1. propit.it è il primo e unico forum italiano interamente dedicato ai Proprietari di Casa e agli Inquilini conduttori di proprietà immobiliari.

    Su propit.it puoi approfondire nuove leggi, leggere opinioni, recensioni e consigli, scoprire nuovi strumenti, confrontarti e trovare modulistica fiscale, legale e contabile per gestire la proprietà immobiliare.

    Registrarsi è gratis ed elimina la pubblicità

Tag (etichette):
  1. isotta10

    isotta10 Nuovo Iscritto

    Proprietario di Casa
    Buongiorno, abbiamo venduto il nostro appartamento, abbiamo fatto il contratto preliminare e dobbiamo andare al rogito entro dicembre. Adesso stiamo cercando un appartamento da acquistare, ma l'agente immobiliare se ne è uscito fuori in questi giorni dicendo che finchè il nostro acquirente non ha venduto il suo immobile non ha i soldi per comprare il nostro (prima invece ci avevano dato certezze), che ha già un grosso debito, per cui la banca non gli concede un mutuo più alto. L'agente, nel frattempo, ci sta facendo vedere degli appartamenti e ci vuole convincere a fare una proposta d'acquisto per una casa. Noi non ce la sentiamo di fermare una casa e impegnarci finchè non abbiamo garanzie che il nostro aquirente ha venduto la sua e può pagarci la nostra. Così siamo in sospeso rischiando di perdere altro tempo e di finire per strada. Che possiamo fare? Accertarsi che l'acquirente abbia tutte le garanzie per pagare prima di fermare una casa non dovrebbe essere una responsabilità dell'agente immobiliare?
     
  2. masagu

    masagu Membro Attivo

    Fin quando non si ha la certezza che il mutuo venga concesso non puoi dire "abbiamo venduto casa" e di conseguenza gli acquirente non possono dire "abbiamo una nuova casa". Solo dopo aver avuto l'ok dalla banca allora si. Quando hai firmato la proposta di acquisto era ben evidente che l'ipotetico compratore richiedeva un mutuo quindi la certezza al 100% non l'avevi fin dall'inizio. Di conseguenza tu non sei obbligato a firmare altre proposte di acquisto fin quando non vendi casa tua per cui puoi continuare a vedere altre case ma non firmare proposte visto che non hai certezze.
     
  3. Dimaraz

    Dimaraz Membro Assiduo

    Proprietario di Casa
    La "certezza" di aver venduto casa si ha una volta ricevuto il prezzo e firmato il Rogito. La questione Mutuo al compratore poco rileva.

    L'agente che ha seguito la trattativa non ha responsabilità per il "credito" dei potenziali acquirenti.
    Sperando che abbiate firmato un corretto e serio preliminare non vi resta che cercare nuova casa.
     
    A masagu piace questo elemento.
  4. giomar

    giomar Membro Attivo

    Se il rogito della vendita del vostro appartamento e' fissato per Dicembre, credo ci sia poco da discutere. Dovete attendere dicembre e vedere cosa succede. Concordo con @masagu .
     
  5. isotta10

    isotta10 Nuovo Iscritto

    Proprietario di Casa
    Grazie per le risposte. Noi stiamo vendendo il nostro appartamento a 120.000 Euro; i nostri acquirenti ci avevano detto che la banca aveva accettato il mutuo e abbiamo fatto il preliminare tranquilli. E' venuto fuori che hanno richiesto un mutuo di 60.000 Euro (quindi metà della somma) e non possono farlo più alto perchè hanno dei debiti. Per il resto della somma contano di vendere il loro appartamento in questi mesi. Noi nel frattempo stimo cercando casa, ma il nostro timore è quello di fermarne una, vincolarci senza avere garanzie economiche dai nostri acquirenti e, nello stesso tempo, se non ne cerchiamo una finiamo dopo il rogito "per strada".
     
  6. giomar

    giomar Membro Attivo

    Non vedo altre soluzione che l'acquisto di una casa con formula "affitto con riscatto".
     
  7. chiacchia

    chiacchia Membro Senior

    Proprietario di Casa
    Se gli vuoi dare una possibilità a lui e una sicurezza maggiore a te io farei cosi:
    Aspetta dicembre ma solo se l'acquirente di da la possibilità di rimanere in casa altro tempo dopo il rogito visto la sua insolvenza, chiaramente dandogli un termine per trovare o definire quello che state cercando altrimenti gli insolventi sono loro ti trattieni tutto e li saluti.
    Non fidarti di nessuna parola ma solo dei documenti, la volontà è forte ma i casi della vita lo sono ancora di più.
    A me è capitata la stessa cosa il venditore voleva che firmassi il rogito saldassi la somma ma non mi dava le chiavi di casa perché lui non sapeva dove andare, in pratica diventava il mio inquilino MOROSO dal 1° giorno, quando io dissi ok firmiamo ma non ti saldo il notaio mantiene i soldi fino a che tu non te ne vai lui saltò su tutte le furie e mi rispose: va bene se la metti cosi non ti do ne la casa ne l'acconto....40.000.000 milioni di lire si 140.000.000 per me che ero un giovane di 25 anni una somma MOSTRUOSA.... poi fortunatamente lui trovò la nuova casa e le cose filarono bene.
    NON FIDARTI.....l'agenzia ha tutto l'interesse a vendere poi chi se visto se visto.
     
    A AZALEA piace questo elemento.

Per rispondere Entra o Registrati è Gratis…

Perchè dovresti Registrarti?

  • Partecipare e Creare Discussioni
  • Trovare Consigli e Suggerimenti
  • Condividere i tuoi Interessi
  • Informarti sulle Novità

Condividi questa Pagina