1. propit.it è il primo e unico forum italiano interamente dedicato ai Proprietari di Casa e agli Inquilini conduttori di proprietà immobiliari.

    Su propit.it puoi approfondire nuove leggi, leggere opinioni, recensioni e consigli, scoprire nuovi strumenti, confrontarti e trovare modulistica fiscale, legale e contabile per gestire la proprietà immobiliare.

    Registrarsi è gratis ed elimina la pubblicità

  1. massandro6

    massandro6 Membro Junior

    Proprietario di Casa
    Salve. Avrei l'intenzione di passare al Mac, tra l'altro esente da virus (è così?). Voi che ne pensate? Grazie per le risposte.
     
  2. condobip

    condobip Membro Storico

    Proprietario di Casa
  3. massandro6

    massandro6 Membro Junior

    Proprietario di Casa
    Il confronto non credo che si fermi qui. Ci sono altre differenze (semplicità, applicativi, Internet)? Grazie.
     
  4. condobip

    condobip Membro Storico

    Proprietario di Casa
    Su questo posso aiutarti poco perchè io uso come sistema operativo windows, per l'accesso ad internet non credo ci siano problemi per il software puoi vedere qui o altri siti in rete, di sicuro troverai quello che ti serve;
    http://store.apple.com/it/mac/mac-accessories/software#!
     
  5. massandro6

    massandro6 Membro Junior

    Proprietario di Casa
    Grazie 1.000!
     
  6. Daniele 78

    Daniele 78 Membro Storico

    Professionista
    Li uso entrambi, diciamo che la differenza principale è che il sistema operativo dal Mac viene aggiornato con più frequenza rispetto a Windows, per cui non corri il rischio di buttare via tutto per cambiare un nuovo PC... Tuttavia nel Mac a differenza di Windows non puoi personalizzarti chiede video, di rete ecc ma è tutto sigillato. Se si rompe qualcosa sul Mac devi mandarlo negli Apple store per forza, se si rompe un Microsoft chiunque con conoscenza (anche non un negozio autorizzato) può sostituire i pezzi. Se lo vuoi usare per contabilità aziendali o programmi particolari anche della pubblica amministrazione il Mac non li supporta. Ad esempio io utilizzo Docfa e Voltura (ma in generale tutti i programmi SoGei) non sono supportati su Mac.
     
    A possessore piace questo elemento.
  7. arciera

    arciera Membro Senior

    Proprietario di Casa
    Ho dei miei stretti parenti che usano i Mac per lavoro. Progetti grafici etc. Sono esenti da virus perché i programmi sono indipendenti uno dall'altro. Incomunicabili. Separati. I prodotti durano assai di più. Se trattati bene non vedrai mai l'assistenza. L'altra faccia della medaglia e' che sono prodotti completamente chiusi, non entrano virus per questo motivo, ma scelti dai vertici. E dire che sono schierati a sinistra contrariamente a microsoft uno dei maggiori contributori di Bush. In Windows invece chiunque può creare programmi, nonostante quel che dicono i fautori degli open source.
     
  8. massandro6

    massandro6 Membro Junior

    Proprietario di Casa
    Grazie per il tuo contributo.
     
  9. maxbiag

    maxbiag Membro Attivo

    Professionista
    Neanche se mi telefonasse Bill Gates in persona dall'aldilà.
     
  10. condobip

    condobip Membro Storico

    Proprietario di Casa
    Ultima modifica: 21 Aprile 2014
  11. Daniele 78

    Daniele 78 Membro Storico

    Professionista
    Il Mac non è esente da virus, diciamo che era una trovata pubblicitaria di qualche anno fa, certo il Mac non ha i virus dei PC ma ne ha altri ed è così da quando è stato creato...infatti anche il mio a qualcosina che non va...ogni tanto mi si pianta un po' e devo metterlo a posto.
     
  12. symbol60

    symbol60 Membro Junior

    Proprietario di Casa
    Io uso Mac da sempre e provo a darti dei pro e dei contro, cercando di essere obiettivo il piu' possibile (ovviamente e' solo la mia opinione, supportata da quello che vedo da amici e colleghi che usano Windows):
    1) a parità di prestazioni i computer Apple sono un po' piu' costosi;
    2) le macchine della Apple sono - generalmente - esteticamente piu' belle;
    3) il sistema operativo Mac e' - da sempre - piu' stabile di Windows (e' difficilissimo che ti crashi un software e il sistema operativo non si incarta mai);
    4) il mondo software che gira sotto Windows e' certamente piu' ricco di quello che gira sotto Mac;
    5) tuttavia delle applicazioni piu' importanti ci sono sempre le versioni anche per Mac
    (tipo Word, Excel, Mathematica, ecc.);
    6) negli anni ho avuto diversi computer, sia fissi che portatili, e una volta sola mi e' saltato un Hard-Disk di un portatile; se li ho cambiati e' stato solo perche' volevo una macchina piu' performante;
    7) in tutti questi anni non ho mai avuto nessun virus. Se guardi bene la pagina che ti ha mostrato condobib per la maggior parte si tratta di cose vecchie. E' niente al confronto del numero di virus che girano sotto Windows. Ricordo che molti anni fa in una Universita' americana curavano un antivirus gratuito per il Mac che aggiornavano continuamente. A un certo punto smisero perche' dicevano che non era piu' necessario ....
    8) sotto Mac ci sono degli ottimi emulatori Windows (primo fra tutti Parallel Desktop). Devo dire che non tutte le applicazioni girano perfettamente, ma la maggior parte si. Ad esempio, recentemente ho voluto rootare il mio cellulare e con Parallel ho potuto far girare tranquillamente un software che esisteva solo per Windows. Se anni fa gli emulatori giravano con una lentezza esasperante, la velocità delle macchine odierne consente di usarli in modo ottimale;
    9) i nuovi sistemi operativi MacOS sono in realtà dei sistemi Unix a tutti gli effetti. Questo significa che hai accesso a tutta una parte di software Unix (che non e' poco ....);
    10) quindi il mio consiglio e' compra un Mac e non ti pentirai, a meno che non abbia bisogno di software particolare che gira solo sotto Windows e che non funziona con gli emulatori.
     
    A condobip piace questo elemento.
  13. condobip

    condobip Membro Storico

    Proprietario di Casa
    Non ho mai usato Mac, comunque mi è piaciuta la disanima di symbol60
    Ma da quanto leggo in rete un sistema operativo più protetto dovrebbe essere il LINUX, immagino povero di software, l'ho usato una volta sola in una simulazione gratuita, per cui non mi sento in grado di garantire ne di consigliare nulla, in quanto ho iniziato moltissimi anni fa con il Basic quasi per gioco e programmini auto costruiti, e poi approdato a Windows.
    Chissà che un giorno quando il mio PC Windows non dia più segni di vita non passi ad uno dei due sistemi, Mac o Linux?
     
  14. Daniele 78

    Daniele 78 Membro Storico

    Professionista
    Prima di passare a questo o a quell'altro oltre al costo valuta la necessità di software che potresti avere facendoti un giro sia sul l'apple store che su Linux. Dove ad un costo per te accettabile hai trovato pure una ricchezza di software che cerchi (e che ti possono servire) allora hai trovato ciò che cerchi. La bellezza estetica è l'ultimo fattore importante (pur avendo un peso). Te lo dice uno che usa sia Windows che Mac.
     
  15. massandro6

    massandro6 Membro Junior

    Proprietario di Casa
    E' al di là dell'Oceano Atlantico.
     
  16. condobip

    condobip Membro Storico

    Proprietario di Casa
    Mi auguro per lui sia ancora sano e vegeto e che non frequenti questo Forum usando un traduttore :^^:
     
  17. arciera

    arciera Membro Senior

    Proprietario di Casa
    insomma abbiamo creato due partiti e persino un centro. E a quel che ho letto, partiti davvero specializzati! :applauso: :applauso: :applauso:
     
  18. uragano

    uragano Membro Attivo

    Professionista
    il mio caso:io uso il mac-la moglie Windows-il figlio linus ognuno e' felice.nessuno si e' mai posto il problema delle scelte dell'altro.
     
  19. Renato50

    Renato50 Membro Ordinario

    Proprietario di Casa
    Io ho usato per anni il PC con Windows Xp e "solo" da 6 anni sono passato al MAC con un MacBookPro 17". Una macchina eccezionale con installato SW applicativo SnowLeopard. Rispetto al PC è di una semplicità "disarmante" ... una volta provato non ritorneresti più ad un PC:
    appunto :maligno:

    Con il Mac è tutto molto semplice: sia per configurare nuove applicazioni sia per operatività quotidiana, sia per avere un backup sempre aggiornato con il sistema incorporato di Time Machine... che Ti salva in caso di perdita casuale di dati e/o innavertite cancellature di file... (io erroneamente avevo cancellato tutto l'archivio delle foto:disappunto:) con un recupero "facile" dei dati persi. :D.
    Se poi per caso hai anche un iPhone, un iPad o un iPod la sincronizzazione con il MAC è veramente una cosa semplicissima, con un backup dei dati e delle diverse librerie salvate in un attimo e sempre tutto molto semplice.
    Anche per i "virus" diciamo che il MAC sistema OSX è quasi indenne .... e comunque volendo si può sempre installare un antivirus.

    Io non avrei dubbi.... MAC for ever :applauso: salvo che:

    Però anche in questo caso puoi sempre fare una partizione dell'HD interno del Mac, installando Microsoft Windows.... e così hai sia il MAC sia Windows... 2 in 1 !!:innocente:
    Per l'assistenza poi eventualmente si può fare un estensione della garanzia con il servizio Apple Care.


    Ps. proprio di recente ho fatto un upgrade al mio MacBookPro sostituendo l' HD da 256 GB (oramai full) con un HD da 1 TB e all' ampliamento della memoria RAM da 2 GB a 4GB. Il tutto con meno di 200 euro!!
     
  20. Frankino48

    Frankino48 Membro Junior

    Proprietario di Casa
    Rispetto tutti, ma credo che la disamina di symbol60 sia quasi perfetta. Personalmente uso Mac dal 1984, quindi ben 30 anni. Ho ancora un portatile MAC del 1998 che è attualissimo rispetto ai normali portatili PC Wind. Ho un altro portatile del 2006 ed è altrettanto ottimo. Non uso antivirus e sento ancora la differenza nel video e nell'uso della tastiera tra il mio portatile MAC e il PC Wind che uso in un'Associazione.
    Se non hai particolari esigenze (intendo far girare programmi di contabilità o altro come dice symbol60, per non ripetermi), ed hai possibilità di spendere un po' di euro in più, ti consiglio fermamente MAC. Quando in ufficio avevo PC Win e Mac i primi li cambiavo ogni 2/3 anni e i guasti non erano rari. I MAC era invece raro che si guastassero e li cambiavo ogni 10 anni. Naturalmente questa è la mia esperienza.
     

Per rispondere Entra o Registrati è Gratis…

Perchè dovresti Registrarti?

  • Partecipare e Creare Discussioni
  • Trovare Consigli e Suggerimenti
  • Condividere i tuoi Interessi
  • Informarti sulle Novità

Condividi questa Pagina