• propit.it è il primo e unico forum italiano interamente dedicato ai Proprietari di Casa e agli Inquilini conduttori di proprietà immobiliari.

    Su propit.it puoi approfondire nuove leggi, leggere opinioni, recensioni e consigli, scoprire nuovi strumenti, confrontarti e trovare modulistica fiscale, legale e contabile per gestire la proprietà immobiliare.

    Registrarsi è gratis ed elimina la pubblicità

nikitaus

Nuovo Iscritto
Proprietario Casa
#1
salve avrei un info da chiedere, dovendo effettuare il rifacimento di una facciata, non nel suolo pubblico , essendo necessario il ponteggio , se i lavori si prolungano di una settimana per esempio , per cattivo tempo ,pioggia temporali, neve !! chi paga questi giorni in più ?? che saranno necessari a ultimare i lavori?bisognerà in tal caso fare nuove comunicazioni al comune , e una cil non una Cila..
 

Dimaraz

Membro Storico
Proprietario Casa
#4
Perché deve esserci ogni volta un "riferimento normativo"?

Vale quanto avete contrattualizzato.
Tante possono essere le variabili che fai prima a spiegare le tue.

L'unica cosa che rovescia la competenza è se il prezzo del lavoro fosse "fisso e a corpo"... e non vi fossero clausolette con eccezzioni.
 

nikitaus

Nuovo Iscritto
Proprietario Casa
#5
be' io ho chiesto riferimento normativo , perché volevo capire la legge cosa dice, il preventivo è stato fatto a corpo,ma io ho indecisione su quando far iniziare i lavori, per il fatto di una nuova ondata di maltempo ....
 

Dimaraz

Membro Storico
Proprietario Casa
#6
Se avete fissato un prezzo con contratto di appalto allora l'impresa si assume tutti i rischi e costi derivanti da inconvenienti, fra i quali le avverse condizioni climatiche, che non siano dovuti alla tua volontà (modifiche progettuali e varianti in cirso d'opera).

Verifica attentamente le clausole (se eistenti) specie quelle "in piccolo" o per le quali ti chiedano una doppia firma.
Altresì il "ponteggio" deve essere a loro carico e non da te "combinato" con altra impresa.

Se non sei "ferrato" in materia devi aver fiducia nel professionista che hai scelto come Direttore Lavori o interppellarne uno.
 

griz

Membro Storico
Professionista
#8
il ponteggio solitamente si noleggia per il tempo necessario e potrebbe essere anche soggetto alla conta dei giorni d'impiego, i listini però in generale riportano il primo mese di noleggio nel prezzo dell'installazione, le imprese però stabiliscono in genere un forfait per tutto il periodo necessario. Il tempo è sempre un problema: in tutta la mia vita di cantiere tutte le volte che abbiamo scoperchiato un tetto, anche per pochi giorni, ha sempre piovuto :)
 
Ultima modifica:

Luigi Criscuolo

Membro Storico
Proprietario Casa
#9
i
per questo tipo di lavori , il direttore dei lavori , non è obbligatorio
sei un geometra o un architetto? sei abilitata o solo diplomata/laureata? Il rifacimento di un tetto è un lavoro in quota per il quale ci sono determinate regole da seguire. ricordati che tu sei il committente del lavoro e nel caso di infortuni tu sarai sempre coinvolta. Quindi vigila.
 

griz

Membro Storico
Professionista
#11
io ho fatto riferimento al tetto per citare una situazione problematica, si tratta di una facciata, è un'attività libera e l'impresa gestisce la sicurezza, eventualmente serve un POS
 

basty

Membro Storico
Proprietario Casa
#13
Sbaglio o il committente è sempre corresponsabile della sicurezza? Forse con responsabilità diverse se è nominato un responsabile per la sicurezza
 

basty

Membro Storico
Proprietario Casa
#15
Il committente rimane titolare di una posizione di garanzia limitata alla verifica che il tecnico nominato adempia al suo obbligo.
Grazie.
Auguri....: mia suocera aveva avviato un recupero del sottotetto. Il responsabile del piano sicurezza non l'ho mai incontrato: mi ha poi presentato il conto, piuttosto salato (ma questo non c'entra) che ho saldato. Non mi ha mai fatto avere la fattura quietanzata, nonostante ripetuti solleciti.
Mi chiedo se sia una realtà tutta italica , quella dove attorno a norme ed adempimenti che avrebbero anche ragion d'essere, sopravvive una fauna di personaggi che produce solo carta fotocopiata.
 

griz

Membro Storico
Professionista
#16
Il committente rimane titolare di una posizione di garanzia limitata alla verifica che il tecnico nominato adempia al suo obbligo.
questo si: in caso di nomina di un coordinatore potrebbe essere citato per "culpa in eligendo" per non aver verificato le capacità del coordinatore. Nel caso invece di un'attività libera per la quale viene incaricata una sola impresa è semplicemente necessario un POS, chi lo verifichrebbe effettivamente non si sa, sicuramente chi lo redige (l'impresa) è responsabile in caso di incidente, il committente non so, però credo non sarebbe proprio estraneo....
 

griz

Membro Storico
Professionista
#19
nel caso di unica impresa il Datore di lavoro svolge tutte le funzioni relative alla sicurezza, in caso di incidente il committente secondo me potrebbe essere accusato di leggerezza nell'incarico
 

Luigi Criscuolo

Membro Storico
Proprietario Casa
#20
Datore di lavoro svolge tutte le funzioni relative alla sicurezza
per quanto riguarda i rapporti tra la sua azienda ed i suoi dipendenti non per quanto riguarda il committente e si suoi dipendenti. Infatti c'è il Coordinatore per la Sicurezza che ormai viene richiesto anche se l'impresa è unica, e che viene nominato dal committente del lavoro.
 

Per rispondere Entra o Registrati è Gratis…

Perchè dovresti Registrarti?

  • Partecipare e Creare Discussioni
  • Trovare Consigli e Suggerimenti
  • Condividere i tuoi Interessi
  • Informarti sulle Novità

Le Ultime Discussioni

Ultimi Messaggi sui Profili

Buonasera, volevo dirvi che è in dirittura di arrivo l'acquisto dell'appartamentino attiguo a quello in cui abita mia figlia. dovendo procedere alla fusione mi chiedevo se fosse possibile aprire una porta tra i due balconi piuttosto che all'interno degli appartamenti. Grazie a chi mi darà una risposta circostanziata.
moralista ha scritto sul profilo di Tiziano71.
Avete steso un verbale della situazione dell'immobile, cosa avete concordato al momento della consegna?
Alto