1. propit.it è il primo e unico forum italiano interamente dedicato ai Proprietari di Casa e agli Inquilini conduttori di proprietà immobiliari.

    Su propit.it puoi approfondire nuove leggi, leggere opinioni, recensioni e consigli, scoprire nuovi strumenti, confrontarti e trovare modulistica fiscale, legale e contabile per gestire la proprietà immobiliare.

    Registrarsi è gratis ed elimina la pubblicità

Tag (etichette):
  1. Taproot

    Taproot Nuovo Iscritto

    Inquilino/Conduttore
    Buona sera a tutti!
    Vivo in casa di mia sorella, la casa è intestata a lei ma mia mamma ci ha messo a vivere me perché ne ho più bisogno
    Insomma è come se fosse mia, ora voglio affittarla, visto che la stanza ampia potrei affittarla e dormire in soggiorni, trattasi di un bilocale
    Se affitto la stanza ad uno studente, posso fargli un contratto d'affitto a nome mio? Mia sorella non vuole essere coinvolta perché la casa è mia anche se mia mamma quando me l'ha comprata l'ha intestata(per sicurezza) a lei

    Inoltre mia sorella non vuole risultare all'AdE come proprietario di casa in affitto, perché ha paura che questo le causi un aumento del reddito e la costringa a pagare più tasse per un'entrata che mi intascherei io -l'entrata dell'affitto intendo-

    Grazie mille a tutti
     
  2. Daniele 78

    Daniele 78 Membro Storico

    Professionista
    Se la casa è intestata a lei, tu non puoi affittare a meno che non lo voglia anche lei come proprietaria.
    Se è intestataria di casa (immagino sulla Visura catastale) l'Agenzia delle Entrate lo sa già, perchè il catasto stesso è gestito dalla Agenzia delle Entrate.

    Il contratto d'affitto va poi registrato a nome del proprietario dell'immobile!
     
  3. Taproot

    Taproot Nuovo Iscritto

    Inquilino/Conduttore
    Grazie per il chiarimento


    ho un altro dubbio, mia sorella vorrebbe prendere la residenza da me, lei in pratica continuerebbe ad abitare con mia mamma ma per convenienza prenderebbe la residenza da me

    Quindi la situazione diventerebbe la seguente:

    Io ho debito con equitalia, abito e ho la residenza in una casa intestata a mia sorella, mia sorella ha la residenza nella medesima
    Insomma come se io e mia sorella abitassimo insieme, siamo insieme anche nell'ISEE, mia sorella rischierebbe qualcosa?
    Le potrebbe prendere la casa o gli oggetti di valore che ci sono dentro?
     
  4. Daniele 78

    Daniele 78 Membro Storico

    Professionista
    Scusa ma mi sono perso. Dunque se tu abiti in na casa intestata a tua sorella è tua sorella ha la residenza di tua madre sicuramente dove abiti tu è la seconda casa di tua sorella.
    No in pratica non è come se viveste insieme e il fisco non può pignorare il bene di un fratello solo perché l'altro fratello ha un debito.
     
  5. Taproot

    Taproot Nuovo Iscritto

    Inquilino/Conduttore
    Ciao Daniele78,
    mia sorella ora vive con mia mamma, e continuerà a viverci, la casa in cui vivono è in affitto, non è né sua né di mia mamma

    mia sorella per motivi di convenienza vuole spostare la residenza da me, fa richiesta di residenza, dorme da me finché passa il vigile ad accertare che lei viva da me, poi una volta presa la residenza se ne torna da mia mamma, cioè a pochi metri di distanza da casa mia comunque

    Quindi nel computer del comune risulterà che io e mia sorella abitiamo nella stessa casa, casa come ho detto di proprietà di mia sorella e mi chiedevo se questo la mette in qualche rischio;
    non so se quando mia sorella prende la residenza da me usciamo insieme nello stesso ISEE e nello stesso stato di famiglia, e se questo la rende obbligata del mio debito, non ne ho idea
     
  6. Daniele 78

    Daniele 78 Membro Storico

    Professionista
    Sul riflesso della residenza sull'ISEE non saprei proprio darti risposta.
    Prova a chiedere a @Ollj , a @Nemesis o @Dimaraz .
     
  7. Taproot

    Taproot Nuovo Iscritto

    Inquilino/Conduttore
    Non riesco a mandargli un messaggio privato, però ho scritto sulle loro pagine spero leggeranno!
     
  8. Dimaraz

    Dimaraz Membro Assiduo

    Proprietario di Casa
    E da cosa deriva la "certezza" di tale tua affermazione?

    La casa è e rimane di tua sorella...tu puoi solo usarla ravvisandosi un "comodato gratuito" che essendo solo "verbale" è irregolare.

    Se poi tu intendi persino locare tutto o parte dell'immobile con un terzo...tale contratto è valido ma inefficace.
    Ti assumeresti il rischio che appena tua sorella ti chiedesse la restituzione dell'immobile tu e il tuo inquilino dovreste "sloggiare" ...e saresti inadempiente contrattualmente con quest'ultimo (che potrebbe citarti per danni).

    Commettendo una falsa dichiarazione...occhio al "penale".
     
    A Daniele 78 piace questo elemento.
  9. ing. Fachinat

    ing. Fachinat Membro Junior

    Professionista
    @Taproot , posto che non mi è chiaro se tu occupi la casa in virtù di un contratto di locazione o, nei fatti, di un comodato (anche se verbale), in ogni caso ti ricordo che:
    • ai sensi dell'art. 1804 del codice civile, se hai il consenso del comodante (tua madre / sorella) puoi concedere a un terzo il godimento della cosa che ti è stata data in comodato (il comodato però è essenzialmente gratuito...);
    • ai sensi dell'art. 2 della Legge 392/1978, salvo patto contrario, puoi sublocare parzialmente (una stanza...) l'immobile; se ti interessa di questo punto in particolare ne ho parlato più diffusamente in questo mio articolo: Diritti affittuario - Marco Fachinat
     
  10. Taproot

    Taproot Nuovo Iscritto

    Inquilino/Conduttore
    Ciao Dimaraz,
    questo rischio non c'è, non è che ho abusivamente occupato casa di mia sorella sfondando la porta, lei è giovane e non ne ha ancora bisogno e quindi i miei l'hanno destinata a me visto che ne ho più bisogno

    Siamo una famiglia che ha deciso di organizzarsi così, non è che mia sorella è ignara o arrabbiata con me

    Ora mia sorella prende la residenza da me, io ho una cartella equitalia con 3/4mila euro ancora da pagare, volevo sapere se quando mia sorella prende la residenza da me diventa co-obbligata del mio debito

    In pratica possono pignorare qualcosa a mia sorella per il mio debito visto che lei mi ospita a casa sua dove abbiamo entrambi la residenza?
     
  11. Taproot

    Taproot Nuovo Iscritto

    Inquilino/Conduttore
    sì è un comodato verbale, semplicemente abito in casa di mia sorella mentre lei è rimasta con mia mamma, essendo una famiglia non abbiamo fatto carte, siamo d'accordo

    Io ho una cartella equitalia di 3/4mila euro, mia sorella corre qualche rischio? Lei formalmente mi ospita a casa sua e forse tra un po' vi prenderà la residenza, una sorella senza debito rischia dei guai se ospita a casa sua un fratello con debiti? E se fa residenza con me dovremo fare l'ISEE insieme?
     
  12. Dimaraz

    Dimaraz Membro Assiduo

    Proprietario di Casa
    Si pignorano le cose di proprietà del debitore...quindi quanto di tua sorella è al sicuro ...se ne può provare l'appartenenza.
     
  13. Taproot

    Taproot Nuovo Iscritto

    Inquilino/Conduttore
    Ho capito grazie, beh la casa i miei l'hanno intestata a lei, quindi ci sono tutti i documenti del caso che lo provano
    Ho sentito che se entrano in casa a pignorare il mobilio, lo possono prendere in quanto si presume che ciò che è dentro la casa è di proprietà di chi ci vive effettivamente, però la mia paura era che potessero prendergli la casa per un debito mio di 3/4 mila euro

    Credo che andrò a concordare le rate per pagare il debito, così se i miei dovessero intestare qualcosa a me non avrei paure

    Per quanto riguarda l'ISEE e lo stato di famiglia sai dirmi qualcosa? Se lei prende la residenza da me queste cose le facciamo insieme o separati?

    Grazie mille
     

Per rispondere Entra o Registrati è Gratis…

Perchè dovresti Registrarti?

  • Partecipare e Creare Discussioni
  • Trovare Consigli e Suggerimenti
  • Condividere i tuoi Interessi
  • Informarti sulle Novità

Condividi questa Pagina