1. propit.it è il primo e unico forum italiano interamente dedicato ai Proprietari di Casa e agli Inquilini conduttori di proprietà immobiliari.

    Su propit.it puoi approfondire nuove leggi, leggere opinioni, recensioni e consigli, scoprire nuovi strumenti, confrontarti e trovare modulistica fiscale, legale e contabile per gestire la proprietà immobiliare.

    Registrarsi è gratis ed elimina la pubblicità

Tag:
  1. Roby80

    Roby80 Nuovo Iscritto

    Proprietario di Casa
    Buongiorno,
    Ho firmato un contratto con una ditta per la ristrutturazione di 4 balconi per il mio appartamento per problemi di infiltrazioni. Nessuna data di fine lavori .Era stato valutato un lavoro di 20 giorni circa. Mi sono fidato e ora sono in un incubo.
    Siamo al secondo piano di una palzzina senza condominio.
    Abbiamo chiesto di poter montare i ponteggi ai vicini.
    Tutto bene i primi 15 giorni. Eseguiti i lavori su due balconi e pagato il 50% di quanto pattuito.
    Poi il nulla : l'impresa è scomparsa. Cantiere abbandonato. Ponteggi ancora da smontare
    Diversi i solleciti alla ditta, al direttore dei lavori (che dice che non può fare nulla).
    Son oramai 11 giorni che non si vede nessuno.
    Intanto notiamo strani movimenti nelle strade. E' il proprietario dei ponteggi (una ditta sub appaltata dalla nostra) che vuole essere pagato.
    Ci propone di pagare (ovviamente tutto fatturato) e in 3 giorni smonta tutto.
    Altrimenti ci diffida per impedirci di "toccare" o "far toccare a terzi" le sue impalcature.
    I vicini premono perchè noi paghiamo per liberare il cantiere.
    La paura dei ladri è forte e crea dissapori.
    Ma io non ci sto. Io ho già pagato per quei ponteggi.
    Ho già contattato un avvocato per una PEC con diffida ad adempimento alla ditta.
    Ma ammetto che sono spaventato.
    Non so con chi ho a che fare.
    Il proprietario dei ponteggi ribadisce che lui quei soldi in un modo o nell'altro li avrà e la cosa mi sa di minaccia.

    Possibile che non possa uscirne per un errore che ho commesso?
    Possono i vicini denunciarmi o richiedremi danni per il disagio che sto arrecando?

    Per favore, non so cosa fare e sono abbastanza disperato. Grazie
     
  2. Dimaraz

    Dimaraz Membro Storico

    Proprietario di Casa
    Siete comunque un Condominio forse non "registrato"...ma nulla cambia.

    Tutto il resto del resoconto è discutibile.

    Hai commissionato un lavoro anticipando il 50% della spesa prevista e hanno svolto identica percentuale, quindi non hai pagato nulla di più... tantomeno un ponteggio oltre i termini.

    Cerca una nuova impresa che completi l'opera concordando l'utilizzo del ponteggio presente.
    Ti consiglio di munirti di registratore (nascosto) e discutere
    con la ditta del ponteggio per concordarne l'uso ed il saldo.
     
    A Roby80 piace questo elemento.
  3. Roby80

    Roby80 Nuovo Iscritto

    Proprietario di Casa
    la ditta potrebbe poi rivalersi su di me in qaunto il contratto non è risolto?
    la mia paura è che ditta e subappaltatriceponteggi siano d'accordo tra loro
     
  4. Dimaraz

    Dimaraz Membro Storico

    Proprietario di Casa
    Se hai fatto un contratto con un termine lavori sono loro ad essere inadempienti.
    Collusione fra le 2 ditte?....ma a chi hai commissionato i lavori??...al clan mafiiso locale???
    Smetti di guardare telefilm...e registra le eventuali minacce.
     
  5. Gianco

    Gianco Membro Storico

    Professionista
    Immediatamente deve emettere un "ordine di servizio" con il quale gli ordina di riprendere i lavori e portarli a termine come da contratto. Solo la presenza di imprevisti possono dilazionare i termini per la consegna dei lavori. Altrimenti la ditta viene diffidata e messa in mora. Il proprietario del ponteggio a te non rappresenta niente in quanto per te l'unica controparte è l'impresa che hai incaricato. Lei potrebbe avere stipulato accordi con altri, ma che a te non rappresentano niente. Se non rispetta i termini del contratto puoi dargli l'aut aut. Vero è che non avete concordato un termine, ma non può certamente interrompere i lavori a sua discrezione, anche perché l'autorizzazione comunale avrà dei termini. Un buon legale lo dovrebbe portare a più miti consigli. Il proprietario del ponteggio, tu non lo conosci e non ti rappresenta nessuno, si rivolga all'impresario se ha da rivendicare.
     
    A Franci63 piace questo elemento.
  6. Roby80

    Roby80 Nuovo Iscritto

    Proprietario di Casa
    Grazie a chi mi ha risposto.
    Il direttore dei lavori ha finalmente emesso l'ordine di servizio per riprendere i lavori.
    Nel frattempo il mio avvocato ha inviato una PEC con diffidia di adempimento dei lavori.
    Vi terrò aggiornati.
    Grazie dei preziosi consigli.
     
  7. Roby80

    Roby80 Nuovo Iscritto

    Proprietario di Casa
    Tra ieri e oggi i ponteggi sono stati smontati e il cantiere ripulito. Alla gine la ditta ha pagato la subappaltatricee dei ponteggi.
    Ci sono volute una diffida ad adempire dell'avvocato e un ordine di servizio del DL. I lavori riprenderanno a settembre per terminare i balconi mancanti.
    Mi sembra logico.
    Ma già il fatto che mi posso godere casa senza astio e rancori coi vicini.... mi sento più sereno.
    Grazie a tutti per i consigli
     
    A Franci63 piace questo elemento.
  8. Gianco

    Gianco Membro Storico

    Professionista
    L'iniziativa deve partire dal Direttore dei Lavori che stabilisce l'esecuzione, l'ordine delle lavorazioni, la sospensione, la fine dei lavori e lo smontaggio dei ponteggi che potranno essere eliminati solo se l'opera è stata messa in sicurezza. Solo dopo l'emissione dell'ordine di servizio può intervenire un legale.
     

Per rispondere Entra o Registrati è Gratis…

Perchè dovresti Registrarti?

  • Partecipare e Creare Discussioni
  • Trovare Consigli e Suggerimenti
  • Condividere i tuoi Interessi
  • Informarti sulle Novità

Condividi questa Pagina

  1. Questo sito utilizza i cookies. Continuando a navigare tra queste pagine acconsenti implicitamente all'uso dei cookies.
    Chiudi