1. propit.it è il primo e unico forum italiano interamente dedicato ai Proprietari di Casa e agli Inquilini conduttori di proprietà immobiliari.

    Su propit.it puoi approfondire nuove leggi, leggere opinioni, recensioni e consigli, scoprire nuovi strumenti, confrontarti e trovare modulistica fiscale, legale e contabile per gestire la proprietà immobiliare.

    Registrarsi è gratis ed elimina la pubblicità

  1. biagiobo

    biagiobo Membro Junior

    Salve , vorrei proporvi un quesito.

    Ho ricevuto dal tribunale di M. un avviso ai compropietari ex art 599 c.p.c.- procedura esecutiva immobiliare


    in pratica e' avvenuto un pignoramento immobiliare in danno di mio fratello pari a 2/9 dell'immobile cosi'
    descritto:

    3/9 di propieta' di mia madre
    2/9 di propieta' di un fratello
    2/9 di propieta' di un altro fratello( fratello pignorato)
    2/9 di mia propieta'


    in questo appartameto vive mia madre(vedova),ed e' molto preoccupata per la situazione ,perche' teme di essere sfrattata con la casa che vada all'asta, in aggiunta c'e da precisare che questo e' l'unico bene possedduto da mio fratello pignorato(con altri creditori alle spalle) e il pignoramento e' avvenuto per stipendi non pagati ad un suo operaio.
    Ora cosa succede?
    Ho sentito dire che il giudice convochera' tutte le parti e cosa potra' decidere?
    Grazie anticipatamente per le gentili risposte
    Igor
     
    A possessore piace questo elemento.
  2. possessore

    possessore Membro Senior

    Proprietario di Casa
    Questa pagina ti chiarirà le idee sul pignoramento immobiliare:

    Atto di pignoramento immobiliare

    Entro NOVANTA GIORNI dalla notifica del pignoramento immobiliare, può essere richiesta la vendita o l'assegnazione di quei due noni di proprietà. L'atto di pignoramento immobiliare perde efficacia se entro quei 90 giorni non è stata disposta né la vendita né l'assegnazione, ma non contate molto su tale perdita di efficacia, in quanto chi ha chiesto il pignoramento immobiliare baderà bene di non far decorrere i 90 giorni. Dovete colmare i debiti del fratello inadempiente, fate una colletta tra i restanti proprietari e chiedetegli il lungo elenco di debiti che ha, dovete riportarlo senza debiti in modo che non ci sia la causale per mettere in vendita i due noni della casa.
     
  3. AlbertoF

    AlbertoF Ospite

    Il caso potrebbe anche essere semplice ( però non credo) ma andrebbe studiato bene facendo una analisi precisa della situazione di tuo fratello.
    Infatti ,che attività svolge? Il debito è solo questo?A quanto ammonta? Quale è l'importo del pignoramento? E' persona soggetta a fallimento? Quale è il rapporto con Equitalia e con le banche?
    Perchè se fosse solo questo debito ed altre piccole esposizioni potreste trovarvi d'accordo voi proprietari ed acquistare la quota del fratello pignorato. In questo caso dovete stare attenti a dichiarare il valore dei 2/9 che deve essere reale e corrispondente al valore di mercato attuale. In caso contrario cioè in presenza di una situazione fallimentare anche questa precauzione non è sufficiente a tutelarvi perchè,proprio in questi giorni,mi è capitato un caso analogo la cui la vendita è stata purtroppo revocata.
    Secondo me passerà del tempo prima di addivenire ad una vendita all'asta della quota di 2/9 perchè una quota del genere nessuno la compra, al massimo aspettare le varie tornate ed arrivare ad un prezzo basso e comprarla voi proprietari. Eventualmente chiedendo anche un mutuo. Altra soluzione : potresti anche fare una valutazione della quota dei 2/9 per stabilire il valore di possesso del fratello e se questa fosse anche inferiore all'importo del pignoramento chiedere da parte di tutti voi o di uno solo di estinguere il debito offrendo il valore determinato dalla perizia
    Non è da escludere che il giudice decidesse di vendere tutto il fabbricato,pagare il pignorante e ripartire il resto tra i rimenenti proprietari.
    Nel caso doveste prendere qualche contatto o decisione sarebbe bene farvi seguire da un legale.
    Ciao
     
    A Jrogin, maidealista, possessore e 1 altro utente piace questo messaggio.
  4. Nemesis

    Nemesis Membro Storico

    Proprietario di Casa
    E come la mettiamo con l'art. 2913 e segg. c.c.?
     
    A possessore piace questo elemento.
  5. arianna26

    arianna26 Membro Senior

    Proprietario di Casa
    Aspettate che il giudice decida di vendere e poi offritevi di comprare voi la sua quota. una quota di 2/9 con altri tre comproprietari non è particolarmente appetibile. Comunque trattandosi di un operaio che ha lavorato senza essere pagato credo che il giudice ci andrà giù duro. i crediti da lavoro, per quello che ricordo, sono privilegiati.
     
    A possessore e pao1955 piace questo messaggio.

Per rispondere Entra o Registrati è Gratis…

Perchè dovresti Registrarti?

  • Partecipare e Creare Discussioni
  • Trovare Consigli e Suggerimenti
  • Condividere i tuoi Interessi
  • Informarti sulle Novità

Condividi questa Pagina