• propit.it è il primo e unico forum italiano interamente dedicato ai Proprietari di Casa e agli Inquilini conduttori di proprietà immobiliari.

    Su propit.it puoi approfondire nuove leggi, leggere opinioni, recensioni e consigli, scoprire nuovi strumenti, confrontarti e trovare modulistica fiscale, legale e contabile per gestire la proprietà immobiliare.

    Registrarsi è gratis ed elimina la pubblicità

Francesco inkazzato

Membro Attivo
Professionista
#1
Buongiorno,
Un cliente ha un immobile che sta per vendere, questo mi ha fatto notare che il valore dello stesso oggi attribuito è maggiore rispetto al suo valore reale e mi ha chiesto una perizia per poter pagare anche meno tasse nella fase di compravendita.
La perizia va inoltrata all'agenzia del territorio o allegata direttamente all'atto di compravendita?
 

Gianco

Membro Storico
Professionista
#3
Forse vuole fare apparire che incassa e vende ad un prezzo inferiore rispetto a quello reale. Così facendo potrebbe evitare verifiche sul valore dichiarato. Però Francesco il valore che dichiarerai in perizia potrai "addomesticarlo" caricando sui lati negati e sminuendo quelli positivi, tenendo conto che la tolleranza sulle stime è elevata per via di tanti fattori che concorrono alla formazione del suo valore. Puoi giostrare attorno al 25%.
 

Per rispondere Entra o Registrati è Gratis…

Perchè dovresti Registrarti?

  • Partecipare e Creare Discussioni
  • Trovare Consigli e Suggerimenti
  • Condividere i tuoi Interessi
  • Informarti sulle Novità

Le Ultime Discussioni

Ultimi Messaggi sui Profili

Brigantes83 ha scritto sul profilo di Gianco.
Salve Gianco, sono nuovo del forum, desideravo esporle una questione, io ho ricevuto un testamento universale olografo da un'amica, quest'ultima era vedova e non aveva figli, ma esiste una cugina (figlia della sorella di sua madre) e una nipote (figlia del fratello del marito defunto)
essendo il testamento universale a mio favore questi ultimi due persone rientrano comunque nell'asse ereditario? grazie
Salve a tutti vorrei sapere come faccio a regolarizzare la mia cantina alta 2,78 e lunga mt 8 e larga mt 6 seminterrata la quale è stata accatastata risulta sulle planimetrie insieme alla casa.La casa era abusiva ed è stata condonata ma la cantina non risulta il condono non capisco il perché dato che risulta sulle planimetrie.Ora dovrei vendere il tutto ma non vorrei avere problemi in futuro o davanti al notaio.
Alto