1. propit.it è il primo e unico forum italiano interamente dedicato ai Proprietari di Casa e agli Inquilini conduttori di proprietà immobiliari.

    Su propit.it puoi approfondire nuove leggi, leggere opinioni, recensioni e consigli, scoprire nuovi strumenti, confrontarti e trovare modulistica fiscale, legale e contabile per gestire la proprietà immobiliare.

    Registrarsi è gratis ed elimina la pubblicità

Tag (etichette):
  1. carlobartoli

    carlobartoli Membro Attivo

    Proprietario di Casa
    Il nostro amministratore sta cercando di far pagare ai condomini delle bollette gas già pagate durante l'anno come da bilancio preventivo. E' secondo me una grave irregolarità. Cosa si deve fare per revocarlo?
     
    A piace questo elemento.
  2. Alessia Buschi

    Alessia Buschi Membro dello Staff Membro dello Staff

    Professionista
    Ciao,

    Innanzitutto ti consiglio di verificare se effettivamente dette bollette siano state pagate o meno. Tramite il numero utenza contattate la compagnia del gas e accertatevene.

    Quando avete approvato il bilancio preventivo, l'amministratore ha predisposto delle rate da pagarsi mediante bollettino o bonifico ecc. Bisognerebbe verificare, che tutti abbiano pagato e che nel corso dell'anno non ci siano state delle spese maggiori rispetto al preventivato che non hanno permesso degli altri pagamenti. Quindi a mio parere, chiedete all'amministratore (dietro pagamento) di farvi avere tutta la documentazione (estratti conto, bollette ecc.) affinchè potete controllare i vari pagamenti effettuati.

    Vi consiglio inoltre di farlo al più presto, prima che la Società del gas, possa sospendervi il servizio.
     
    A piace questo elemento.
  3. carlobartoli

    carlobartoli Membro Attivo

    Proprietario di Casa
    Grazie per la pronta risposta ... ma volevo anche sapere quanto tempo ci vuole per ottenere la revoca in via giudiziale ... e anche quanto costerebbe. Grazie ancora
     
  4. Alessia Buschi

    Alessia Buschi Membro dello Staff Membro dello Staff

    Professionista
    I tempi e i costi non li conosco, in quanto non sono un avvocato e il tutto dipende anche dal Giudice, ma per la revoca di un amministratore da parte dell'Autorità giudiziale occorrono gravi motivi, quali:

    L’amministratore può altresì essere revocato dall’autorità giudiziaria, su ricorso di ciascun condòmino, nei seguenti casi:
    1) se non ha provveduto alla convocazione dell’assemblea per informarla di un’azione giudiziaria esorbitante dalle sue attribuzioni (art. 1131, ult. co., c.c.);
    2) se non rende il conto della sua gestione per due anni (art. 1129, 3° co., c.c.);
    3) se vi sono fondati sospetti di gravi irregolarità (art. 1129, 3° co., c.c.). Quest’ultima ipotesi si verifica, ad esempio, nel caso di mancato versamento dei contributi previdenziali dovuti per i dipendenti del condominio (es. portiere), di presentazione di rendiconti incompleti o falsati, di stipulazione di contratti, per conto del condominio, in conflitto di interessi.
     
    A piace questo elemento.
  5. carlobartoli

    carlobartoli Membro Attivo

    Proprietario di Casa
    Grazie ancora
     

Per rispondere Entra o Registrati è Gratis…

Perchè dovresti Registrarti?

  • Partecipare e Creare Discussioni
  • Trovare Consigli e Suggerimenti
  • Condividere i tuoi Interessi
  • Informarti sulle Novità

Condividi questa Pagina