1. propit.it è il primo e unico forum italiano interamente dedicato ai Proprietari di Casa e agli Inquilini conduttori di proprietà immobiliari.

    Su propit.it puoi approfondire nuove leggi, leggere opinioni, recensioni e consigli, scoprire nuovi strumenti, confrontarti e trovare modulistica fiscale, legale e contabile per gestire la proprietà immobiliare.

    Registrarsi è gratis ed elimina la pubblicità

Tag (etichette):
  1. agente federale

    agente federale Nuovo Iscritto

    salve a tutti,sapete dirmi quanto segue?:
    se un inquilino di casa e in affitto di un proprietario che non paga tasse, non paga le multe,non paga finanziarie,e sopra tutto non paga il mutuo della stessa,l'inquilino di tale proprietario a cosa sta andando in contro?.
    Ve lo chiedo perchè sono pervenute delle lettere di avviso di pignoramento,e provvederanno all'entrata forzata con ufficiali giudiziari e forze dell'ordine.
    Ma il proprietario dell'immobile è all'estero,troveranno li solo l'inquilino con la sua famiglia e le sue cose, ne dovrà corrispondere lui? grazie a chiunque mi darà delucitazioni...
     
  2. ccc1956

    ccc1956 Nuovo Iscritto

    il problema e' che se l'immobile sara' messo all'asta............................chi comprera' potra' prima o poi farvi lo sfratto perche' potrebbe servire a lui.
     
    A agente federale piace questo elemento.
  3. agente federale

    agente federale Nuovo Iscritto

    grazie per la risposta.
    Volevo chiederti: Per quanto riguarda finanziamenti non più pagati dallo stesso proprietario avendo ancora da me la residenza, gli ufficiali giudiziari cosa faranno a noi?
     
  4. ccc1956

    ccc1956 Nuovo Iscritto

    hai paura per i tuoi mobili????
    tu comunque non centri con i debiti del proprietario di casa.
    se hai un contratto di locazione................lo mostri e quindi quello dimostrera' che l'arredamento e' tuo.
    poi se la banca mandera' all'asta la casa...........................devi cominciare a organizzarti, di solito si da' un po' di tempo all'inquilino dentro per trovare un nuovo alloggio.
    auguri.
     
    A agente federale piace questo elemento.
  5. agente federale

    agente federale Nuovo Iscritto

    ok ti ringrazio tutto chiaro!! ciao
     
  6. tovrm

    tovrm Membro Senior

    Proprietario di Casa
    I pericoli segnalati da ccc1956 sono reali, i tempi di realizzazione di tutto quanto segnalato, bisogna dire, sono piuttosto lunghi.
    Intanto se hai un contratto di affitto regolare (ma ne dubito, visto il tipo proprietario di casa), hai diritto a che il tuo contratto prosegua. In ogni caso, anche se ti venisse data la disdetta del contratto dal nuovo acquirente (sempre che la casa venga messa all'asta e quando eventualmente lo sarà -possono passare anche alcuni anni) hai diritto al preavviso semestrale da parte del nuovo proprietario e sempre per i motivi previsti dalla legge per l'interruzione anticipata della locazione.
    Quando -e se- ti verrà segnalata la messa all'asta dell'appartamento, dovrai andare dal giudice con il tuo contratto di locazione registrato e fare domanda per poter rimanere nell'appartamento in virtù del medesimo contratto. Cosa che ti verrà accordata dal giudice.
    Quindi, per ora, stai tranquillo.
     
    A agente federale piace questo elemento.
  7. adimecasa

    adimecasa Membro Storico

    Professionista
    se la casa va in asta, chi la compra dovra rispettare le scadenze del contratto di locazione:daccordo:
     
    A agente federale piace questo elemento.
  8. walking

    walking Nuovo Iscritto

    risultando anche lui residente nella stessa abitazione l'uff. giud, potrebbe prendere anche i tuoi mobili da mettere all'asta se l'immobile non fosse sufficiente, fai togliere incomune la residenza del tuo paadrone d casa, se ti ha affittato l'appartamento FAI REGISTRARE IL CONTRATTO AL + PRESTO, altrim nn sara' opponibile alla procedura (lo so x certo :) e quindi da quando l'immobile sara' ceduto dal tribunale con l'ordinanza di trasferimento avrai veramente solo 1-2 mesi x lascaire la casa senza possibilita' d resistere
     
    A agente federale piace questo elemento.
  9. tamara

    tamara Membro Attivo

    se hai un contratto in regola per un appartamento non ammobiliato non devi temere per i tuoi mobili. Chiedi però come suggerisce Walking la cancellazione all'anagrafe della residenza del proprietario presso il tuo immobile: i pignoramenti mobiliari si possono fare, infatti, presso la "casa del debitore", quindi se non si aggiorna la situazione anagrafica si può andare incontro a continui accessi da parte degli uff. giud.
     
  10. agente federale

    agente federale Nuovo Iscritto

    grazie per il consiglio lo farò domani
    credimi ho già iniziato a telefonare a persone:daccordo:
     
  11. adimecasa

    adimecasa Membro Storico

    Professionista
    non è tanto facile far trasferire la residenza ad un locatario, se non è lui a chiederla direttamente al comune di residenza:daccordo:
     
  12. walking

    walking Nuovo Iscritto

    beh, tu non ordini all'inpiegato d'anagrafe di cancellarlo, chiedi che verifichino (ne hanno facolta', non so se obbligo) l'effettiva residenza del proprietario nell'appartamento...
    COmunque dipende anche dal fatto di cosa ti abbia affittato lui, se una camera con uso bagno cucina o tutto l'appartamento... (difficile che lui abbia conservato la residenza in un appartam locato x intero e se l'ha fatto tu puoi andare in comune, spiegando che penalizza anche te questa situazione inesatta)
    ti dico questo xk a me e' successa un acosa molto simile... non prendere l acosa alla leggera! comunica x iscritto al comune e fai protocollare copia della stessa dicendo che il sig. X non abita + li' dalla data ..... e di effettuare eventuali controlli

    PRIMA CHE T RITROVI LA TUA TV DIVANO E QUADRI ALL'ASTA E TU A RICOMPRARTELI !!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!

    non e' uno scherzo, ma puo' essere un gran pasticcio :fico:

    ovviam il tuo contratto d'affitto e' gia' registrato all'uff registro, vero???????????????? dimmi di si !!!
     
    A tamara piace questo elemento.
  13. raflomb

    raflomb Membro Assiduo

    Andiamo con ordine:
    1) se sussiste un regolare contratto di locazione i creditori potrebbero innanzitutto pignorare il canone.
    2) ne consegue che ove l'uff. giudiziario effettui l'accesso per pignorare i beni mobili, cosa che potrebbe fare in quanto lì risulta la residenza del debitore, potrà essere sufficiente che tu gli produca una copia del contratto di locazione che l'uff. giud. metterà in verbale per informare il creditore procedente di effettuare la scelta del pignoram. del canone. Scelta questa che deve essere preferita in quanto è prontamente monetizzabile. Ove il contratto non sussista o non sia regolarizzato, l'uff. giud. procederà al pign dei beni mobili che rinverrà, rientrante tra quelli pignorabili, salvo che tu non produca fatture d'acquisto a tuto nome o a nome diverso dall'esecutato.
    3) Nel caso di vendita all'asta dell'immobile, ove ci sia un contratto di locazione opponibile, l'acquirente dovrà rispettare le scadenza contrattuali.
     
  14. Franca68

    Franca68 Membro Attivo

    Proprietario di Casa
    ci stai dicendo che l'inquilino ha ritirato le lettere "verdi"? e a che titolo? ma il proprietario è un suo parente?
    dovrebbe velocizzare la registrazione del contratto perchè altrimenti non ha titolo per rimanere nella casa.. quindi prima operazione cancellazione della residenza del proprietario e contestualmente (se possibile) registrazione del contratto anche se non so in che termini lo puoi fare perchè manca la sua firma... e soprattutto come paga l'affitto l'inquilino? se il proprietario è all'estero sicuramente ci sarà una transazione bancaria che si potrà utilizzare per dimostrare la locazione e in questo caso avrà la possibilità di fare valere la registrazione del contratto.
     
  15. gcaval

    gcaval Nuovo Iscritto

    :ok:
    Il contratto deve avere data antecedente il pignoramento, per essere opponibile. Se quindi il pignoramento è stato già notificato, non serve a niente andare a registrare il contratto.
     
    A walking piace questo elemento.
  16. walking

    walking Nuovo Iscritto

    paghi l'affitto, non puoi dimostrare con 1 contratto regolare di aver titolo x abitare e rimanere li', rischi di essere cacciato, rischi l'ufficiale giudiz che ti mette all'asta i mobili........ma che ****@ d situazioneeeeeeeeeeee ! ! !
    trovati un altro posto dove andare a vivere e d i c o r s a a a a :)

    trattieniti dagli ultimi affitti l'anticipo ed eventuali altre somme gia' pagate, altrim non rivedrai + nulla.
    facci sapere come e' andata
     
  17. raflomb

    raflomb Membro Assiduo

    Se è opponibile è implicito che abbia una data certa anteriore al pignoramento, altrimenti non sarebbe opponibile.
     
  18. walking

    walking Nuovo Iscritto

    che bellooooooooooooooooooo, mi hanno cancellato il commento....

    WOW vien voglia dicontinuare davvero, ma in un altro blog !
    :^^::risata:
     
  19. gcaval

    gcaval Nuovo Iscritto

    Certo, ma non tutti sanno cosa vuol dire opponibile e cosa implica.
     
  20. raflomb

    raflomb Membro Assiduo

    Se vogliamo essere divulgativi scriviamo che: "il contratto deve avere data certa (ovvero essere registrato) prima della notifica del pignoramento.
     

Per rispondere Entra o Registrati è Gratis…

Perchè dovresti Registrarti?

  • Partecipare e Creare Discussioni
  • Trovare Consigli e Suggerimenti
  • Condividere i tuoi Interessi
  • Informarti sulle Novità

Condividi questa Pagina