1. propit.it è il primo e unico forum italiano interamente dedicato ai Proprietari di Casa e agli Inquilini conduttori di proprietà immobiliari.

    Su propit.it puoi approfondire nuove leggi, leggere opinioni, recensioni e consigli, scoprire nuovi strumenti, confrontarti e trovare modulistica fiscale, legale e contabile per gestire la proprietà immobiliare.

    Registrarsi è gratis ed elimina la pubblicità

  1. Seb19

    Seb19 Ospite

    Salve a tutti, vorrei chiedervi un consiglio.
    Ho già aperto una discussione sulla eventuale partecipazioni di altri condomini in merito al mio terrazzo di copertura di proprietà esclusiva, ma qui la mia domanda è:
    se decido di rifare la pavimentazione e in questo caso anche lo stato di mapelastic sottostante e malauguratamente dovesse verificarsi un problema di infiltrazione successivamente al lavoro, diciamo tre anni, su chi ricadono i costi di ripristino? Quanti anni di garanzia dovrebbe avere un lavoro del genere?
     
  2. Un giocatore

    Un giocatore Membro Assiduo

    Proprietario di Casa
    Che cos'è mapelastic?
     
  3. Seb19

    Seb19 Ospite

    Forse ho scritto male, ma dovrebbe essere lo strato impermeabilizzante fatto sul masso prima della posa.
     
  4. meri56

    meri56 Membro Assiduo

    Proprietario di Casa
    Il Mapelastic è una malta ad elevato contenuto di resine sintetiche flessibile e impermeabile che può essere stesa a freddo sia a spruzzo sia a pennello sul massetto con interposizione di una apposita retina in alternativa alla impermeabilizzazione con la guaina bituminosa posata a caldo. Non sono un tecnico ma siccome lo hanno appena posato sul terrazzo sopra il mio appartamento riporto ciò che mi è stato detto.
     
  5. Seb19

    Seb19 Ospite

    Ok grazie.
    Oltre alla durata della garanzia ho un altra domanda: se opto per un pavimento flottante mi rialzo almeno di 10 cm. Come mi comporto con le altezze dei parapetti del terrazzo? Al momento sono di circa 1 mt alti (muretto più ringhiera al di sopra)
     
  6. Un giocatore

    Un giocatore Membro Assiduo

    Proprietario di Casa
    Se qualcuno - ad esempio un bambino - cade dal balcone sono guai seri.
     
  7. Seb19

    Seb19 Ospite

    Devo chiedere immagino autorizzazione al condominio per alzare in lunghezza la ringhiera su tutto il perimetro della mia proprietà, però poi ci sarà un gradino appena inizia il terrazzo del vicino
     
  8. Un giocatore

    Un giocatore Membro Assiduo

    Proprietario di Casa
    E allora?
     
  9. Luigi Criscuolo

    Luigi Criscuolo Membro Storico

    Proprietario di Casa
    adesso se rifai la ringhiera di un terrazzo o balcone le norme di sicureza impongono che non sia facilmente arrampicabile dai bambini e che rendano difficoltoso lo sporgersi: in pratica sono piegate verso l'interno. Vedere immagine Ringhiere di sicurezza.JPG
     
  10. Un giocatore

    Un giocatore Membro Assiduo

    Proprietario di Casa
    Il bambino non può sporgersi perché non può arrampicarsi, giacché tende a cadere all'indietro.
     
  11. Seb19

    Seb19 Ospite

    Trattandosi di una modifica alla ringhiera esistente è sufficiente addurre ragioni di sicurezza per rialzarla o occorre preliminarmente un'autorizzazione del condominio? (che mi deve autorizzare a creare poi quel gradino che potrebbe essere giudicato antiestetico ?)
     
  12. Luigi Criscuolo

    Luigi Criscuolo Membro Storico

    Proprietario di Casa
    quello che mi domando è perché tu voglia fare un pavimento flottante su un terrazzo esterno esposto alle intemperie.
     
  13. raffaelemaria

    raffaelemaria Membro Assiduo

    Professionista
    se Seb 19 vuole rifare il pavimento del terrazzo solo per sfizio è ovvio che se un domani ci sono delle perdite i condomini non vorranno intervenire attribuendo il vizio al lavoro mal fatto da Seb 19 . Se proprio vuole rifare il terrazzo si cauteli con una assicurazione che possa coprire un domani il rifacimento del terrazzo
     
  14. Seb19

    Seb19 Ospite

    Il terrazzo l'ho acquistato e mi sembra di capire visitando il forum che:
    1 il piano di calpestio è mio e sono quindi libero di scegliere la pavimentazione che più aggrada è so perfettamente che se voglio farmi passare gli " sfizi" lo devo fare di tasca mia
    2 il terrazzo assolve a funzione di copertura.
    3 la scelta del pavimento flottante è per la sua praticità: ispezionabilità dellimpermeabilzzione sottostante, passaggio al di sotto di impianti etc

    Tuttavia mi rendo conto che nel condominio potrebbe essere sollevato il pretesto citato da Raffaelemaria in caso qualcosa non vada.
    Vi chiedo: un lavoro del genere pagato e fatturato ha garanzia?
    Se dopo il periodo di garanzia si verifica il problema della infiltrazione posso richiedere agli altri di partecipare? È un mio diritto? È un loro dovere contribuire?
     
  15. raffaelemaria

    raffaelemaria Membro Assiduo

    Professionista
    La garanzia dell'impresa per la tenuta della impermeabilizzazione è di dieci anni, ma se l'impresa scompare a chi ti rivolgi?
     
  16. Luigi Criscuolo

    Luigi Criscuolo Membro Storico

    Proprietario di Casa
    sei sicuro? stai applicando la garanzia sulle costruzioni, dove la garanzia è di 10 anni ma esclude l'impermeabilizzazione.
     
  17. Luigi Criscuolo

    Luigi Criscuolo Membro Storico

    Proprietario di Casa
    secondo me si. Tuttavia se il pavimento flottante su un terrazzo esterno non è una scelta tecnica valida potrebbe darsi che emerga una certa responsabilità dichi ha avallato questa scelta tecnica.
     
  18. Seb19

    Seb19 Ospite

    In altra discussione leggevo 2 anni di garanzia per il lavoro di impermeabilizzazione. A questo punto mi sa che è stata una leggerezza comprare un appartamento col terrazzo. Approfondirò l'argomento è vi dirò. Grazie
     

Per rispondere Entra o Registrati è Gratis…

Perchè dovresti Registrarti?

  • Partecipare e Creare Discussioni
  • Trovare Consigli e Suggerimenti
  • Condividere i tuoi Interessi
  • Informarti sulle Novità

Condividi questa Pagina