1. propit.it è il primo e unico forum italiano interamente dedicato ai Proprietari di Casa e agli Inquilini conduttori di proprietà immobiliari.

    Su propit.it puoi approfondire nuove leggi, leggere opinioni, recensioni e consigli, scoprire nuovi strumenti, confrontarti e trovare modulistica fiscale, legale e contabile per gestire la proprietà immobiliare.

    Registrarsi è gratis ed elimina la pubblicità

  1. valentino 52

    valentino 52 Nuovo Iscritto

    Proprietario di Casa
    Buongiorno, ho avuto una perdita dal mio bagno per una disattenzione, in pratica l'inquilino di sotto ha avuto in conseguenza 2 macchie abbastanza piccole, ma pretende che la riparazione sia fatta da imbianchino di sua fiducia,che chiede 350 euro io mi sono offerto di riparare il bagno data la pochezza del danno anche perche secondo me il lavoro al massimo vale 200 euro non di più. posso pretendere che io o un mio imbianchino ripari il danno? ringrazio coloro che risponderanno
     
  2. fiorenza

    fiorenza Membro Attivo

    Inquilino/Conduttore
    Sono convinta tu ne abbia il diritto.
     
  3. griz

    griz Membro Senior

    Professionista
    la faccenda è un po' delicata: il tuo vicino potrebbe anche rifiutarsi di far entrare in casa sua il tuo imbianchino però se è un professionista credo che difficilmente potrà sostenerlo a lungo, l'ideale sarebbe far fare più offerte e dimostrare che la sua richiesta è esagerata, comunque anche 200 euro per imbiancare un bagno, non sono pochi
     
  4. Gianco

    Gianco Membro Storico

    Professionista
    Un consiglio: prima di tinteggiare fai asciugare bene l'infiltrazione, anche perché nell'immediatezza potrebbe espandere la sua estensione.
     
  5. Luigi Criscuolo

    Luigi Criscuolo Membro Storico

    Proprietario di Casa
    infatti con quella cifra si imbianca una stanza 4,5 x 3,5 con soffitto alto 3,0 m


    sarebbe stato meglio che le avessi misurate e fotografate. Certo che con la cifra richiesta si fa non solo la carteggiatura e la rasatura dell'intonaco oltre alla pitturazione.
    Direi come ordine di idee che il danneggiato ha diritto al risarcimento del 100% dell'importo dei lavori eseguiti sulle macchie e sulla parete o soffitto in cui ci sono le macchie. Invece la pitturazione delle altre pareti che non sono state danneggiate vanno conteggiate percentualmente in base alle condizioni in cui si trova l'imbiancatura delle stesse.
    Se l'imbiantura, cioé il colore è bianco, è stata fatta entro i 3 anni secondo me non c'é bisogno di rifarle perché con il tempo la differenza che si può subito notare scompare dopo un anno dalla riparazione. Se l'inquilino insiste se la paga lui. Se l'imbiancatura è stata fatta tra i 4 ed gli 9 anni secondo me è giusto risarcire il 50% del costo dell'imbiancatura delle pareti non interessate dal danno.
    Se l'imbiancatura è più vecchia di 9 anni risarcimento del 25% del costo dell'imbiancatura delle pareti non interessate dal danno.
    D'altrocanto se uno viene tamponato non può pretendere che gli venga verniciata tutta l'auto.
     
    A Gianco e arciera piace questo messaggio.
  6. arciera

    arciera Membro Senior

    Proprietario di Casa
    Perfetto. Sempre perfetto. Una domanda cattiva: se a questa prepotenza rispondesse: o il mio o nulla? e se fosse lui capace? Si dovrebbe andare in giudizio?
     
  7. Luigi Criscuolo

    Luigi Criscuolo Membro Storico

    Proprietario di Casa
    grazie per i complimenti: dopo tanti buffetti un bacetto ce vò.


    prima c'é la mediazione. Se il mediatore non è in grado di risolvere la diatriba si avvarrà di un CTU e si farà come decide il CTU. Che non è detto che ragioni come ho ragionato io. Comunque lui stabilirà la cifra da risarcire indipendentemente da chi eseguirà, o ha già eseguito, il lavoro.
     
    A arciera piace questo elemento.
  8. arciera

    arciera Membro Senior

    Proprietario di Casa
    Anzi, di più. Cosa succede se il nostro amico non ripara? Il danneggiato meriterebbe tale comportamento visto che lo vuole derubare. Dovrebbe andare in giudizio. Non gli converrebbe. Resterebbe gabbato. Cosa che merita[DOUBLEPOST=1403688014,1403687874][/DOUBLEPOST]Non mi era apparsa la risposta. Scusa, ma questi smartphone...rimane il fatto che non è conveniente come al solito ricorrere in giudizio per cifre così piccole[DOUBLEPOST=1403688124][/DOUBLEPOST]Ma il ctu non è legge, no?
     
  9. Luigi Criscuolo

    Luigi Criscuolo Membro Storico

    Proprietario di Casa
    se interviene il CTU il risarcimento arriva.
    Il diritto al risarcimento del danno esiste comunque indipendentemente dalla riparazione.
    La mediazione può essere fatta senza intervento di un avvocato e non è molto costosa: certo che per 300 euro diventa uno sfizio. Però può essere un passo importante per far abbassare le pretese del danneggiato.
     
  10. jac1.0

    jac1.0 Ospite

    Allora niente riparazione!
    E poi: non c'è un'assicurazione (tua o del condominio) che copre il danno?
     
  11. arciera

    arciera Membro Senior

    Proprietario di Casa
    Non tutti sanno che le assicurazioni ormai coprono tutti i danni, anche quelli cosiddetti privati (i tubi che si diramano nell'appartamento). Informarsi con l'amministratore e nel caso cambiare assicurazione o farla reintegrare
     
  12. jac1.0

    jac1.0 Ospite

    Poiché l'amministratore è un organo esecutore i condòmini dovrebbero sapere che cosa hanno 'comprato'. Ma magari qualche condòmino se n'è dimenticato, allora è bene che faccia fare copia fotostatica del contratto d'assicurazione.
     
    A alberto bianchi piace questo elemento.
  13. arciera

    arciera Membro Senior

    Proprietario di Casa
    il 99% dei condomini non sanno neanche che hanno una assicurazione. pagano senza andare a guardare cosa pagano. Più sono di classi meno elevate più è così.
     
    A Daniele 78 e alberto bianchi piace questo messaggio.
  14. meri56

    meri56 Membro Assiduo

    Proprietario di Casa
    Vero, tuttavia Valentino52 parla di una sua "disattenzione", quindi non di un guasto.
    Se i danni sono stati causati, ad esempio, da un rubinetto lasciato aperto, l'assicurazione risponde solo se la polizza copre anche i danni causati dalla conduzione dell'immobile, la cosiddetta "polizza inquilini".
    Tale estensione di garanzia in genere costa poco ed è molto utile, serve anche a non far litigare tra loro i condomini.
     
    A Daniele 78, Gianco e arciera piace questo elemento.
  15. Daniele 78

    Daniele 78 Membro Storico

    Professionista
    Se ti dicessi che ci sono amministratori che operano delle scelte (quando si deve rinnovare o sostituire la pollizza assicurativa) guardando solo il prezzo senza prestare attenzione ai massimali di copertura e condizioni di copertura della stessa, ci crederesti??
     
  16. jac1.0

    jac1.0 Ospite

    Le scelte le operano i condomini, se lasciano fare peggio per loro.
    Le fasi sono 3. L'amministratore propone (fase 1) ed esegue (fase 3), mentre i condomini deliberano in assemblea (fase 2).
     
  17. Luigi Criscuolo

    Luigi Criscuolo Membro Storico

    Proprietario di Casa
    Si ci credo. Sopratutto perché gli amministratori per evitare di discutere ogni anno sull'ammontare del premi assicurativo da pagare scelgono quello che costa meno.
     
  18. Daniele 78

    Daniele 78 Membro Storico

    Professionista
    Devi anche essere i grado di valutare per fare delle scelte corrette...tutti i condomini sono ESCLUSIVAMENTE interessati al prezzo, e lòe condizioni di copertura del condominio intero sono solo inutili scartoffie (per loro). Poi quando non rientrano perchè le condizioni parlavano chiaro; poi piangono e s'arrabbiano SE l'assicurazione non rimborsa...
     
  19. jac1.0

    jac1.0 Ospite

    Troppi amministratori non sanno fare il loro mestiere, lo stesso dicasi dei condòmini.
     
  20. Daniele 78

    Daniele 78 Membro Storico

    Professionista
    é vero, è altrettanto vero che puoi essere anche capace ma alla gente non interessa...basta spendere i 100 o 200€ (se poi mancano coperture...chissene in quel momento) dopo piangono se l'assicurazione non risponde.
     
    A arciera piace questo elemento.

Per rispondere Entra o Registrati è Gratis…

Perchè dovresti Registrarti?

  • Partecipare e Creare Discussioni
  • Trovare Consigli e Suggerimenti
  • Condividere i tuoi Interessi
  • Informarti sulle Novità

Condividi questa Pagina