1. propit.it è il primo e unico forum italiano interamente dedicato ai Proprietari di Casa e agli Inquilini conduttori di proprietà immobiliari.

    Su propit.it puoi approfondire nuove leggi, leggere opinioni, recensioni e consigli, scoprire nuovi strumenti, confrontarti e trovare modulistica fiscale, legale e contabile per gestire la proprietà immobiliare.

    Registrarsi è gratis ed elimina la pubblicità

  1. mdasette

    mdasette Membro Attivo

    Proprietario di Casa
    Buon giorno
    Ho un quesito da porre al Forum
    Quali sono i permessi necessari per l'installazione di una porta esterna blindata e degli infissi con doppi vetri, in un condominio, ? E' necessaria l'autorizzazione dell'amministratore del condominio?
    Per gli infissi è da preferire il PVC o alluminio anodizzato? L'appartamento è a Torino.
    Grazie e un saluto a tutti voi
     
  2. condobip

    condobip Membro Storico

    Proprietario di Casa
    Per la porta blindata non è necessario nessun permesso condominiale ne altro, è sufficiente che la porta sia molto simile alla porta che si va a sostituire, salvo altra prescrizione del RdC Contrattuale.
    Neppure per la sostituzione occorrono permessi condominiali salvo non sia già previsto dal Regolamento condominiale, però sarà bene vedere anche il Regolamento Edilizio Locale, caso mai chiedi al Comune (Ufficio Tecnico), oppure ad un tecnico abilitato, il quale servirà anche per ottenere eventuali permesso comunali se previsti.
     
  3. russor14

    russor14 Membro Attivo

    Proprietario di Casa
    Ho da poco cambiato gli infissi . Non ho chiesto il permesso a nessuno , perche' non e' necessario, ma sono stata attenta che fossero, esternamente ,uguali agli altri infissi del condominio. All'interno li ho fatti come ritenevo opportuno. Esterenamente li ho fatti di pvc, in quanto non necessitano di manutenzione, ed internamente di legno. Ovviamente ho fatto in modo di usufruire della detraibilita' fiscale e te lo consiglio .
     
  4. condobip

    condobip Membro Storico

    Proprietario di Casa
    Questo conferma la mia tesi, probabilmente nel comune dove vivi il Regolamento Edilizio Locale non prescrive particolari requisiti o richieste di autorizzazioni, invece nel comune dove abito questo è richiesto, a meno che non effettuare il lavoro in modo autonomo, quindi abuso, e ti dirò di più, alcune ditte poco serie assicurano (a parole, mai scritte) che la cosa è regolare salvo contestazioni.
    Comunque si sa se l'abuso c'è salvo una sanatoria, si protrae negli anni e non si sana mai.
     
  5. Daniele 78

    Daniele 78 Membro Storico

    Professionista
    Da tener conto anche che cambiando i serramenti esterni di una qualunque unità immobiliare necessariamente si deve aggiornare (se già presente) la certificazione energetica in quanto il cambiare dei serramenti comporta nuove trasmittanze che vanno poi ad incidere sul consumo energetico dell'edificio..questo anche se la certificazione non è ancora scaduta.
     
  6. russor14

    russor14 Membro Attivo

    Proprietario di Casa
    Ti ringrazio per quello che mi segnali. Mi informero'. Intanto ho inviato quanto dovuto all'Enea con relativi dati tecnici di trasmittanza termica sia dei vecchi che dei nuovi serramenti.
     
  7. jac0

    jac0 Membro Senior

    Proprietario di Casa
    A differenza dell'assemblea dei condòmini, l'amministratore non ha, almeno di norma, potere deliberante. Lui si deve limitare, almeno di norma, ad eseguire le delibere dell'assemblea. Pertanto la domanda giusta è:
    E' necessaria l'autorizzazione del condominio?
     

Per rispondere Entra o Registrati è Gratis…

Perchè dovresti Registrarti?

  • Partecipare e Creare Discussioni
  • Trovare Consigli e Suggerimenti
  • Condividere i tuoi Interessi
  • Informarti sulle Novità

Condividi questa Pagina