1. propit.it è il primo e unico forum italiano interamente dedicato ai Proprietari di Casa e agli Inquilini conduttori di proprietà immobiliari.

    Su propit.it puoi approfondire nuove leggi, leggere opinioni, recensioni e consigli, scoprire nuovi strumenti, confrontarti e trovare modulistica fiscale, legale e contabile per gestire la proprietà immobiliare.

    Registrarsi è gratis ed elimina la pubblicità

  1. giocamagiu

    giocamagiu Nuovo Iscritto

    stavo acquistando un appartamento che da miei accertamenti è risultato NON in regola sotto il profilo urbanistico-catastale, nel frattempo la banca che doveva concedere il mutuo ha fatto effettuare la prevista perizia a seguito della quale poi aveva preparato il mutuo che si accingeva a concedere. il proprietario nel frattempo quando ha saputo che l'immobile aveva il detto problema urbanistico-catastale non ha voluto più vendere, la banca ha preteso da me che gli venisse PAGATA la perizia.
    la mia domanda è la seguente:
    può la banca chiedere il pagamento della perizia?
    ma soprattutto è un'altra:
    la perizia effettuata cosa certifica? la corrispondenza urbanistico-catastale (che nel caso di specie non c'è) o cosa?
    cosa rischia il perito che ha effettuato una perizia che potrebbe non essere "vera"?
     
  2. adimecasa

    adimecasa Membro Storico

    Professionista
    Risposta x giocamagiu: Il perito che ha scoperto le irregolarità dell'immobile non rischia niente anzi lo devi ringraziare che ha scoperto le irregolarità esistenti, il suo dovere di verifica e di valutazione la fatto e va pagato, tutt'al più devi rivolgerti al venditore che ti stava vendendo una cosa non conforme al dati catastali, non credo che il venditore abbia rinunciato alla vendita per questo ci sarà qualcosa d'altro da verificare, non è questa la spesa della perizia ma l'accatastamento e più onerosa. geom. bettinelli adimecasa Bergamo
     
  3. castro

    castro Nuovo Iscritto

    la perizia serve solo alla banca per capire se a fronte dei soldi che ti presta tu gli dai una garanzia congrua del punto di vista economico e in regola con le normative urbanistiche e catastale perchè se un domani tu non pagherai loro dovranno, tramite asta, mettere in vendita l'immobile per recuperare i soldi che ti hanno prestato e se l'immobile non è in regola vale meno, tutto qui.
     
  4. giocamagiu

    giocamagiu Nuovo Iscritto

    mi sono accorto IO della difformità, al che ci eravamo accordati (verbalmente) con il proprietario, il quale successivamente non ha voluto più vendere, io intanto avevo chiesto il mututo e la banca ha provveduto a far fare la perizia, il resto lo sai
     
  5. AlbertoF

    AlbertoF Ospite

    Per giocamagiu
    Vorrei rispondere alle domande avanzate in merito alla perizia di stima :
    1) Può la banca chiedere il pagamento della perizia? Dico subito di SI, perché ,come hai potuto constatare e toccare con mano,è uno degli elementi più importanti per la concessione di un mutuo.Quindi essa è stata disposta per completare l'istruttoria della richiesta . Il fatto che poi il mutuo non venga concesso non è da imputare alla Banca,ma al comportamento scorretto tenuto da chi era a conoscenza della esistenza di eventuali difformità catastali e le ha taciute.
    2) Per completare poi quanto giustamente affermato da Castro,se la banca concedesse un mutuo su un bene con difformità catastali non "è che se l'immobile non è in regola vale meno": Il fatto è che se l'immobile non è in regola ,in caso di vendita forzata il Tribunale a sua volta fa redigere una ulteriore perizia,e quindi con la presenza di difformità il BENE RISULTA INVENDIBILE.
    3) "la perizia effettuata cosa certifica?". il tecnico ,che proprio per sicurezza viene incaricato dalla banca, deve dichiarare nella relazione ,sotto la propria responsabilità, quello che appare confrontando le planimetrie aggiornate con l'attuale stato dell'immobile. Quindi portare in evidenza e dichiarare le eventuali differenze che emergono.
    4) Spesso, se la difformità rilevata è di modesta entità tale da non compromettere la commerciabilità del bene e sia il venditore che il compratore sono d'accordo a non farla apparire, il tecnico potrebbe,se lo ritiene, soprassedere.
    5)" cosa rischia il perito che ha effettuato una perizia che potrebbe non essere vera?" La mia modesta esperienza mi dice che in questi casi,di regola, il tecnico incaricato rinuncia a stilare una perizia non conforme.
    Sono stato chiaro?
    ciao
     
    A giocamagiu piace questo elemento.
  6. castro

    castro Nuovo Iscritto

    alberto ti assicuro che ho comprato immobili con difformità catastali dal tribunale direttamente all'asta, io tenevo conto di questo perchè diminuivano il valore dell'immobile stesso perchè per rivendere dovevo sanare e sanare ha un costo, quindi la perizia della banca è atta solo a garantire l'investimento "mutuo".
     
  7. adimecasa

    adimecasa Membro Storico

    Professionista
    Risposta per Castro: se hai comperato all'asta un immobile difforme ed evidenziato in perizia del c.t.u. è sanabile solo con presentazione degli eleborati grafici non difformi, ma conformi allo stato di fatto evidenziando che le difformità evidenziate dal c.t.u. sono preesistenti allegando la perizia, nessuno avrà da obiettare sia l'ufficio tecnico comunale o altri uffici competenti, se hai risparmiato nell'acquisto ora con un professionista devi pagare per sanare tutto e rendere commerciale l'immobile, solo col tribunale è stato possibile acquistare un immobile difforme, l'ordinanza del giudice cancella tutte le ipoteche e sana le diffrmità ciao adimecasa bergamo
     
  8. AlbertoF

    AlbertoF Ospite

    Caro Castro,
    il fatto che tu personalmente abbi acquistato beni immobili difformi è una scelta tua volta solo a risparmiare.
    Cosa diversa è la concessione di un mutuo che deve sottostare a determinate serie regole. La Banca non concede mutui per poi acquistare l'immobile,in caso di vendita forzata. L'acquisto di immobili non rientra nella attività bancaria.
    Ciao

    Aggiunto dopo 5 minuti :

    Per Adimencasa
    ti ringrazio per la tua bella notizia in merito alle difformità catastali. Infatti,solo ora, vengo a conoscenza che una ordinanza del Tribunale,oltre a cancellare le ipoteche,elimina anche le difformità
    Ciao
     
  9. adimecasa

    adimecasa Membro Storico

    Professionista
    Risposta x Fontanelli forse non mi sono spiegato o non ci siamo capiti, l'ordinanza del giudice crea la possibilità di sanare l'illecito anche se difforme alle regole comunali devono essere accettate e sanate dal tecnico comunale come il tribunale le a messe in asta ne più ne meno. adimecasa bergamo
     
  10. castro

    castro Nuovo Iscritto

    x adimecasa: infatti quando mi è successo ho sottoposto il problema al tecnico del comune e di solito ci hanno fatto sanare, anche se con alcuni si tribola lo stesso anche allegando la perizia del ctu, che evidenziava le difformità
     
  11. adimecasa

    adimecasa Membro Storico

    Professionista
    Ringrazio castro che mi a dato ragione per la sanatoria da me prospettata, ma mi sarei aspettato da Fontanelli una conferma di quanto ho chiarito nella mia ultima a lui indirizzata è facile deridere una cosa non capita e più difficile capirla e ammettere di aver capito??? adimecasa:triste:
     
  12. castro

    castro Nuovo Iscritto

    adimecasa ti dirò in un comune nella prima cinta sud di milano mi avevano contestato la difformità delle planimetrie catastale di un immobile, comprato all'asta dal tribunale, dalla realtà e ci siamo accorti con gli atti di fabbrica alla mano di 50 anni fa che il costruttore aveva spostato la posizione dell'ascensore di circa un metro e tutto il palazzo di 6 piani e 18 appartamenti aveva le planimetrie depositate difformi dalla realtà dei fatti .... il problema a questo punto riguardava l'ufficio tecnico del comune che nè alla fine lavori nè durante l' esecuzione delle opere aveva mai controllato... risultato fatto finta di niente e accettata DIA .
     

Per rispondere Entra o Registrati è Gratis…

Perchè dovresti Registrarti?

  • Partecipare e Creare Discussioni
  • Trovare Consigli e Suggerimenti
  • Condividere i tuoi Interessi
  • Informarti sulle Novità

Condividi questa Pagina