!! Che ironia della sorte! :pollice_verso:
     
  14. adimecasa

    adimecasa Membro Storico

    Professionista
    :fiore::stretta_di_mano:Dipende da che parte stai, se di qua o di la, per chi a gia raggiunto una certa lungimiranza può certo affrontare la situazione ma non prevedere la conclusione, e poi io sto bene così come sono anche con i miei acciacchi ma sto bene e mi accontento ciao a tutti sett...... fino ai ott...... e oltre ciao
     
  15. syraka

    syraka Membro Ordinario

    Proprietario di Casa
    Giusto, bisogna godersi la vita fino in fondo! Con tutti gli acciacchi comuni a noi mortali! :)
     
  16. tyubaz

    tyubaz Membro Assiduo

    Proprietario di Casa
    ..io qualke acciacco....già ce l'ho.....
     
  17. syraka

    syraka Membro Ordinario

    Proprietario di Casa
    Gli acciacchi sono comuni a tutti!
     

Per rispondere Entra o Registrati è Gratis…

Perchè dovresti Registrarti?

  • Partecipare e Creare Discussioni
  • Trovare Consigli e Suggerimenti
  • Condividere i tuoi Interessi
  • Informarti sulle Novità

Condividi questa Pagina