1. propit.it è il primo e unico forum italiano interamente dedicato ai Proprietari di Casa e agli Inquilini conduttori di proprietà immobiliari.

    Su propit.it puoi approfondire nuove leggi, leggere opinioni, recensioni e consigli, scoprire nuovi strumenti, confrontarti e trovare modulistica fiscale, legale e contabile per gestire la proprietà immobiliare.

    Registrarsi è gratis ed elimina la pubblicità

Tag (etichette):
  1. orsobruno

    orsobruno Nuovo Iscritto

    Buongiorno a tutti,

    Un amico mi ha posto questo quesito:

    Acquisto prima casa a Milano da 18 mesi, residenza nella casa dall'acquisto.

    Dal prossimo mese si trasferisce in Svizzera, per motivi di lavoro, dove vorrebbe prender la residenza.

    Perde i diritti per la prima casa e deve pagare la differenza dell'imposta di registro?

    Grazie
    Carlo
     
  2. sergio gattinara

    sergio gattinara Membro dello Staff

    Proprietario di Casa
    se non sono cambiate le regole la tua casa in Italia resta sempre PRIMA CASA- io ho comperato la prima casa mentre risiedevo all' estero dichiarando di non averne altre IN ITALIA e di andarci a stare se tornavo
     
  3. effemme8

    effemme8 Membro Attivo

    Proprietario di Casa
    È così.... anzi, un pochino meglio: se sei anche AIRS certe tasse non le paghi

    ... sono "ovunque", ma il mio B63M è sempre con me (no telefonate o sms .... costano !!!)
     
  4. arianna26

    arianna26 Membro Senior

    Proprietario di Casa
    non credo perda le agevolazioni solo che non dimorando lì temo dovrà pagare l'IMU come seconda casa.
     
  5. effemme8

    effemme8 Membro Attivo

    Proprietario di Casa
    dipende se "è iscritto" all'albo "residenti all'estero" : essi godono di SPECIALI convenzoni/indennità/..... ma (purtroppo per loro) non godono più delle gratuità del SSN ( e di altre cose "marginali" )
     
  6. romrub

    romrub Membro Ordinario

    Proprietario di Casa
    Gli italiani residenti all'estero non sempre hanno agevolazioni automatiche, per l'ICI prima e l'IMU ora deve essere il comune nel quale hanno la proprietà, a stabilire che l'abitazione di loro proprietà, si può considerare come prima casa. Ciao.
     
  7. sergio gattinara

    sergio gattinara Membro dello Staff

    Proprietario di Casa
    ho l impressione che non consideriate gli accordi fra stati perevitare la doppia imposizione. se la casa dove vivo e risiedo ce l ho in spagna e ci pago le tasse e la prima casa che ho acuistato in italia ci pago le tasse l ulteriore tassazione taliana sul ben spagnolo èpossinbile solo se la spagna lo onsente e mi rimborsa
     
  8. romrub

    romrub Membro Ordinario

    Proprietario di Casa
    Ho appena avuto conferma del fatto da un comune del bellunese, il cui ufficio IMU, mi ha detto, la giunta non ha ancora deliberato al riguardo: paghi la prima rata come prima casa, se decidono per il no, farà il conguaglio a dicembre. Ciao.
     
  9. effemme8

    effemme8 Membro Attivo

    Proprietario di Casa
    perfetto !

    intanto "informati" su come avevano proceduto al tempo dell'ICI : in genere NON SI INVENTANO NULLA di nuovo...come tutti copiano/incollano... per non fare errori... o se li fanno "si è fatto sempre così..."
     
  10. romrub

    romrub Membro Ordinario

    Proprietario di Casa
    Si è sempre pagato prima casa, e mi hanno suggerito di continuare, in attesa di eventuale cambio da parte della giunta. Ciao.
     

Per rispondere Entra o Registrati è Gratis…

Perchè dovresti Registrarti?

  • Partecipare e Creare Discussioni
  • Trovare Consigli e Suggerimenti
  • Condividere i tuoi Interessi
  • Informarti sulle Novità

Condividi questa Pagina