1. propit.it è il primo e unico forum italiano interamente dedicato ai Proprietari di Casa e agli Inquilini conduttori di proprietà immobiliari.

    Su propit.it puoi approfondire nuove leggi, leggere opinioni, recensioni e consigli, scoprire nuovi strumenti, confrontarti e trovare modulistica fiscale, legale e contabile per gestire la proprietà immobiliare.

    Registrarsi è gratis ed elimina la pubblicità

  1. Luciano4

    Luciano4 Nuovo Iscritto

    salve
    mio fratello vive al secondo piano di un immobile costituito da 2 unità abitative e un paio di esercizi commerciali. Poichè bisogna procedere a lavori urgenti per mettere in sicurezza i balconi, si dovrebbe montare una struttura esterna per poter eseguire tali lavori. Tuttavia il proprietario dell'altra unità abitativa (al primo piano) si oppone poichè i ponteggi sarebbero ovviamente montati proprio davanti ai suoi balconi (e davanti ai suddetti esercizi commerciali).
    La domanda è: ha la possibilità di opporsi ? anche se sono lavori necessari per la pubblica incolumità ?
    grazie
     
  2. studiopk

    studiopk Membro Attivo

    Professionista
    Salve,

    certamente se i lavori non interessano i balconi del vicino perché montarli di fronte al suo fabbricato?

    certamente i proprietari delle attività commerciali interessate potrebbero richiedere un indennizzo per mancato guadagno derivato dalla non visibilità delle attività commerciali, qualora giustificato.

    Nulla potrà comunque impedirle di eseguire i lavori qualora necessari specie per motivo di pubblica incolumità.

    Cordialmente
     
  3. Luciano4

    Luciano4 Nuovo Iscritto

    l'immobile è unico, per montare i ponteggi che arrivino al secondo piano bisogna per forza di cose "coprire" anche il primo piano di proprietà del vicino
    anche il proprietario del primo piano potrebbe chiedere un indennizzo per il disturbo arrecato ?
     
  4. giannigiliola

    giannigiliola Membro Ordinario

    Proprietario di Casa
    volendo si pu0 usare al posto del ponteggio uno di quei camion che hanno il cestello:applauso:
     
  5. arianna26

    arianna26 Membro Senior

    Proprietario di Casa
    se i ponteggi sono indispensabili all'esecuzione dei lavori, onde impedire che diventino pericolosi e causino danni che dovrebbe risarcire il condominio, nessuno può opporsi. diverso è il discorso se il balcone fonte di pericolo è uno solo ed il problema può essere risolto con l'utilizzo di mezzi diversi, come il già suggerito carrello elevatore. in tal caso agli altri non possono esser chiesti sacrifici che non sono disposti a fare in nome della, ormai scomparsa, umana solidarietà.
     
  6. adimecasa

    adimecasa Membro Storico

    Professionista
    Per montare dei ponteggi ci vuole una ditta che presenti il DURC all'amministratore, o ha chi ne fa le veci, chieda in comune il permesso di occupazione spazio se necessità, fare domanda con una dia e/o scia, e se urgente l'inquilino sottostante dovrà coattivamente sopportare i disagi necessari per la messa in sicurezza del condominio, in caso di danni causati per tali opere si può fare una assicurazione di responsabilità civile verso terzi, la cosiddetta RCT. ciao adimecasa
     
    A arianna26 piace questo elemento.

Per rispondere Entra o Registrati è Gratis…

Perchè dovresti Registrarti?

  • Partecipare e Creare Discussioni
  • Trovare Consigli e Suggerimenti
  • Condividere i tuoi Interessi
  • Informarti sulle Novità

Condividi questa Pagina