1. propit.it è il primo e unico forum italiano interamente dedicato ai Proprietari di Casa e agli Inquilini conduttori di proprietà immobiliari.

    Su propit.it puoi approfondire nuove leggi, leggere opinioni, recensioni e consigli, scoprire nuovi strumenti, confrontarti e trovare modulistica fiscale, legale e contabile per gestire la proprietà immobiliare.

    Registrarsi è gratis ed elimina la pubblicità

  1. Carapax77

    Carapax77 Membro Attivo

    Buonasera,
    abito al piano terra di un condominio, giorni fa dal terzo piano dello stesso si e' disfatta una persiana crollando sulla corte interna di mia proprietà ovviamente sempre al piano terra. L'amministratore afferma che essendo le persiane 'private' e pertanto non di sua competenza non puo' fare nulla. Qualcuno mi da' un consiglio su come agire? Premetto che l'appartamento al terzo piano e' disabitato (da poco se ne sono andati gli ultimi inquilini), ho avuto modo di parlare la proprietaria (della quale pero' non possiedo il recapito e tra l'altro non intendo richiamarla) la quale mi aveva rassicurato che le avrebbe fatte mettere in sicurezza ma finora niente.
    Questo e' lo stato attuale delle cose...con un pazzo di persiana che da un momento all'altro verrà giu' come gia' successo per il resto, qualche consiglio?
    1.jpg 2.jpg 3.jpg
     
  2. nicoz

    nicoz Membro Attivo

    Proprietario di Casa
    Ovvero, il proprietario non può disinteressarsi della sua proprietà (anche se è in mano ad altre persone) ma deve fare il possibile per evitare che la mancata manutenzione ordinaria di chi ne ha la materiale detenzione si evolva al punto da rendere necessaria una manutenzione straordinaria. In altre parole, Lei avvisato l'amm, per evitare che la comproprietaria non trascurasse così la casa? .E compito dell'amm avvisa con raccomandate, il proprietario del pericolociao:disappunto:
     
  3. adimecasa

    adimecasa Membro Storico

    Professionista
    L'amministratore non deve intervenire per niente se non per cortesia, devi rivolgerti alla proprietaria dell'immobile del terzo piano ed evidenziare i danni che hai avuto con ricevute di pagamento e niente altro
     
  4. uragano

    uragano Membro Attivo

    Professionista
    la sicurezza dell'immobile spetta all'amministratore,le imposte fanno parte dello stesso.
    pertanto se non interviene potrebbe risponderne penalmente.
     
  5. MagoMerlino

    MagoMerlino Membro Attivo

    Proprietario di Casa
    Carapax77, ti consiglio di scrivere una lettera raccomandata r.r. ai seguenti destinatari indicando la situazione in cui ti trovi e chiedendo il loro intervento:
    1)- Sindaco
    2)- Comando VV.UU.
    3)- Commissariato P.S.
    4)- Comando VV.FF.
    dichiarando, inoltre, che dalla data della raccomandata, ti senti esonerata da qualsiasi responsabilità civile e penale per quanto dovesse accadere in seguito all'incuria in cui viene tenuto l'appartamento al 3° piano.
    E' capitato a me: nel giro di due giorni dal ricevimento, è venuto un Geometra del locale Commissariato che ha verbalizzato la situazione e ha indotto il Sindaco ad emettere ordinanza urgente (entro 5 gg.) per l'eliminazione del pericolo, a carico del proprietario. Auguri e ti sarei grato se mi tenessi aggiornato.
     
  6. adimecasa

    adimecasa Membro Storico

    Professionista
    Campa cavallo che l'erba cresce
     
  7. MagoMerlino

    MagoMerlino Membro Attivo

    Proprietario di Casa
    Caro adimecasa, il tuo scetticismo ritengo sia dovuto all'ignoranza. Mi sento offeso perchè, pur illustrando una "vicenda vissuta", tu non credi a quello che mi è successo e come ne sono venuto fuori. Mi dispiace del tuo comportamento.
     
  8. meri56

    meri56 Membro Assiduo

    Proprietario di Casa
    Ma le persiane appartengono all'appartamento mentre l'amministratore è responsabile per le parti comuni. In un caso del genere anch'io mi rivolgerei all'amministratore, ma solo per poter contattare la proprietaria delle persiane crollate, o per chiedergli la cortesia di informare lui la proprietaria di quanto accaduto.

    Io credo che una volta messa in mora la proprietaria rimanga lei stessa unica responsabile di eventuali danni.
     
  9. Carapax77

    Carapax77 Membro Attivo

    Faccio da pacere...Adimecasa si riferiva al fatto che Renzi è troppo indaffarato per dare ascolto alle mie eventuali raccomandate...:)
    Grazie a tutti, rimango nel dubbio in merito alla competenza condominiale o meno della questione, penso che provero' ad andare dai Vigili Urbani e vediamo cosa mi dicono..
     
  10. Luigi Criscuolo

    Luigi Criscuolo Membro Storico

    Proprietario di Casa
    comunque anche sollecitare l'intervento dei VV.FF. per l'incolumità delle persone che possono accidentalmente trovarsi nel cortile dove cadono i pezzi della tapparella potrebbe essere una soluzione. se escono i VV.FF. fanno un verbale ed impongono la messa in sicurezza di tutti gli elementi pericolanti e se questo è dovuto ad incuria fanno pagare anche il costo dell'intervento.
     
    A meri56 piace questo elemento.
  11. MagoMerlino

    MagoMerlino Membro Attivo

    Proprietario di Casa
    :stretta_di_mano:
    Succede lo stesso se intervengono le forze di P.S. (come è successo a me) o la Polizia Locale: il loro verbale impone al Sindaco di emettere l'ordinanza urgente nei confonti del proprietario per l'eliminazione del pericolo.
     
  12. uragano

    uragano Membro Attivo

    Professionista
    Io credo che una volta messa in mora la proprietaria rimanga lei stessa unica responsabile di eventuali danni.[/quote]

    in caso di urgenza l'amministratore deve intervenire (mettere la cosa in sicurezza)poi addebbitare il costo al proprietario.
     
    A Luigi Criscuolo piace questo elemento.

Per rispondere Entra o Registrati è Gratis…

Perchè dovresti Registrarti?

  • Partecipare e Creare Discussioni
  • Trovare Consigli e Suggerimenti
  • Condividere i tuoi Interessi
  • Informarti sulle Novità

Condividi questa Pagina