• propit.it è il primo e unico forum italiano interamente dedicato ai Proprietari di Casa e agli Inquilini conduttori di proprietà immobiliari.

    Su propit.it puoi approfondire nuove leggi, leggere opinioni, recensioni e consigli, scoprire nuovi strumenti, confrontarti e trovare modulistica fiscale, legale e contabile per gestire la proprietà immobiliare.

    Registrarsi è gratis ed elimina la pubblicità

Stefano 0099

Nuovo Iscritto
Conduttore
#1
Sono l'affittuario di un immobile C/3 accatastato come laboratorio con permanenza di persone.
Ultimamente sto andando a lavorarci molto e per molte ore ed il mio cane resta a casa da solo.
Ciò che vorrei sapere è se mentre lavoro (non c'è alcun rischio di incolumità per il cane) possa portarlo con me nel laboratorio.
Mi piange il cuore a lasciarlo a casa ma non sapendo se ci siano restrizioni ho preferito evitare fino a che mi fossi informato.
So anche che nelle abitazioni ormai è vietato vietare la permanenza dei cani ed il regolamento di condominio ovviamente non lo vieta, ma essendo un C/3 non saprei.
Grazie a tutti per le delucidazioni!
 

Gianco

Membro Storico
Professionista
#2
C/3, laboratori per arti e mestieri. Se l'attività che svolgi non vieta la presenza di animali, lo puoi portare dentro il tuo locale. Poi saranno gli ospiti o i clienti a dimostrarti se gradiscono o sono insofferenti. Te ne accorgerai dalla frequenza dei clienti, se ritornano gradiscono il padrone e probabilmente anche il cane, se invece non tornano più o disdegnano l'operato del padrone o sono allergici ai peli del quadrupede, a volte troppo invadente.
 

Luigi Criscuolo

Membro Storico
Proprietario Casa
#3
secondo me il vero problema è la compatibilità secondo il regolamento di igiene della tua attività con la presenza del cane. Se nel tuo laboratorio prepari dei pasticcini la convivenza potrebbe essere a rischio. Se invece eserciti l'attività di fabbro non ci dovrebbero essere problemi.
 

uva

Membro Senior
Proprietario Casa
#5
se è salubre per le persone dovrebbe essere anche per fido:)
Sì, però è opportuno che Fido non frequenti un laboratorio dove si producono cibi destinati all'alimentazione umana!

Speriamo che @Stefano 0099 ci dica quale attività esercita in quel locale.
E se si tratta di sola produzione oppure anche vendita diretta alla clientela (molte persone non gradiscono fare acquisti di prodotti alimentari nei negozi frequentati da animali).
 

Stefano 0099

Nuovo Iscritto
Conduttore
#7
Sì, però è opportuno che Fido non frequenti un laboratorio dove si producono cibi destinati all'alimentazione umana!

Speriamo che @Stefano 0099 ci dica quale attività esercita in quel locale.
E se si tratta di sola produzione oppure anche vendita diretta alla clientela (molte persone non gradiscono fare acquisti di prodotti alimentari nei negozi frequentati da animali).
Grazie delle risposte, si tratta di un laboratorio informatico in cui io e due miei colleghi (ma principalmente io) sviluppiamo app per smartphone.
Non c'è contatto diretto con il pubblico ed i miei colleghi adorano il mio cane.
 
Piaciuto: uva

Gianco

Membro Storico
Professionista
#8
Non c'è norma che te lo vieti. Evidentemente anche i tuoi compagni di lavoro devono apprezzare, non basta sopportare, perché alla fine le tensioni portano al logoramento dei vostri rapporti.
 

basty

Membro Storico
Proprietario Casa
#11
No non è questione di leggi, ma viste le tue remore , mi è passato per la mente potesse essere in San Bernardo, un mastino napoletano o altra grossa taglia magari di quelle razze ritenute aggressive verso gli estranei
 

Gianco

Membro Storico
Professionista
#15
@Stefano 0099, che problemi ti poni? Il locale è privato ed i colleghi sono contenti! Non è che ti sei rotto di avere il quadrupede fra i piedi? Se così fosse non dovresti avere problemi, basta impegnarsi un po.
Non te lo consiglio ovviamente, ma tempo fa sono venuto a conoscenza che un tizio che allevava maiali si era offerto di prendere un cane di un signore che se ne voleva disfare ed aveva aggiunto: "se te ne capitano altri, fammelo sapere che vengo a prenderli".
 

Stefano 0099

Nuovo Iscritto
Conduttore
#19
@Stefano 0099, che problemi ti poni? Il locale è privato ed i colleghi sono contenti! Non è che ti sei rotto di avere il quadrupede fra i piedi? Se così fosse non dovresti avere problemi, basta impegnarsi un po.
Non te lo consiglio ovviamente, ma tempo fa sono venuto a conoscenza che un tizio che allevava maiali si era offerto di prendere un cane di un signore che se ne voleva disfare ed aveva aggiunto: "se te ne capitano altri, fammelo sapere che vengo a prenderli".
Ahahhah ti ringrazio ma io a io amo il mio cane e non me ne separerei mai.
La mia domanda era per evitare che il proprietario potesse farmi storie (essendo io in affitto).
 

Per rispondere Entra o Registrati è Gratis…

Perchè dovresti Registrarti?

  • Partecipare e Creare Discussioni
  • Trovare Consigli e Suggerimenti
  • Condividere i tuoi Interessi
  • Informarti sulle Novità

Le Ultime Discussioni

Ultimi Messaggi sui Profili

Brigantes83 ha scritto sul profilo di Gianco.
Salve Gianco, sono nuovo del forum, desideravo esporle una questione, io ho ricevuto un testamento universale olografo da un'amica, quest'ultima era vedova e non aveva figli, ma esiste una cugina (figlia della sorella di sua madre) e una nipote (figlia del fratello del marito defunto)
essendo il testamento universale a mio favore questi ultimi due persone rientrano comunque nell'asse ereditario? grazie
Salve a tutti vorrei sapere come faccio a regolarizzare la mia cantina alta 2,78 e lunga mt 8 e larga mt 6 seminterrata la quale è stata accatastata risulta sulle planimetrie insieme alla casa.La casa era abusiva ed è stata condonata ma la cantina non risulta il condono non capisco il perché dato che risulta sulle planimetrie.Ora dovrei vendere il tutto ma non vorrei avere problemi in futuro o davanti al notaio.
Alto