1. propit.it è il primo e unico forum italiano interamente dedicato ai Proprietari di Casa e agli Inquilini conduttori di proprietà immobiliari.

    Su propit.it puoi approfondire nuove leggi, leggere opinioni, recensioni e consigli, scoprire nuovi strumenti, confrontarti e trovare modulistica fiscale, legale e contabile per gestire la proprietà immobiliare.

    Registrarsi è gratis ed elimina la pubblicità

  1. gianluca5

    gianluca5 Nuovo Iscritto

    Proprietario di Casa
    Buonasera,
    quattro mesi fa, per un appartamento di nuova costruzione è stato posato un pavimento in gres porcellanato levigato di alta qualità e costo (150 a metro quadrato). Dopo un paio di mesi dalla posa alcune piastrelle hanno presentato dei lunghi graffi superficiali, all’inizio credevamo che fossero tali ma in realtà le piastrelle si spaccavano dal fondo e le crepe salivano in superficie e si sono poi allagate. Le piastrelle lacerate sono soprattutto quelle tagliate e posizionate vicino alle porte. Secondo voi da che cosa può essere dipeso? Quale potrebbe essere la causa di tutto ciò?

    grazie
     
  2. Certificatore

    Certificatore Membro Attivo

    Professionista
    Ciao, la causa della spaccatura delle piastrelle dipende sopratutto da due cose, la prima perchè la struttura attraverso le sollecitazioni subisce delle scosse, anche impercettibili (nel gergo tecnico la struttura si muove), nel secondo attraverso il "ritiro" o prosciugamento del sottofondo ...
    Essendo l'opera eseguita di recente, io chiederei motivi al posatore e causa anche di ripristino o danni.
    Spero esserti stato d'aiuto. :)
     
  3. Daniele 78

    Daniele 78 Membro Storico

    Professionista
    I massetti quindi sotto la colla delle piastrelle potrebbero esserne la causa. @Certificatore è molto difficile che possa essere la casa, altrimenti le crepe verrebbero fuori anche sui muri (e non le crepine da un decimo di millimetro) ma quelle anche di 0,5 mm.

    La mia esperienza mi dice che
    1) le piastrelle possono essere difettate, scalibrate ed incurvate (dipende da chi le produce) ed è responsabile chi le fornisce.
    2) il massetto se anche fatto bene ma con prodotto inadeguato o cattiva asciugatura puó creare le crepe.
    3) anche la colla con cui sono attaccate al massetto può essere ma al limite provocherebbe il distaccamento completo e non la fessurazione in profondità.

    A mio avviso la 1) e la 2) sono le più probabili, l'unico modo per saperlo è fare un piccolo carotaggio fino al solaio struttura ed analizzare le risultanze.
     
  4. Certificatore

    Certificatore Membro Attivo

    Professionista
    Tranquillo @Daniele 78 perchè ti assicuro che questo lavoro lo faccio da qualche giorno e di casi ne ho avuti ed esaminati diversi ...
    il fatto che vi siano le crepe nei muri... beh mi meraviglia sentirlo da te ... certo che vi sono, ma le pareti reagiscono in modo diverso dai pavimenti, dove (come anche tu ammetti) il collante rende rigido il manufatto e pertanto le sollecitazioni portano allo spacco.
     
  5. Daniele 78

    Daniele 78 Membro Storico

    Professionista
    Qui però non parla di crepe nei muri (quindi legate ad un eccessivo movimento della struttura di solito quelle strutturali sono larghe anche mezzo cm e lunghe anche più di un metro, le altre di solito non superano i 10, 20 cm e sono legate all'intonaco) per mi porta a pensare che possa essere il cassetto con qualche problema. A me è capitato di recente di dover sistemare un intervento con cassetto inadeguato che portava proprio alla crepe nelle piastrelle. Da lì mi si è accesa la lampadina leggendo il thread iniziale.
     
  6. Certificatore

    Certificatore Membro Attivo

    Professionista
    ...prima mi contraddici e poi mi confermi ...:ok::ok::ok::stretta_di_mano:
     
  7. Daniele 78

    Daniele 78 Membro Storico

    Professionista
    Aspetta un attimo, io ho parlato di crepe nelle piastrelle non di crepe nei muri
    Tu hai parlato di crepe nei muri, io ho semplicemente riportato che:
    Questo perché il nostro OP non ha parlato di crepe nei muri ma esclusivamente di fessurazioni sulle piastrelle (chiamiamole pure crepe sul pavimento) .
     
  8. Certificatore

    Certificatore Membro Attivo

    Professionista
    In ogni caso la struttura rigida come le piastrelle possono subire delle conseguenze del movimento della struttura e unito al ritiro del sottofondo con l'irrigidimento del collante ... e tutto questo può portare alla sollecitazione di rottura della piastrella.... se poi ci mettiamo anche la possibile cottura o altri fattori intrinseci della piastrella stessa ... allora mi sembra che non vi siano tanti fattori di contestazione ... ma se tu scindi le sollecitazioni della struttura, dal collante e dalle crepe e da ogni tipo di sollecitazione che la struttura e manufatti annessi possono subire ... allora lascio a te esperto ...
     
  9. Daniele 78

    Daniele 78 Membro Storico

    Professionista
    Sinceramente sul nuovo (a meno che non ci siano evidenti problemi strutturali) mi pare molto molto difficile che vada a muoversi la struttura. A quel punto tutta la casa sarebbe piena di crepe du pilastri, colonne e architravi (devi sforzarti proprio per farla così male).
    Di solito il collante per le piastrelle (se preparato e posato come da scheda tecnica) è abbastanza flessibile, difficile che vada a far la crepa, a mano che non si incolli la piastrella con il cemento, allora si che il fondo diventa molto rigido e tende a fessurare.
     
  10. Certificatore

    Certificatore Membro Attivo

    Professionista
    Non necessariamente deve essere sul nuovo ... mi è capitato un caso analogo in due strutture ultra datate e l'impresa avendo eseguito il lavoro a regola d'arte, le piastrelle (alcune) si sono crepate creando una fessurazione in diversi punti dei locali...le piastrelle erano anche quelle in gres porcellanato...risultato causa all'impresa per la posa ... come vedi le sollecitazioni della struttura possono influire, ma la posa ed i collanti per le piastrelle, influiscono anche a determinare le rotture (crepe, cavillature, ecc.), in particolare se il sottofondo è molto bagnato e la piastrella viene posata subito dopo .... o meglio ancora ... in questo caso le abitazioni si trovavano (anche se in punti diverse della città) in prossimità della linea ferroviaria e per questo motivo i fattori combinati hanno provocato la rottura di alcune piastrelle in diversi punti dei locali...
    spero essermi spiegato adesso ... :confuso:
     
  11. Dimaraz

    Dimaraz Membro Assiduo

    Proprietario di Casa
    Dissertazione fra professionisti cui è sfuggito un particolare.
    Gianluca scrive che il "fenomeno" si è presentato sugli esemplari "tagliati" posti in prossimità dei passaggi (porte).
    Ora emettere sentenze con così pochi particolari diventa esercizio arduo...ma dubito che un materiale di alto costo/qualità abbia difetti intrinseci che si manifestano in un solo cantiere.
    Difficile pensare ad una posa "prematura" (fondi non asciutti e stabilizzati).
    Da verificare come siano state "tagliate" le piastrelle cosi come la "staticità" dei solai nei punti di passaggio specie in presenza di riscaldamento a pavimento.
     
  12. Certificatore

    Certificatore Membro Attivo

    Professionista
    Certamente, ma ti aiutano a migliorarti anche nell'aiutare gli altri ... non pensi:)
     
  13. Dimaraz

    Dimaraz Membro Assiduo

    Proprietario di Casa
    Concordo in pieno...:stretta_di_mano: e solo dal confronto costruttivo che si può migliorare tutti:ok:.

    Il termine "dissertazione" non andava inteso negativamente...ma forse vi siete focalizzati su un "aspetto" senza avvedervi di un particolare che potrebbe essere determinante.
     
  14. Daniele 78

    Daniele 78 Membro Storico

    Professionista
    Vicino alle porte di solito ci sino più tagli piccoli per mille motivi, dal probabile cambio piastrellatura con il locale più vicino (anche se qui non menziona ciò). Con uno stesso pavimento può essere veramente tutto casuale. La rottura può essere casuale (come posizionamento) quando i locali confinanti presentano stessa piastrellatura e sulla porta non vengono posizionate soglie.
     
  15. raffaelemaria

    raffaelemaria Membro Assiduo

    Professionista
    Se il piastrellato è esteso a più locali interessati dal restringimento dei passaggi per le porte era necessario tagliare il sottofondo in prossimità delle porte e tagliare il piastrellato, cioè creare un giunto di dilatazione. Anche ai sottofondi occorre porre, lungo le pareti, un nastro espansivo per consentire le dilatazioni;pure le piastrelle non devono essere aderenti ai muri, la fessura sarà coperta dalla zoccolo.
     
  16. gianluca5

    gianluca5 Nuovo Iscritto

    Proprietario di Casa
    Ciao a tutti, grazie per l'interesse mostrato e per il vostro contributo.
    Fornisco qualche elemento in più: le piastrelle sono di formato 75x75 e sono spesse 6 mm.
    Riporto la dichiarazione di prestazione sotto la responsabilità esclusiva del fabbricante: Piastrelle di ceramica non smaltate pressate a secco e a basso assorbimento d’acqua (E ≤ 0,5%) – UGL – per pavimenti e rivestimenti in interno ed esterno. Sistema di valutazione e verifica della costanza della prestazione (AVCP): 3 e 4 Resistenza a flessione (R) ≥ 35 N/mm2.
    Come stucco è stato usato un epossidico.
    Al momento non risultano crepe o movimenti strutturali, sono stati costruiti centinaia di appartamenti in diversi edifici con relativi massetti poi la fornitura e la posa del pavimento è stata affidata ad una impresa esterna che si occupa solo di questo.
    Secondo voi è possibile che sotto le piastrelle abbiano lasciato dei detriti o si siano formate delle bolle d'aria e che quindi con la colla che genera trazione le piastrelle flettano e si crepino?
     
  17. Dimaraz

    Dimaraz Membro Assiduo

    Proprietario di Casa
    Più è grande (perimetro) e sottile (spessore) la piastrella più si aumenta la possibilità di problemi.
    Se come hai riferito le rotture sono avvenute su quelle tagliate e/o adattate punterei il dito in primis sul posatore.

    Ai fini della garanzia se la posa è stata fatta da chi ha fornito le piastrelle...non ti serve stabilire l'origine del problema perché il tuo interlocutore è unico e deve garantirti l'assenza di vizi.
    Se fornitura e posa sono distinte devi rivalerti sul secondo.
    Importante lamentare il danno con Raccomandata RR alla "francese" invitando ad una sollecita risposta e sistemazionesistemazione...pena il ricorso alle vie legali.
     
  18. Daniele 78

    Daniele 78 Membro Storico

    Professionista
    Non corriamo @Dimaraz con dare online una responsabilità certa. Noi possiamo grazie alle nostre esperienze un parere di possibilità della causa, ma non abbiamo certezze.
    Le piastrelle possono (pur certificate) possono essere fallate in partenza, dico così perchè mi è capitato di sentirmi dalla cliente problemi sul finito dovuto da piastrelle da lei fornite e siccome del problema ce ne eravamo accorti prima abbiamo mandato una mail (prima di finire il lavoro) sulla qualità di ciò che aveva acquistato LEI.
    Purtroppo non è servita alla fine, perchè ha preteso comunque lo sconto.

    Detto questo quando ci sono problematiche di questo tipo utile chiamare l'impresa esecutrice e con un proprio tecnico cercare di capirne i problemi per iniziare a capire di cosa si sta parlando e possibilmente come risolverlo.
     
  19. Dimaraz

    Dimaraz Membro Assiduo

    Proprietario di Casa
    Non mi pare di aver usato toni perentori e fin da subito ho specificato la difficoltà nel dare una "sentenza" da dietro un pc.
    Di certo ho spiegato esiste la responsabilità nel fornire la garanzia che per Legge non è in capo al fabbricante ma al venditore che abbia fornito anche il servizio di posa.

    La "variabile impazzita" di rotture in prevalenza (meglio ancora se univoche) delel piastrelle talgiate ...unite alle notevoli dimensioni delle stesse mi fà "puntare un dito"....su chi chiamerei per primo in causa.

    Ovviamente nessuna sentenza.
     

Per rispondere Entra o Registrati è Gratis…

Perchè dovresti Registrarti?

  • Partecipare e Creare Discussioni
  • Trovare Consigli e Suggerimenti
  • Condividere i tuoi Interessi
  • Informarti sulle Novità

Condividi questa Pagina