1. propit.it è il primo e unico forum italiano interamente dedicato ai Proprietari di Casa e agli Inquilini conduttori di proprietà immobiliari.

    Su propit.it puoi approfondire nuove leggi, leggere opinioni, recensioni e consigli, scoprire nuovi strumenti, confrontarti e trovare modulistica fiscale, legale e contabile per gestire la proprietà immobiliare.

    Registrarsi è gratis ed elimina la pubblicità

Tag (etichette):
  1. FAR

    FAR Nuovo Iscritto

    Chi può fare la perizia??? Un perito immobiliare o anche un geometra o architetto o ingegnere??? E comunque devono essere iscritti a un albo di periti immobiliari?? E quale sono ca le tariffe per una perizia per la riciesta di un mutuo?? Grazie in anticipo per l'attenzione!!
     
  2. Adriano Giacomelli

    Adriano Giacomelli Membro dello Staff

    Proprietario di Casa
    Al fine dell'ottenimento di un mutuo, la perizia spetta a professionista di fiducia dell'Istituto bancario con parcella a tue spese. Rimane ovvio che il perito fornito da te sarebbe di parte, e quindi per la Banca non attendibile.
    Ogni Banca ti addebita la perizia in base a tariffari variabili, in genere ogni Istituto ha tre periti, almeno, e con varie tariffe. La parcella varia dai 300 € ai 1.000 € per una unità, auguri.
     
  3. massimo binotto

    massimo binotto Membro Attivo

    Professionista
    Credo che la figura di perito immobiliare non esista tra le professioni italiane.

    Normalmente il perito è sempre un tecnico, che sia geometra, ingegnere, architetto, perito edile, ecc. non importa...
    ...l'importante è che sia una persona seria, che abbia profonde conoscenze in materia urbanistica, edilizia e catastale, che sia regolarmente iscritta ai rispettivi albi od ordini professionali, e soprattutto che sia profondamente vicina al territorio in cui si trova il bene da stimare.

    Il costo della perizia redatta da un professionista è legato al valore desunto dalla stima, sul quale si calcola l'onorario in percentuale secondo tabelle determinate (questo almeno per la tariffa dei geometri)...

    Se la perizia è per un mutuo, di solito ogni banca si affida ai propri consulenti con costi normalmente fissi che mediamente partono da 250/300 euro...
     
    A FAR piace questo elemento.
  4. arianna26

    arianna26 Membro Senior

    Proprietario di Casa
    Se è per la richiesta di mutuo il perito lo manda la banca. ovviamente a tue spese.
     
  5. CRIF Valutazione Immobili

    CRIF Valutazione Immobili Nuovo Iscritto

    Ciao FAR, la stragrande maggioranza delle perizie immobiliari ai fini della concessione di un mutuo viene effettuata da un geometra, un architetto o un ingegnere. In Italia non esiste un albo dei periti immobiliari ma ci sono centinaia di tecnici che ora hanno una certificazione ISO specifica per la valutazione immobiliare. CRIF Valutazione Immobili ha una rete di professionisti che oltre ad essere iscritti ad Albi e Ordini hanno anche una certificazione accreditata ISO 17024 per la valutazione immobiliare.
    Quando un privato si rivolge direttamente alla nostra società non può scegliere il "proprio" perito (salvaguardando l'imparzialità), ma viene applicata la medesima metodologia utilizzata dalla banca che potrebbe quindi accettare la perizia anche se effettuata prima del compromesso.
     
    A FAR piace questo elemento.
  6. CRIF Valutazione Immobili

    CRIF Valutazione Immobili Nuovo Iscritto

    Messaggio per Gugli: attraverso il nostro sito internet o la nostra fanpage di facebook potrai sciogliere i dubbi che ci hai inoltrato in privato relativamente alla rete periti (in questo momento non riusciamo a utilizzare la messaggeria privata di Propit). Grazie!
     
  7. massimoca

    massimoca Nuovo Iscritto

    scusa, ma io devo ancora capire, dopo alcune sperienze, perchè chiami "periti" i professionisti che operano per la tua organizzazione...... Mi risulta, a detta di questi " periti", che la loro funzionaìe assomiglia più a quella di passacarte che di estimatori.
    Mi dicono che dopo la raccolta dei documenti, loro trasmettono il tutto a Bologna perchè sia la tua organizzazione , con criteri a dir poco discutibili,a stabilire l' entità della stima.......Confermo il " discutibile " in quanto ho visto morire pratiche di vendita per perizie troppo basse ed ho visto perfezionarsene altre per perizie assurdamente alte!
    A Pavia, dove opero, quando si ha a che fare con un perito, si spera sempre che non provenda dalla crif di bologna.
    Senza astio. Massimo:fiore:
     
    A massimo binotto piace questo elemento.
  8. CRIF Valutazione Immobili

    CRIF Valutazione Immobili Nuovo Iscritto

    Forse è utile chiarire il nostro processo, che sul nostro sito web illustriamo anche attraverso un video (lo trovi anche digitando il nostro nome su Google Video).
    La nostra organizzazione mira a sgravare i 600 tecnici che collaborano con noi da attività a basso valore aggiunto, quale per esempio la presa telefonica dell'appuntamento, affinchè i valutatori - operando localmente nel proprio territorio - possano focalizzarsi sulla redazione dell'intera perizia, attraverso una piattaforma informatica che li agevola nell'individuare in maniera più efficace gli immobili comparabili da considerare per la stima, nonchè avere da subito evidenza di eventuali anomalie nell'applicazione degli standard internazionali di valutazione utilizzati.
    Prima di consegnare la perizia al cliente, il processo prevede un attento esame da parte dei nostri uffici di Controllo Qualità, basati a Bologna, che può consigliare al tecnico di ricontrollare personalmente alcuni parametri.
    Poi, Massimo, dato che una componente importante del processo è affidata a persone (periti esterni e professionisti interni) l'errore umano ci può sempre stare; è proprio per questo che investiamo parecchio nella loro formazione e che li invitiamo a certificare le loro competenze seguendo gli Schemi CCS-B01 e CCS-B02 (ma se sei interessato ad approfondire questi dettagli possiamo sentirci in privato perchè non credo siano di particolare interesse per gli utenti di Propit).
    Grazie per il confronto,
    Marco
     
  9. massimo binotto

    massimo binotto Membro Attivo

    Professionista
    Personalmente devo dire che l'ano scorso ho richiesto informazioni al vostro ente per entrare a far parte dell'elenco dei periti, inviando curriculum, ecc. ...
    ...ed ancora sto aspettando una risposta!!

    Se questa è la prassi....
     
  10. massimoca

    massimoca Nuovo Iscritto

    da quel che so, a detta di un vs incaricato che non chiamo perito volutamente, la stima viene effettuata confrontando , per un raggio di circa 15 km nella zona di pertinenza, i prezzi di alcune unità immobiliari in vendita ( la Vs "piattaforma informatica") e calcolandone una media.
    Tutto ciò senza tenere conto di diversi parametri che in una stima devonno essere assolutamente prese in considerazione e che devono essere applicati, come dire, "ad personam"....... proprio come fa un semplice ( per modo di dire, eh?) perito che raccoglie la documentazione, visita l' immobile, ne misura la superficie, scatta fotografie, e , poi, lui e non altri che lui, redige la relativa stima.
    Ognuno, poi, la veda come la vuol vedere. Massimo:fiore:
     
  11. CRIF Valutazione Immobili

    CRIF Valutazione Immobili Nuovo Iscritto

    Ciao Massimo, tutte le attività in carico al perito a cui fai riferimento sono illustrate nel video di cui ti parlavo, che ti riporto qui per comodità: video.google.com/videoplay?docid=-8151030652335404387#

    Per quanto riguarda la tua candidatura, nella sezione "Lavora con noi" del nostro sito trovi le modalità di contatto che prevediamo, che escludono la possibilità di prendere in considerazione richieste sottoposte a indirizzi diversi da quello indicato.

    Grazie per il confronto,
    Marco CRIF Valutazione Immobili
     
  12. massimoca

    massimoca Nuovo Iscritto

    mi sono candidato presso di voi? e quando? mah !mi succede di tutto in questo periodo.... grazie a te per la tua compostezza. Massimo:fiore:
     
  13. CRIF Valutazione Immobili

    CRIF Valutazione Immobili Nuovo Iscritto

  14. gcava

    gcava Membro Attivo

    Professionista
    mi aggiungo, con un po' di ritardo magari. Essendo io perito per alcuni istituti bancari posso dire che le situazioni cambiano (e di molto) da banca a banca. Alcune banche hanno i loro professionisti, altre consigliano un professionista, con la possibilità di lasciar fare al cliente. Nella maggior parte dei casi la perizia consiste nel compilare un modulo fornito dalla banca, corredarlo di foto ed indicare un valore...spesso ad importi al di sotto dei 200 euro, e in tempi normalmente rapidi. Una perizia per una banca, purtroppo, è tutt'altra cosa rispetto ad una perizia redatta per una valutazione attenta richiesta da un cliente o per una consulenza tecnica di parte, in cui si va ad indicare la giusta quantità di dettagli e informazioni. L'importante è dare un valore credibile e attendibile senza troppe analisi, in modo da ottenere la base per l'erogazione del mutuo.
     
    A FAR piace questo elemento.
  15. filippo73

    filippo73 Nuovo Iscritto

    Ciao gcava chiedo a te.... la perizia viene fatta pagare in base al valore dell'immobile? Qual'è la percentuale? Grazie
     

Per rispondere Entra o Registrati è Gratis…

Perchè dovresti Registrarti?

  • Partecipare e Creare Discussioni
  • Trovare Consigli e Suggerimenti
  • Condividere i tuoi Interessi
  • Informarti sulle Novità

Condividi questa Pagina