1. propit.it è il primo e unico forum italiano interamente dedicato ai Proprietari di Casa e agli Inquilini conduttori di proprietà immobiliari.

    Su propit.it puoi approfondire nuove leggi, leggere opinioni, recensioni e consigli, scoprire nuovi strumenti, confrontarti e trovare modulistica fiscale, legale e contabile per gestire la proprietà immobiliare.

    Registrarsi è gratis ed elimina la pubblicità

  1. salvodrhouse

    salvodrhouse Nuovo Iscritto

    Proprietario di Casa
    Buongiorno a tutti,
    ho un problema col vicino di casa. Le sue mura confinano con il mio cortile; il cortile è una parte comune di 3 caseggiati di cui lui non fa parte. Qualche mese fa ha ristrutturato il suo immobile e ha installato 2 portefinestra che affacciano nel mio cortile allo stesso livello. Inoltre l'apertura è rivolta sempre nel cortile. Volevo sapere da voi (io penso di no) se avrebbe potuto fare ciò.E nel caso non poteva farlo, come devo procedere?
     
  2. salves

    salves Membro Assiduo

    Professionista
    Soltando per vie legali, per apertura di affacci su proprietà altrui.
     
  3. Dimaraz

    Dimaraz Membro Assiduo

    Proprietario di Casa
    Primo verifica se ha ottenuto permesso in Ufficio Edilizia privata del tuo Comune...in mancanza presenti denuncia presso lo stesso.
     
  4. Luigi Barbero

    Luigi Barbero Membro Senior

    Proprietario di Casa
    Scusa, ma il cortile è "tuo" o è in comune con altri proprietari? L' esposizione non è molto chiara.
     
  5. basty

    basty Membro Senior

    Proprietario di Casa
    È un consiglio per ottenere il medesimo scopo senza adire le vie legali, e conseguenti spese, o tale permesso modificherebbe i suoi diritti?
     
  6. moralista

    moralista Membro Attivo

    Professionista
    Gli altri condomini cosa dicono, avete un amministratore?
     
  7. raffaelemaria

    raffaelemaria Membro Assiduo

    Professionista
    prima di tutto gli invierei una raccomandata A.R. chiedendogli di dare la prova che lui ha dei diritti sul cortile dandogli tempo 15 giorni per la risposta. Poi andrei in Comune a visionare la pratica edilizia se sono presenti le due porte; generalmente depositano anche l'atto di provenienza del bene e da quello si potrà magari verificare se ha diritti sul cortile. Prima di iniziare una azione legale è opportuno essere certi dei suoi diritti
     
  8. Gianco

    Gianco Membro Storico

    Professionista
    Giusto il consiglio di Dimaraz. E' bene sapere che gli infissi, porte o finestre devono distare dal confine, generalmente 5 m, mentre fra pareti finestrate non dovrebbe essere inferiore a 10 m. Occorre verificare le distanze previste dal PUC. In casi particolari, tale distanza, può essere ridotta fino a m 1,50.
     
  9. griz

    griz Membro Senior

    Professionista
    infatti, come vicino hai il diritto di visionare la pratica edilizia, tieni conto che le autorizzazioni edilizie sono emesse "fatti salvi vi diritti di terzi" quindi se lui non ha diritti espressamente chiari per poter aprire delle vedute sun vostro cortile, non poteva farlo, se il progettista ha citato nel progetto queste aperture senza avere appurato il diritto di poterlo fare, ha commesso un illecito. In poche parole, se non poteva farlo, puoi fargliele chiudere e se non lo farai sarà oggetto di usucapione in futuro
     
    A salvodrhouse piace questo elemento.
  10. moralista

    moralista Membro Attivo

    Professionista
    a che altezza è posizionata questa veduta
     
  11. salvodrhouse

    salvodrhouse Nuovo Iscritto

    Proprietario di Casa
    in pratica il cortile è una parte comune di altre 3 case...tra queste non figura il mio vicino...lui confina solo con un muro...quel muro rosa è suo. noi non eravamo in casa nei periodi che lui ha fatto ciò, causa ristrutturazione..al ritorno sorpresa! 20160603_143419.jpg
     
  12. griz

    griz Membro Senior

    Professionista
    Miii...! scusa il "francesismo", bella presa di potere, vai a vedfere come la mette il permesso del comune
     
    A salvodrhouse piace questo elemento.
  13. moralista

    moralista Membro Attivo

    Professionista
    Se è così non vi è che prendere immediatamente un legale e far rispettare le regole, non credo che il comune abbia rilasciato l'autorizzazione.
     
    A salvodrhouse piace questo elemento.
  14. alberto bianchi

    alberto bianchi Membro Senior

    Proprietario di Casa
    Scommetto che anche i panni stesi sono del vicino !
    Ha ampliato il suo lebensraum :)
     
  15. Gianco

    Gianco Membro Storico

    Professionista
    Se quegli infissi che appaiono nelle fotografie sono stati realizzati in ampliamento di quelli esistenti, non comportano un abuso ma un incremento di un diritto acquisito.
     
  16. salvodrhouse

    salvodrhouse Nuovo Iscritto

    Proprietario di Casa
    no i panni stesi sono dell'altro mio vicino...purtroppo noi prima non sappiamo com erano le cose essendo arrivati dopo. ci informeremo e vi terrò aggiornati. vi ringrazio di cuore per il sostegno!
     
  17. Gianco

    Gianco Membro Storico

    Professionista
    A vederle così, sembra che esistano da tempo, visto che davanti c'è un marciapiede ed esiste una porta per un locale a servizio, suo o condominiale. E' strano che lui abbia potuto realizzare dei lavori abusivi senza che voi vi opponeste. Infine quel cortiletto di chi è e chi può usufruirne?
     
  18. raffaelemaria

    raffaelemaria Membro Assiduo

    Professionista
    dalla foto noto che è presente un incasso che indica la chiusura di una finestra, una cassetta elettrica sul muro. Non è che aveva un diritto di veduta ? Il marciapiede che conduce a una porta di che proprietà è?
     
  19. salvodrhouse

    salvodrhouse Nuovo Iscritto

    Proprietario di Casa
    mi sono informato un po. Il marciapiede fa sempre parte del cortile ma anni fa mi han detto che avevan diritto di passaggio perchè avevano accesso a quella porta in ferro che si vede in foto...il problema p che quella porta in ferro fa parte di uno stabile abusivo! Diciamo che chi una volta abitava in questo cortile forse non era di pugno duro. Al posto delle portefinestre c'era una sola portafinestra. Lo stabile abusivo però a quanto pare è stato ceduto a chi possedeva 1 immobile nel mio cortile (persona deceduta qualche anno fa). Ricapitolando in cortile siamo in 3 famiglie. 3immobili di cui una vuoto per decesso
     
  20. raffaelemaria

    raffaelemaria Membro Assiduo

    Professionista
    Forse è opportuno approfondire lo stato di fatto dei diritti sulle varie proprietà prima di fare azioni che ti si ritorcono contro
     
    A salvodrhouse piace questo elemento.

Per rispondere Entra o Registrati è Gratis…

Perchè dovresti Registrarti?

  • Partecipare e Creare Discussioni
  • Trovare Consigli e Suggerimenti
  • Condividere i tuoi Interessi
  • Informarti sulle Novità

Condividi questa Pagina