1. propit.it è il primo e unico forum italiano interamente dedicato ai Proprietari di Casa e agli Inquilini conduttori di proprietà immobiliari.

    Su propit.it puoi approfondire nuove leggi, leggere opinioni, recensioni e consigli, scoprire nuovi strumenti, confrontarti e trovare modulistica fiscale, legale e contabile per gestire la proprietà immobiliare.

    Registrarsi è gratis ed elimina la pubblicità

  1. grazia bm

    grazia bm Nuovo Iscritto

    Proprietario di Casa
    buongiorno, sono proprietaria di un laboratorio oggetto di pignoramento a breve.
    il procedimento è stato avviato da un privato che esige un credito nei miei confronti,di conseguenza equitalia si accoderà ,ho un debito anche con loro e 2 ipoteche volontarie con 2 banche x accensione mutuo nel 2002 acquisto/ristrutturazione di un laboratorio e un appartamento.
    All'epoca ero in comunione dei beni con mio marito,nel 2011 abbiamo deciso di procedere alla separazione e divisione dei beni,pertanto le proprietà sono separate ma le ipoteche delle 2 banche sono intestate a entrambi di primo e secondo grado.
    la domanda è questa....in caso di pignoramento e vendita all'asta del laboratorio di mia proprietà ,considerando che il debito e mio ,che priorità hanno i creditori?
    saranno soddisfatti prima le banche e successivamente gli altri come penso ? e se così fosse in che misura le banche stabiliscono il credito.
    grazie
     
  2. Dimaraz

    Dimaraz Membro Assiduo

    Proprietario di Casa
    Non vedo quale utilità tu possa avere da chi venga prima in ordine di graduatoria.

    Per quel che si capisce ...prima chi ha ipoteca, e il debito sarà il capitale residuo non rimborsato+eventuali interessi.
     
  3. grazia bm

    grazia bm Nuovo Iscritto

    Proprietario di Casa
    Per questo motivo...ho il mutuo da pagare...un debito da equitalia...un debito da privato che ha emesso ingiunzione...per venderlo all'asta.

    Nel 2011 abbiamo separato le proprietà a causa dei miei debiti,in questo modo abbiamo(spero)protetto l'abitazione..lasciando a disposizione il laboratorio per sanare le mie pendenze...

    Se le banche esercitano il diritto di prelazione al debito, estinguendolo...per me sarebbe un sollievo ....mi libero del mutuo e quello che resta finirebbe nelle tasche di equitalia e del privato...come giusto che sia....senza intaccare l'abitazione.

    Il muto attualmente è intestato a me e mio marito....l'ipoteca si estende su tutte e 2 le proprietà.....in caso di vendita cosa succederà ?

    lo spostano sull'abitazione?....sul laboratorio?...o al 50% sulle 2 proprietà.. oppure lo chiudono con la vendita?
     
  4. Dimaraz

    Dimaraz Membro Assiduo

    Proprietario di Casa
    I pignoramenti valgono su tutte le proprietà...salvo tu non abbia fatto Società di Capitale.
    Quindi se il laboratorio non soddisfa tutti i creditori poi colpiscono la casa o altri beni.
     
  5. grazia bm

    grazia bm Nuovo Iscritto

    Proprietario di Casa
    l'abitazione è intestata a mio marito..i debiti sono i miei,il giudice ha dato sentenza di agredire solo il laboratorio...la casa non c'entra...
    ribadisco, se vendono il laboratorio all'asta...le banche cosa fanno?eliminano completamente i mutui...o solo in parte...cioè la quota laboratorio intestata a me al 50%?????
     
  6. Dimaraz

    Dimaraz Membro Assiduo

    Proprietario di Casa
    Il Giudice ha evidentmente sentenziato sulla base della richiesta fatta dal tuo creditore privato che può agire solo sul laboratorio visto che siete in separazione dei beni e la casa risulta del coniuge.

    Ma tu hai inizialmente spiegato che all'origine eravate in comunione e che le 2 ipoteche sono rimaste sottoscritte da entrambi.
    Forse il non aver sistemato anche questa questione potrebbe lasciare spiraglio ad una azione anche verso l'abitazione se ad esperirla fosse la banca verso cui sei debitrice...ma hai pure citato che le banche in realtà siano 2.

    Servirebbe lettura di tutte le "carte".
     
  7. grazia bm

    grazia bm Nuovo Iscritto

    Proprietario di Casa
    la mia domanda resta la stessa delle precedenti...in caso di vendita all'asta...le banche cosa fanno?...eliminano i mutui totalmente o parzialmente?essendo creditori prioritari? l'appartamento non à in discussione....
     
  8. Dimaraz

    Dimaraz Membro Assiduo

    Proprietario di Casa
    Non avevi colto la risposta?

    Dipenderà dal prezzo di realizzo...se non basta a soddisfare il debito ritieni che evitino altre azioni.
    Poi parli di 2 banche e 2 mutui !!??...Su quali cespiti rispettivamente ovvero con una banca hai il mutuo sul laboratorio e con un altra risulti cointestaraia/garante per quello sulla casa?
    Poi dimentiti che esiste anche Equitalia che si inserirà a sua volta nella "spartizione".
    Spiega quanto resta di mutuo con le 2 banche, e a quanto ammonta il debito verso il privato e verso Equitalia...e quanto possa valere il laboratorio.
     
  9. grazia bm

    grazia bm Nuovo Iscritto

    Proprietario di Casa
    ok....mi hanno appena confermato che la priorità e delle banche....grazieeeeee
     

Per rispondere Entra o Registrati è Gratis…

Perchè dovresti Registrarti?

  • Partecipare e Creare Discussioni
  • Trovare Consigli e Suggerimenti
  • Condividere i tuoi Interessi
  • Informarti sulle Novità

Condividi questa Pagina