• propit.it è il primo e unico forum italiano interamente dedicato ai Proprietari di Casa e agli Inquilini conduttori di proprietà immobiliari.

    Su propit.it puoi approfondire nuove leggi, leggere opinioni, recensioni e consigli, scoprire nuovi strumenti, confrontarti e trovare modulistica fiscale, legale e contabile per gestire la proprietà immobiliare.

    Registrarsi è gratis ed elimina la pubblicità

alexfin

Membro Ordinario
Proprietario Casa
Buongiorno, scrivo per avere qualche consiglio: finalmente dopo diverso tempo, sono riuscita a trovare degli acquirenti per la mia casa: lui posto fisso e sicuro, lei commessa, si innamorano a prima vista della mia casa; accetto la proposta di acquisto corredata da caparra, ai primi di agosto ricevo dall’agente immobiliare la notizia che il mutuo di questi ragazzi è stato accettato, anche se la perizia deve ancora essere effettuata (strano…). Ieri a sorpresa ricevo da''agente la notizia che la perizia è stata talmente bassa che agli acquirenti non viene erogato il mutuo richiesto :shock:, fuori dall’aspettativa mia, dell’agente, dei ragazzi! Sembra che il perito (a prima vista un tizio incompetente e piuttosto superficiale al momento della visita) l’abbia valutata meno di un misero appartamentino di provincia e specifico che la mia casa è un villino ristrutturato con tanto di giardino edificabile, garage doppio etc etc. l’agenzia mi tranquillizza (per quanto riesce ma la tensione è salita a mille, anche perché sto gia’ facendo il trasloco) dicendomi che adesso si chiederà una contro-perizia (ma cosa vuol dire?). Cosa ne dite? Mi è pure venuto il dubbio che in realtà i ragazzi possano aver cambiato idea e stanno montando la faccenda per non perdere la caparra… Cosa fareste voi? Io sono disperata :triste:
 

Adriano Giacomelli

Membro dello Staff
Proprietario Casa
Mai dire Gatto se non l'hai nel sacco!.
Quello che ti accade, potrebbe essere la verità. Causa bolle immobiliari e mutui concessi sin oltre il valore effettivo degli immobili, oggi le banche fanno le difficili, o adottano metodi prudenziali. Spesso, gli Istituti, si avvalgono di Enti di valutazione che tagliano il 25%-30% del valore dell'immobile, d'ufficio. La contro perizia, è il tentativo di farla fare da altro perito, maggiormente capace, al posto di quello incapace che hai visto tu. MI raccomando, non polemizzare con lui dicendo che suo collega ha offerto di meno, gli potresti minare le sue certezze andando contro il tuo interesse.
Veniamo alla caparra, sicuramente avrete scritto che l'accordo di compravendita è legato all'ottenimento del mutuo, e quindi se il mutuo non viene concesso, questi sono dalla parte della ragione.
 

cristianorossi

Membro Attivo
Professionista
Allora, la furbata ci poterbbe stare. Sul preliminare non appare la dicitura in cui con l'accettazione del mutuo la caparra viene incamerata dal venditore? (naturalmente con comunicazione scritta). Se non cè, già l'agenzia ha fatto la sua. Per via della perizia le variabili sono molte, certo che se interpellando altre agenzie o tecnici della zona la valutazione aumenta a tuo favore è ravvisabile la superficialità da parte del primo perito. L'unica problema è che la banca poi valuta meglio la stima più bassa o la più alta?. Ok, due cose da fare 1) rimettere in vendita la casa 2) se manca la dicitura dell'accettazione mutuo sul preliminare tirare un pò le orecchie all'agenzia, se cè incamerare la caparra (e magari gli acquirenti per non perdere i soldi si inventano qualcos'altro, tipo cambiare banca).
Auguri
cristianorossi
 

massaro tommaso

Nuovo Iscritto
La vedo un pò dura; ormai quasi tutte le banche si affidano ad una società che poi invia il perito che ritiene opportuno e di cui si fidano.
Potrebbe non acconsentire ad accogliere il mutuo con un altro perito e di altra società di servizi.
In tutti i casi gli verrebbe qualche dubbio.
Anche la parte promissoria acquirente sembra abbia agito con un pò di leggerezza; generalmente si fanno trovare al momento del sopraluogo personalmente o meglio ancora con un tecnico di fiducia. Una parola di spiegazione fa sempre comodo (anche tenuto conto di quanto da Te detto, di un sopraluogo e verifica superficiale).
Purtroppo, se sul preliminare è specificatamente dichiarato che l'affare era subordinato all'approvazione del mutuo, hai poche possibilità.
Geom. Tommaso Massaro
 

alexfin

Membro Ordinario
Proprietario Casa
a me sembra impossibile; d'altronde le banche guadagnano bene sui mutui e mi riesce difficile credere che si lascino scappare senza colpo ferire un cliente con posto piu' che fisso e sicuro...
 

Adriano Giacomelli

Membro dello Staff
Proprietario Casa
Le banche concedono, volentieri i mutui, ma se la stima non copre la richiesta fatta, stai pur sicura che nessun direttore di banca, eroga mutui se non sono coperti da una stima prudenziale dell'Immobile.
 

Francesco Pigat

Nuovo Iscritto
Mi dispiace molto,nelle settimane scorse ho mandata diversi messaggi negativi nei confronti delle agenzie:volevo dirti questo se ti sei affidato all'agenzia,digli che si diano una mossa,il loro modo di operare è questo,devi stargli sotto continuamente,altrimenti la tensione ti arriverà a 10000.
Saluti e auguri Francesco
 

alexfin

Membro Ordinario
Proprietario Casa
hai proprio ragione...ho come l'impressione che questi, in articolare, siano solo capaci di chiaccherare a vuoto e questo loro atteggiamento nel dirmi di stare tranquilla e che tutto si risolve, rafforza questa idea...
 

Per rispondere Entra o Registrati è Gratis…

Perchè dovresti Registrarti?

  • Partecipare e Creare Discussioni
  • Trovare Consigli e Suggerimenti
  • Condividere i tuoi Interessi
  • Informarti sulle Novità

Le Ultime Discussioni

Ultimi Messaggi sui Profili

Il peggior difetto di chi si crede furbo è quello di pensare che gli altri siano stupidi
Buona sera... Una domanda.. Il confine per delineare una proprietà si prende dal muro di confine o dal paletto della rete?
Alto