1. propit.it è il primo e unico forum italiano interamente dedicato ai Proprietari di Casa e agli Inquilini conduttori di proprietà immobiliari.

    Su propit.it puoi approfondire nuove leggi, leggere opinioni, recensioni e consigli, scoprire nuovi strumenti, confrontarti e trovare modulistica fiscale, legale e contabile per gestire la proprietà immobiliare.

    Registrarsi è gratis ed elimina la pubblicità

Tag:
  1. trittico69

    trittico69 Membro Junior

    Proprietario di Casa
    Salve Sapete dirmi come fare il calcolo di quando prenderei sul 730 versando una pensione integrativa di €5000?
    Grazie
     
  2. alberto bianchi

    alberto bianchi Membro Storico

    Proprietario di Casa
    Il conteggio puoi farlo solo tu in quanto si tratta di un contributo integralmente deducibile dal reddito.
    Dipende dallo scaglione di reddito in cui ti trovi: più è alto più imposta recuperi.
    Potresti trovarti anche a cavallo di due scaglioni.
     
  3. trittico69

    trittico69 Membro Junior

    Proprietario di Casa
    Ma deve esserci una formula per calcolarla
     
  4. alberto bianchi

    alberto bianchi Membro Storico

    Proprietario di Casa
  5. trittico69

    trittico69 Membro Junior

    Proprietario di Casa
    In un forum mi hanno detto che si fa questo modo con un esempio di versamento di 1090:
    l tuo reddito serve per sapere l'aliquota marginale...che può essere 23 27 38 41 o un po' una in po' un'altra...presupponiamo 38
    L'addizionale regionale della tua regione...presupponiamo 1,80...
    L'addizionale comunale del tuo comune...presupponiamo 0,80
    Maggior detrazione lavoro dipendente per effetto della deduzione di 1090...circa 40€
    Ma poi il calcolo devi farlo sui 1090...
    1090* (38+1,8+0,80) = 442 + 40=482


    Mentre un altro forum e mi hanno detto di fare in questo modo come sempre di versamento di 5100:
    versato 5100,00 quindi rientra nello scaglione 15000÷28000/27% (qui non è chiaro)
    Il suo reddito è 30275,00 quindi rientra nello scaglione 28000÷55000/38%
    30275-28000=2275
    5100-2275=2825
    2275×38/100=864
    2825×27/100=763
    763+864=1662 cifra che prenderà

    Chiedo sempre su più Forum per avere delle risposte comparative
     
  6. Dimaraz

    Dimaraz Membro Storico

    Proprietario di Casa
    Direi che intanto vi è un uso errato dei verbi.
    Se i 5mila sono un premio per una polizza comunque non ti faranno "prendere" ma "risparmiare" una quota IRPEF che ti viene rimborsata.
    Tale rimborso non è un regalo visto che alla fine quanto ti verrà liquidato verrà tassato.

    I calcoli "matematici" dei 2 link sono "esatti".
     
  7. trittico69

    trittico69 Membro Junior

    Proprietario di Casa
    Non capisco perché dici che sono uguali , uno mi moltiplica per 38% l'altro invece prima il 38% e poi il 27%...
    Tra l'altro non capisco questo:
    "versato 5100,00 quindi rientra nello scaglione 15000÷28000/27%"
    E cioè perché 5100,00 euro rientra nello Scaglione del 27%?
    Per quanto riguarda gli errori di scrittura ci possono stare perché io non uso la tastiera per scrivere ma il microfonino con cui io parlo e lui scrive
     
  8. Dimaraz

    Dimaraz Membro Storico

    Proprietario di Casa
    Nessun errore...i calcoli sono "apparentemente" diversi perchè ipotizzano un reddito complessivo diverso.
    @alberto bianchi te lo aveva spiegato:

    L'IRPEF (per il momento) prevede una scala di aliquote crescenti (più guadagni e più paghi in percentuale)...ma l'aliquota superiore colpisce solo la parte eccedente rispetto allo scaglione inferiore.

    Quindi scrivere: "presupponiamo una aliquota 38%" (e applicarla su 1.090 Euro) e scrivere "Versamento di 5.100 su un reddito di 30.275" significa confrontare 2 valori diversi fin dalla premessa.
     
  9. Dimaraz

    Dimaraz Membro Storico

    Proprietario di Casa
    Qui ti spiegano la questione in modo dettagliato.

    Previdenza complementare: deducibilità fiscale - Fiscomania

    Ps.
    Come premesso occhio a considerare "prendere" ciò che tale non è.
    Tu versi 5000 e ben che ti vada, se hai un reddito di 55.000 euro/anno, ti "ritornano" 1900 Euro...quindi comunque hai un esborso di 3.100.....ma non ti è dato sapere se e cosa ti verrà restituito alla "fine della fiera".
    E se riceverai qualcosa ...sarà comunque tassato.
     
    Ultima modifica: 11 Luglio 2018
    A alberto bianchi piace questo elemento.
  10. Gagarin

    Gagarin Membro Attivo

    Professionista
    Secondo me, senza fare troppi calcoli più o meno complicati, ti basterebbe compilare due 730: in uno inserisci i 5.000 euro e nell'altro no. Alla fine vedi la differenza nell'imposta dovuta.

    Questo è vero, ma la tassazione è non solo piuttosto bassa già inizialmente (mi sembra non superi il 15%), ma anche decrescente in base agli anni di contribuzione, arrivando, mi sembra, fino al 9%. Inoltre bisogna considerare che viene tassata con le aliquote cui accennavo solo la parte di soldi effettivamente versata e dedotta (quella non dedotta per svariati motivi non verrà tassata) e non il guadagno di gestione, che viene tassato di anno in anno direttamente alla fonte e, alla fine, quindi, sarà esente da imposte. Tutto questo, ovviamente, allo stato attuale e sempre che i cosiddetti "diritti acquisiti" vengano rispettati: il problema è che coi nostri politici famelici, incapaci di tagliare vitalizie pensioni d'oro immeritate, il futuro dei pensionati "normali" è sempre incerto.
     
  11. trittico69

    trittico69 Membro Junior

    Proprietario di Casa
    Non mi torna che i due calcoli sono uguali perché in uno c'è l' addizionale regionale e l'addizionale comunale mentre nell'altro no
     
  12. alberto bianchi

    alberto bianchi Membro Storico

    Proprietario di Casa
    E allora aggiungi le addizionali che ammonteranno mediamente al 2-2,5 %.,
    Ti conviene seguire il suggerimento di @Gagarin : fai una simulazione con il Mod. 730. In un caso inserisci il contributo per il fondo pensione , nell'altra non lo consideri, e vedi la differenza.
     
  13. Dimaraz

    Dimaraz Membro Storico

    Proprietario di Casa
    Nello specifico delle "addizionali" dubito che dalle stesse siano detraibili i premi per eventuali polizze assicurative/pensionistiche....ma magari han cambiato i termini.
     
  14. trittico69

    trittico69 Membro Junior

    Proprietario di Casa
    Allora ho fatto delle prove sul 730 precompilato.
    Intanto preciso che è la mia convivente che stiamo parlando e non di me come detto.
    Lei ha casa in affitto e io prendo la metà dell'affitto perché ho comprato casa e quindi lei ha potuto mettere in affitto la sua grazie a me.
    Ovviamente paghiamo a metà anche le tasse.
    Adesso mi sono accorto che togliendo la casa in affitto sul precompilato e rimettendola Come abitazione principale lei prenderebbe 3000,00 euro per aver versato 5100,00 di pensione integrativa, mentre avendo la casa in affitto tra dare avere avrà solo 60 euro.
    Adesso secondo voi per fare una cosa equa devo dargli anche 1500,00 euro cioè metà di quello che prenderebbe dalla pensione se non avesse la casa in affitto?
    E poi se mi date un atro parere, se faccio bene i calcoli, dall'affitto si ricava 6800 ...tolte 1400 di tasse rimane 5400 tolte le 3000 di rimborso pensione rimane 2400.
    A questo punto conviene mettere la casa in affitto se ci guadagniamo solo 2400 tenendo conto di altre spese di inconvenienti che vanno sistemati a carico nostro quando laffittuario ti chiama per motivi vari e i rischi che si corre che gli affittuari potrebbero non pagare e con le leggi italiane difficilmente li butti fuori?
    Non considerando che ogni volta che si cambia affittuari l'agenzia si prende una mensilità di affitto?
    Grazie a chi mi darà un consiglio
     
  15. alberto bianchi

    alberto bianchi Membro Storico

    Proprietario di Casa
    Con i dati che hai fornito penso che nemmeno la Premiata Ditta dei Maghi Associati per la Risoluzione dei Casi Impossibili potrebbe esserti di aiuto. Meditiamo un po'.
     
  16. Gagarin

    Gagarin Membro Attivo

    Professionista
    Sarebbe interessante sapere perchè ti complichi tanto la vita: il problema che hai esposto è incomprensibile, figuriamoci la soluzione!
     
  17. trittico69

    trittico69 Membro Junior

    Proprietario di Casa
    Fatemi le domande dove mi sono espresso male
     
  18. trittico69

    trittico69 Membro Junior

    Proprietario di Casa
    Allora facciamo una cosa alla volta...
    mi sono accorto che togliendo la casa in affitto sul precompilato e rimettendola Come abitazione principale lei prenderebbe 3000,00 euro per aver versato 5100,00 di pensione integrativa, mentre avendo la casa in affitto queste 3000 euro non le prende.
     
  19. alberto bianchi

    alberto bianchi Membro Storico

    Proprietario di Casa
    Rispondi a queste semplici domande:
    Assodato che l'abitazione data in locazione è di proprietà della tua compagna:
    -Esiste un contratto di locazione regolare, registrato ?
    - Se esiste, che tipo di contratto: con Cedolare Secca o tassazione ordinaria ?
    - La tua compagna, oltre all'incasso dei canoni di locazione, ha altri redditi ?
     
  20. Dimaraz

    Dimaraz Membro Storico

    Proprietario di Casa
    Tal cosa non ha alcun senso.
    Sarebbe ben oltre il 50% di rimborso!!!
     
    A alberto bianchi piace questo elemento.

Per rispondere Entra o Registrati è Gratis…

Perchè dovresti Registrarti?

  • Partecipare e Creare Discussioni
  • Trovare Consigli e Suggerimenti
  • Condividere i tuoi Interessi
  • Informarti sulle Novità

Condividi questa Pagina

  1. Questo sito utilizza i cookies. Continuando a navigare tra queste pagine acconsenti implicitamente all'uso dei cookies.
    Chiudi