1. propit.it è il primo e unico forum italiano interamente dedicato ai Proprietari di Casa e agli Inquilini conduttori di proprietà immobiliari.

    Su propit.it puoi approfondire nuove leggi, leggere opinioni, recensioni e consigli, scoprire nuovi strumenti, confrontarti e trovare modulistica fiscale, legale e contabile per gestire la proprietà immobiliare.

    Registrarsi è gratis ed elimina la pubblicità

  1. Marisa1951

    Marisa1951 Membro Junior

    Proprietario di Casa
    Ieri mi è arrivata la lettera che mi anno accettato la pensione e che gli arretrati mi verranno accreditati sul libretto postale aperto al momento della domanda la somma e di circa 4000 euro vorrei sapere seg equitalia me la può pignorare premetto che la mia pensione e di circa 350 euro c'è qualcuno che mi può aiutare in materia. Grazie
     
  2. possessore

    possessore Membro Senior

    Proprietario di Casa
    Non so cosa sia accaduto per procedere Equitalia al pignoramento dei tuoi 4000 euro. Ma se Equitalia e l'INPS non si parlano in tempo utile, tu appena vedi i 4000 euro li ritiri in contanti e te li nascondi in casa, così non te li possono pignorare. Scusate il suggerimento, ma oggigiorno il materasso sta tornando di moda.
     
  3. Marisa1951

    Marisa1951 Membro Junior

    Proprietario di Casa
  4. possessore

    possessore Membro Senior

    Proprietario di Casa
    4000 euro non sono una somma esagerata e così puoi nasconderli in casa facendo credere di averli già spesi. Non dire a nessuno che li nascondi a casa, a parte tuo marito e figli naturalmente. Sennò va a finire che li nascondi in un vecchio vaso di fiori abbandonato in soffitta, e lo buttano via :)
     
  5. dolly

    dolly Membro Senior

    Professionista
    :^^::^^::^^:
     
    A possessore piace questo elemento.
  6. alberto bianchi

    alberto bianchi Membro Senior

    Proprietario di Casa
    La pensione non può essere pignorata. Al massimo l'INPS può trattenere un quinto ( 20%), ma una volta accreditata sul conto corrente o sul libretto postale Equitalia può pignorare il conto corrente. Per tale motivo converrebbe chiedere il pagamento della pensione per contanti presso l'Ufficio Postale più vicino a casa (essendo inferiore a 1000 Euro, non esistono problemi)).
     
    A possessore piace questo elemento.
  7. dolly

    dolly Membro Senior

    Professionista
    Le devono comunque pervenire gli arretrati pari a 4000 euro....
     
    A possessore piace questo elemento.
  8. Marisa1951

    Marisa1951 Membro Junior

    Proprietario di Casa
    X dolli devo andare alla posta per chiedere la pensione x contanti anche se l INPS me li accredita sul libretto postale? La pensione e poca 365 euro al mese ma gli iniettati sono 4000 euro come faccio ? Se mi puoi rispondere ti ringrazio sono disperata
     
  9. alberto bianchi

    alberto bianchi Membro Senior

    Proprietario di Casa
    Purtroppo i 4000 Euro devono transitare sul conto corrente. Spero che @Marisa1951 riesca a prelevarli prima che arrivi Equitalia.
    Saluti:fiore:
     
    A possessore piace questo elemento.
  10. dolly

    dolly Membro Senior

    Professionista
    Infatti.:)
     
    A possessore piace questo elemento.
  11. Marisa1951

    Marisa1951 Membro Junior

    Proprietario di Casa
    Ma avendo fatto accreditare la pensione sul libretto dove dovrei andare per chiedere di mandarla all ufficio postale grazie
     
  12. possessore

    possessore Membro Senior

    Proprietario di Casa
    Dovresti andare nello stesso Ufficio Postale dove hai chiesto l'accredito su libretto postale. Però arrivata a questo punto mi sa che incasini inutilmente le cose (poi ovviamente fa' come credi). Voglio dire, se questi 4000 euro sono già in viaggio, e tu revochi l'accredito su libretto postale, rischi ritardi ulteriori. Io spero solo che tu possa mettere le mani sui 4000 euro prima di Equitalia. Considerato che a Roma l'Azienda Municipale per l'Ambiente non riesce a "parlare" con l'Agenzia delle Entrate per fare i controlli incrociati su quanti dichiarano (e non dichiarano) gli immobili posseduti per pagarci la tassa sui rifiuti, voglio sperare che Equitalia, Inps e Poste Italiane abbiano "dialoghi" telematici ancora più rallentati. Appena hai evidenza dell'accredito corri a ritirarli, nascondili in casa in accordo coi tuoi familiari, e amen. Non dire a nessuno fuori della famiglia dove tieni i soldi.
     
  13. Marisa1951

    Marisa1951 Membro Junior

    Proprietario di Casa
    X possessore mi è arrivata dall INPS la lettera che il 20 marzo sono disponibili potrò fare qualche cosa ti ringrazio
     
  14. possessore

    possessore Membro Senior

    Proprietario di Casa
    Semplice, il 20 marzo mattina vai all'ufficio postale, accompagnata da almeno due persone familiari di fiducia, e ritiri i soldi (4000 euro), sperando che Equitalia non ci abbia già messo le zampe: se così fosse, l'impiegata te ne darebbe ahimé notizia, perché il sistema non le permetterebbe l'erogazione dei soldi. E' tuttavia possibile che l'impiegata postale ti dica che una cifra del genere VADA PRENOTATA, ossia si inventano (e tu ahimé CI DEVI CREDERE e devi stare al loro gioco) che non hanno denaro contante per pagarti (l'ho visto fare a fine dicembre 2013 ad una signora che voleva ritirare 2000 euro per i regali di Natale), quindi in questo caso devi prendere appuntamento e ripresentarti alla data convenuta quando di sicuro non potranno dirti che non hanno i soldi in cassa. Puoi anche giocare d'anticipo e chiedere la prenotazione dei 4000 euro in contanti, al direttore dell'ufficio postale, già dal 20 marzo. Attenzione, ripeto, vacci accompagnata perché il direttore stesso potrebbe essere un venduto che segnala a malintenzionati le persone che escono con molto contante addosso. A me questa storia che cifre disinvolte vadano prenotate in anticipo non è mai piaciuta, perché gli impiegati postali sanno in che giorno ti presenterai e in che giorno uscirai con molto contante addosso. Ma purtroppo comandano loro, tu puoi solo cautelarti andando NON SOLA, mi raccomando.[DOUBLEPOST=1395002298,1395002163][/DOUBLEPOST]In realtà già da domani, lunedì 17 marzo, puoi prenotare la cifra di 4000 euro da ritirare in contanti, la cosa si potrebbe fare anche al telefono purché parli col direttore dell'ufficio postale, o sennò ti presenti domani per fare la prenotazione, e il giorno 20 marzo per ritirare (accompagnata).
     
  15. Marisa1951

    Marisa1951 Membro Junior

    Proprietario di Casa
    Grazie grazie io domani vado all ufficio postale e gli dico che voglio prenotare 4000 euro x giovedì poi giovedì vado con mia figlia se me li da apro un libretto a nome di mia figlia che ne pensi può andare grazie ps il mio ufficio postale e piccolo e un paesino in prov di lucca
     
  16. possessore

    possessore Membro Senior

    Proprietario di Casa
    Ok per quanto riguarda il prenotare domani la cifra che ritirerai il 20 marzo.
    Sullo spostare i soldi dal tuo libretto a quello di tua figlia, la cosa mi lascia un po' perplesso, perché la transazione rimane tracciata e quindi Equitalia, interrogando Poste Italiane, viene a sapere dove sono stati spostati i soldi. La transazione di prelievo di 4000 euro e di deposito di 4000 euro avvengono nella stessa giornata, nello stesso ufficio postale e a pochi minuti di distanza, e quindi è fin troppo facile capire cosa è successo. Non so se Equitalia può rivalersi sul libretto di tua figlia, che se è maggiorenne è un conto (piena disponibilità dei soldi, meglio ancora se è autonoma e vive sola, stato di famiglia separato, situazione separata dalla tua), ma se è minorenne e dipende da te, è altro conto.
     
  17. Marisa1951

    Marisa1951 Membro Junior

    Proprietario di Casa
    No mia figlia è sposata e ha lo stato di famiglia da se però abita sopra di me
     
  18. possessore

    possessore Membro Senior

    Proprietario di Casa
    Beh, allora va benissimo, se è sposata e ha uno stato di famiglia a sé stante, i 4000 euro diventano intoccabili se finiscono a lei. Il fatto che abiti sopra casa tua è irrilevante, se ha uno stato di famiglia differente e non avete conti correnti cointestati. E' un'altra famiglia, e amen.[DOUBLEPOST=1395003896,1395003733][/DOUBLEPOST]Ovviamente il libretto postale che aprirete dovrà essere intestato solo a tua figlia, oppure a tua figlia + suo marito, e non dovrà essere cointestato col tuo nome.

    Tutto ciò che contiene la tua cointestazione è a rischio Equitalia.
     
  19. Marisa1951

    Marisa1951 Membro Junior

    Proprietario di Casa
    Si solo a nome suo ma con la mia firma va bene ho no
     
  20. possessore

    possessore Membro Senior

    Proprietario di Casa
    Giusto per confondere i sistemi in caso di eventuali controlli incrociati, se potete nel libretto nuovo non metteteci esattamente la stessa cifra, ma metteteci qualcosa in più, tipo 4123 euro. Non sarà impossibile capire che è accaduto, sarà un pizzico più difficile. Rintracciare due transazioni da 4000 euro di segno opposto è più semplice, no?
     

Per rispondere Entra o Registrati è Gratis…

Perchè dovresti Registrarti?

  • Partecipare e Creare Discussioni
  • Trovare Consigli e Suggerimenti
  • Condividere i tuoi Interessi
  • Informarti sulle Novità

Condividi questa Pagina